Il tuo browser non supporta JavaScript!

Carocci: Frecce

Storia dell'etica contemporanea. Da Kant alla filosofia analitica

di Luca Fonnesu

editore: Carocci

pagine: 332

Il volume ricostruisce la storia dell'etica da Kant sino alle tendenze attuali della metaetica. Un percorso ambizioso, percorrendo il quale l'autore si cimenta con i grandi della filosofia mondiale degli ultimi due secoli e mezzo, da Kant a Marx e Bentham; da Kierkegaard a Nietzsche; da Croce a Bergson; da Sartre a Freud; da Piaget a Moore.
24,80

Etica della comunicazione

di Fabris Adriano

editore: Carocci

pagine: 157

Il tema della comunicazione è quanto mai attuale al giorno d'oggi, quindi oggi più che mai l'agire comunicativo richiede di es
15,50

Società, cultura, educazione. Teorie, contesti e processi

di Besozzi Elena

editore: Carocci

pagine: 380

Strumenti introduttivi alla conoscenza di processi e fenomeni sociali sono oggi particolarmente utili se si intende concepire
28,50

La natura delle cose

Introduzione ai fondamenti e alla filosofia della fisica

 

editore: Carocci

pagine: 447

La teoria della relatività, la meccanica statistica e la meccanica quantistica hanno profondamente rivoluzionato il nostro mod
32,00

Mélange globale

Ibridazioni e diversità culturali

di Nederveen Pieterse Jan

editore: Carocci

pagine: 159

L'intera storia dell'umanità è in se stessa storia di ibridazione: questa l'idea portante del volume
17,60

Dal terreno al divino

Archeologia del culto nella Palestina del primo millennio

di Oggiano Ida

editore: Carocci

pagine: 294

La Palestina, la religione e l'archeologia
26,90

La sostenibilità dello sviluppo globale

editore: Carocci

pagine: 279

Quale rapporto corre tra i processi di globalizzazione dei mercati e i problemi di uno sviluppo sostenibile, dalle questioni del deterioramento ambientale a quelle dell'approvvigionamento energetico, ai nessi che legano sistemi economici, salute, disuguaglianze e povertà? Rifuggendo le astratte contrapposizioni tra fautori e avversari della globalizzazione, il volume propone una ricostruzione rigorosa di questi fenomeni e delle loro complesse interdipendenze, con l'obiettivo di presentare concetti, categorie, strumenti d'analisi delle scienze economiche, oltre i tecnicismi disciplinari, nella loro effettiva capacità di sollecitare una comprensione critica del mondo contemporaneo.
22,40

Favole antiche

Mito greco e tradizione letteraria europea

di Susanetti Davide

editore: Carocci

pagine: 291

Il volume si propone di tracciare alcuni percorsi di fortuna del classico utili per i corsi di Storia della tradizione classic
22,10

La verità nascosta

Oralità e scrittura in Platone e nella Grecia classica

di Trabattoni Franco

editore: Carocci

pagine: 179

un dato incontrovertibile che la scrittura abbia segnato, forse più di qualsiasi altra invenzione, lo sviluppo delle civiltà,
18,70

Passatempi rinascimentali. Storia culturale del divertimento in Europa (secoli XV-XVII)

di Alessandro Arcangeli

editore: Carocci

pagine: 215

Nei primi secoli dell'età moderna, la convinzione che l'essere umano necessiti di una pausa periodica dalle sue occupazioni divenne luogo comune nella cultura europea. La letteratura medica approvava un ampio ventaglio di attività fisiche considerate salutari. La riflessione morale inventò l'idea di un'arte del divertire, mantenendo il giusto mezzo fra il riso e la serietà eccessiva. I teologi produssero categorie ideologiche per censurare ogni ludicità "in odore di peccato". Le città italiane produssero studi giuridici attenti a soppesare le implicazioni del gioco d'azzardo. La dimensione del "tempo libero", insomma, prese forma ben prima della rivoluzione industriale e giocò un ruolo importante nel dar forma alla cultura del Rinascimento.
20,30

Dal nuovo mondo all'America

Scoperte geografiche e colonialismo (secoli XV-XVI)

di Donattini Massimo

editore: Carocci

pagine: 207

Da Terranova al Cile la scoperta trasforma radicalmente l'aspetto del mondo conosciuto; intanto, sul piano dei rapporti politi
19,30

Scienza e fascismo

di Maiocchi Roberto

editore: Carocci

pagine: 207

Il grado di compromissione degli scienziati italiani con il fascismo fu senz'altro elevato, anche se per ragioni diverse
18,70

Inserire il codice per il download.

Inserire il codice per attivare il servizio.

Questo sito o gli strumenti terzi da questo utilizzati si avvalgono di cookie necessari al funzionamento ed utili alle finalità illustrate nella cookie policy.
Se vuoi saperne di più o negare il consenso a tutti o ad alcuni cookie, consulta la cookie policy.
Chiudendo questo avviso, navigando in questa pagina, cliccando su un link o proseguendo la navigazione in altra maniera, acconsenti all'uso dei cookie.

Acconsento