Il tuo browser non supporta JavaScript!

BUR Biblioteca Univ. Rizzoli: Saggi

Vita e artificio. La filosofia di fronte a natura e tecnica

di Annabella D'Atri

editore: BUR Biblioteca Univ. Rizzoli

pagine: 456

Il naturale e l'artificiale, il biologico e il culturale. Ciò che preesiste alla venuta dell'uomo, e che ne è del tutto indipendente, e ciò che invece dall'uomo è fabbricato e che è il risultato di un progetto e di mani che lavorano. Due poli, quelli di natura e tecnica, che nel corso del tempo sono stati avvertiti come contrapposizione, progressivamente sempre meno netta, e come relazione, come dialogo, come un continuo e proficuo intrecciarsi. È questo il presupposto dal quale ha preso le mosse lo studio di Annabella D'Atri. A una prima sezione espositiva, che indaga teoricamente il rapporto tra natura e tecnica nella storia del pensiero filosofico occidentale, corrisponde una seconda parte che antologizza i brani più significativi nei quali questo legame è stato analizzato dai più grandi pensatori di tutti i tempi.
11,00

La Chiesa nella terra d'Abramo. Dalla diocesi di Babilonia dei latini alla nunziatura apostolica in Iraq

di Fernando Filoni

editore: BUR Biblioteca Univ. Rizzoli

pagine: 234

Come già nel 1991 ai tempi della guerra del Golfo, durante la guerra iniziata nel marzo del 2003 la nunziatura apostolica in Iraq si è rivelata un punto di riferimento fondamentale per giornalisti e fedeli. Immergendosi negli archivi della sede di Bagdad, Fernando Filoni, il vescovo che fu nunzio apostolico nei mesi cruciali dell'attacco americano, ha ricostruito la storia della presenza della Chiesa cattolica nella terra di Abramo, a partire dalla creazione della diocesi latina di Babilonia nel 1632, per arrivare - passando attraverso la fondazione della delegazione apostolica di Mesopotamia, Kurdistan e Armenia minore - all'attuale rappresentanza.
9,80

La strada

La follia e la gioia

di Severino Emanuele

editore: BUR Biblioteca Univ. Rizzoli

pagine: 254

La civiltà occidentale, con la sua storia, le sue metamorfosi, le sue risorse e le sue aberrazioni, è da sempre oggetto di int
9,80

Il matto di carta

La follia nella letteratura

di Andreoli Vittorino

editore: BUR Biblioteca Univ. Rizzoli

pagine: 435

Per quanto la si studi, la follia resta una delle esperienze più tragiche e irrisolte della condizione umana
10,60

Il codice perduto di Archimede. La storia di un libro ritrovato e dei suoi segreti matematici

editore: BUR Biblioteca Univ. Rizzoli

pagine: 424

Dieci anni fa, il 29 ottobre del 1998, il "New York Times" riportava in prima pagina la notizia della vendita all'asta, da Christie's, di un libro di preghiere medioevale. Poco dopo ci si accorse che sotto i versi sacri si celava il più antico manoscritto di Archimede di Siracusa, il testo nel quale il grande matematico dell'antichità aveva concentrato, in parole e in diagrammi, tutta la sua conoscenza. Reviel Netz e William Noel rispettivamente docente di matematica e conservatore di manoscritti e libri rari -, coinvolti nel progetto di recupero e studio di questo palinsesto dal valore inestimabile, costruiscono un saggio che ha l'andamento del thriller storico, raccontandoci gli entusiasmi e le incertezze del ritrovamento e trasformando la biografia di Archimede in una narrazione.
11,00

La testa degli italiani

di Beppe Severgnini

editore: BUR Biblioteca Univ. Rizzoli

pagine: 209

La testa degli italiani resta l'ultima regione inesplorata del Paese, e vale un viaggio
11,00

La nascita dell'eroe. Achille, Odisseo, Enea: le origini della cultura occidentale

di Paduano Guido

editore: BUR Biblioteca Univ. Rizzoli

pagine: 205

Che cosa accomuna Achille, Ulisse ed Enea? Che cosa fa di loro degli eroi? Che cosa li pone al centro della vicenda? Da dove v
10,00

Infedele

di Ayaan Hirsi Ali

editore: BUR Biblioteca Univ. Rizzoli

pagine: 399

"Sono cresciuta tra la Somalia, l'Arabia Saudita, l'Etiopia e il Kenya
12,00

Lo spirito del Giappone. La filosofia del Sol Levante dalle origini ai giorni nostri

di Leonardo Vittorio Arena

editore: BUR Biblioteca Univ. Rizzoli

pagine: 389

Dalla fine della Seconda guerra mondiale il Giappone è diventato una delle grandi potenze economiche del mondo moderno, i suoi
11,00

I protocolli di Auschwitz. Aprile 1944: il primo documento della Shoah

di Rudolf Vrba

editore: BUR Biblioteca Univ. Rizzoli

pagine: 156

È l'aprile del 1944. Due ebrei slovacchi, Rudolf Vrba e Alfred Wetzler, riescono a fuggire dal lager di Auschwitz-Birkenau e dettano ai capi della comunità ebraica un rapporto dettagliato e preciso sullo sterminio e sul folle progetto della "soluzione finale", nella speranza di arrestare i terribili piani di Adolf Eichmann. La storia seguì un corso diverso e i treni carichi di deportati continuarono a viaggiare, portando centinaia di migliaia di persone verso le camere a gas, con uno strascico di accuse infamanti. Nella loro drammatica semplicità, "I protocolli di Auschwitz" costituiscono la prima testimonianza concreta dell'esistenza dei lager circolata fuori dal Reich. Nel saggio introduttivo lo storico Alberto Melloni ripercorre il cammino dei due fuggiaschi e le infinite vicissitudini di questo documento unico ed eccezionale, che ha attraversato la storia della Shoah fino ai giorni nostri.
8,60

Il fuoco della poesia

In viaggio nelle questioni di oggi

di Rondoni Davide

editore: BUR Biblioteca Univ. Rizzoli

pagine: 219

Riusciremo a salvare la poesia del vivere? In un'epoca che sembra sempre più spesso metterci in difficoltà, le parole della po
9,20

Leader e masse

di Francesco Alberoni

editore: BUR Biblioteca Univ. Rizzoli

pagine: 162

"Nella storia e nella tradizione popolare i movimenti collettivi politici e religiosi, le rivolte, le rivoluzioni sono ricorda
8,20

Inserire il codice per il download.

Inserire il codice per attivare il servizio.

Questo sito o gli strumenti terzi da questo utilizzati si avvalgono di cookie necessari al funzionamento ed utili alle finalità illustrate nella cookie policy.
Se vuoi saperne di più o negare il consenso a tutti o ad alcuni cookie, consulta la cookie policy.
Chiudendo questo avviso, navigando in questa pagina, cliccando su un link o proseguendo la navigazione in altra maniera, acconsenti all'uso dei cookie.

Acconsento