Il tuo browser non supporta JavaScript!

Carocci: Le sfere

20,60

I segreti del sonno

di Paul Martin

editore: Carocci

pagine: 452

Qual è la funzione del sonno? Perché per tanta gente è un problema? Cosa si può fare per dormire meglio? E i nostri sogni ci rivelano qualcosa su di noi e sulla nostra personalità? A queste e altre domande il libro di Paul Martin fornisce risposte scientificamente accurate ma anche divertenti e accessibili a tutti. Veniamo così introdotti alle più recenti scoperte della ricerca biologica e medica. Ma al tempo stesso ripercorriamo secoli di riflessioni e suggestioni presenti nella nostra cultura. E scopriamo perché oggi nella nostra società si tende a dormire poco e male, e quali sono i principali rimedi ai disturbi più diffusi.
24,70

1421. La Cina scopre l'America. La vera storia del primo viaggio intorno al mondo

di Gavin Menzies

editore: Carocci

pagine: 440

Gavin Menzies propone una nuova ipotesi, basata sul ritrovamento di antiche carte nautiche, sull'analisi al computer di dati astronomici e sulla scoperta di relitti nel Mar dei Caraibi. Secondo l'ex ufficiale della Marina britannica, fu una spedizione cinese a raggiungere per la prima volta le coste americane e a compiere il primo viaggio completo intorno al mondo. Nel 1421, una flotta composta da più di cento navi, al comando del leggendario ammiraglio Zheng He, lasciò la Cina per attraversare l'Oceano Indiano, doppiare il Capo di Buona Speranza, esplorare le coste sudamericane e quelle australiane.
26,20

La Gioconda. L'avventurosa storia del quadro più famoso del mondo

di Donald Sassoon

editore: Carocci

pagine: 320

Donald Sassoon ricostruisce la storia del più famoso dipinto di Leonardo da Vinci, dalla sua realizzazione alla riscoperta ottocentesca, dall'ingresso nel Louvre nella Parigi post-rivoluzionaria al rocambolesco furto dei primi del Novecento, fino all'uso massiccio dell'immagine di Monna Lisa nell'odierna pubblicità e industria dello spettacolo.
19,50

Nerone

di Holland Richard

editore: Carocci

pagine: 300

Per una lunga tradizione Nerone rappresenta il prototipo del tiranno sanguinario, responsabile di crimini efferati come l'omic
19,80

Verdi e il suo tempo

di Pierre Milza

editore: Carocci

pagine: 490

31,40

Le seduzioni della guerra. Miti e storie di soldati in battaglia

di Joanna Bourke

editore: Carocci

pagine: 372

Perché gli uomini accettano di andare in guerra? Con quali sentimenti, motivazioni e miti imbracciano le armi contro il nemico? E come finiscono per diventare protagonisti dei tanti atti di efferata crudeltà che sono purtroppo la costante di tutti i conflitti umani? In questo libro Joanne Bourke ci guida nelle pieghe più riposte e inquietanti dell'esperienza della guerra, alla scoperta dei meccanismi psicologici, sociali e culturali che portano normali cittadini a diventare violenti carnefici di altri esseri umani. Alla base della tesi dell'autrice c'é un'ampia disamina di lettere, diari e memorie di veterani, ma anche una panoramica dei libri e dei film di guerra che hanno contribuito a plasmare la figura del moderno "guerriero".
21,90

Memorie d'oltrecortina

di Vladimir Putin

editore: Carocci

pagine: 236

Chi è Vladimir Putin? Chi è l'ex spia del KGB che in modo imprevedibile, quasi all'improvviso, è diventato presidente della Russia postcomunista? In questo libro-confessione il nuovo leader russo si racconta per la prima volta al pubblico occidentale, ripercorrendo l'intera sua vita dagli anni di scuola all'ingresso nel partito comunista, dall'attività di agente segreto nella Germania orientale ai discussi rapporti con la famiglia Eltsin e all'elezione a presidente. Ne emerge l'inedito ritratto di un uomo e di un politico ancora poco conosciuto in Italia, che si trova oggi a guidare una Russia dal presente travagliato e dal futuro incerto.
18,80

Un mondo di bolle. La speculazione finanziaria dalle origini alla «new economy»

di Edward Chancellor

editore: Carocci

pagine: 388

Il libro ripercorre la storia della speculazione finanziaria dalle origini alla crisi asiatica e ai recenti successi dei titoli informatici, seguendo le alterne fortune di personaggi noti come Daniel Defoe, George Soros o Hillary Clinton, ma anche di figure meno note come Jay Gould e James Fisk, protagonisti di un'audace impresa speculativa. Scopriamo così che la febbre speculativa non è un fatto recente, che titoli obbligazionari si scambiavano a Venezia già nel XIII secolo, che un'euforia per il commercio dei tulipani coinvolse l'Olanda nel Seicento. Non solo: una vera e propria mania ferroviaria si impadronì degli Stati Uniti alla metà dell'Ottocento e un'ondata di ottimismo aprì la strada al crollo di Wall Street del '29.
27,50

Inserire il codice per il download.

Inserire il codice per attivare il servizio.