Il tuo browser non supporta JavaScript!
Vai al contenuto della pagina

Castelvecchi: Irruzioni

L'idolo del capitalismo

di Carlo Freccero

editore: Castelvecchi

pagine: 43

Considerando "Matrix" una metafora del mondo virtuale, oggi il protagonista del film non sarebbe tanto Neo, il messia destinato a rovesciare il virtuale per riportare il mondo alla realtà materiale, ma Cypher, il traditore, che vende i suoi compagni per ritornare nel ventre protettivo di Matrix e vivere ancora, con l'inconsapevolezza perduta, le gioie dello spettacolo.
5,00

Scrivere il futuro

di Zygmunt Bauman

editore: Castelvecchi

pagine: 43

Possiamo superare l'incertezza che grava su di noi e sul futuro? L'inquietudine che contraddistingue le nostre vite non è epis
5,00

Inserire il codice per il download.

Inserire il codice per attivare il servizio.