Il tuo browser non supporta JavaScript!

Cortina raffaello: Minima

Grammatica dei sentimenti

di Tilmann Moser

editore: Cortina raffaello

pagine: 111

La società giapponese

di Nakane Chie

editore: Cortina raffaello

pagine: 206

Le trasformazioni silenziose

di François Jullien

editore: Cortina raffaello

pagine: 145

L'indifferenza che si accentua, giorno dopo giorno, tra gli amanti, senza che nemmeno se ne accorgano, e così pure le rivoluzioni che si rovesciano, senza clamore, in privilegi, o ancora il riscaldamento del pianeta: tutte modificazioni che si producono apertamente davanti a noi ma in maniera così continua che non le avvertiamo. Attraverso il pensiero cinese, François Jullien getta luce su quelle "trasformazioni silenziose" che, sotto la risonanza dell'evento, rendono conto della fluidità della vita.

Cascare dal sonno

di Jean-Luc Nancy

editore: Cortina raffaello

pagine: 90

Il sonno non ha mai interessato il pensiero se non come antitesi alla veglia o come luogo del sogno attraverso cui esercitare l'analisi e l'interpretazione dell'inconscio. Qui, invece, Jean-Luc Nancy rivolge lo sguardo al dormiente a partire proprio dal "cadere nel sonno", da quell'"entrare nella notte" che ci immerge nel respiro comune del mondo. Pagine filosofiche s'intrecciano a pagine poetiche: sulla notte, sulla ninnananna e il cullare ("quale che sia la sua età, nessuno entra nel sonno senza una culla"), sul dormire insieme degli amanti. Ma anche a interrogativi politici sul mondo attuale, che è "senza più veglia né sonno", privato del loro ritmo. Un mondo che ha colorato la notte e lascia masse di dormienti abbattuti, "vinti di notte come lo sono di giorno, cacciati dai loro frettolosi giacigli". Come dormire allora in questa notte da sonnambuli, privata di un luogo così prezioso dell'uguaglianza ("tutti i dormienti cadono nello stesso, identico sonno"), della vittoria sulla paura della notte, della fiducia sempre rinnovata nel risveglio?

Preghiera darwiniana

di Michele Luzzatto

editore: Cortina raffaello

pagine: 72

Nel dibattito sull'evoluzione molti esponenti del pensiero religioso accusano i darwinisti di empietà, quando non addirittura di corruzione morale. Sembra essersi affermata la tesi dell'inconciliabilità tra due visioni del mondo che si vogliono contrapposte: o con Darwin o con Dio. Con questo monologo-saggio Michele Luzzatto propone una visione differente, suggerendo un parallelo tra il naturalista inglese e le figure di Giacobbe e di Giobbe. In questo contesto, paradossalmente, si rovescia la prospettiva e avviene che chi si scaglia contro Darwin finisce col trovarsi piuttosto distante da Dio. Questa è la tesi, e per molti ce ne sarebbe abbastanza per finire sul rogo.

Abitare la distanza. Per una pratica della filosofia

di Pier Aldo Rovatti

editore: Cortina raffaello

pagine: 213

"Abitare la distanza" è la condizione dell'uomo, caratterizzata dal paradosso: egli è dentro e fuori, vicino e lontano, ha bis

A spasso con Jung

editore: Cortina raffaello

pagine: 161

Carl Gustav Jung ha messo in luce, spesso con grande anticipo, idoli, falsi miti, tic, derive dell'uomo alle prese con la mode

All'ascolto

di Jean-Luc Nancy

editore: Cortina raffaello

pagine: 101

Jean-Luc Nancy, uno dei filosofi contemporanei più originali e innovativi, punta qui l'attenzione sulla dimensione acustica e sensibile dell'"intendere", analizzando le sperimentazioni più audaci in campo artistico, in particolare musicale, oggi centrate intorno alle possibilità di scomposizione e ricomposizione insite nel materiale fonico e sonoro. Questo testo individua un orizzonte di riflessione ancora inedito e dalle impreviste potenzialità. Si offre dunque alla curiosità di molti lettori e studiosi, non solo nel campo della filosofia, ma anche in quello della musica e dell'estetica.

Educazione e globalizzazione

editore: Cortina raffaello

pagine: 237

Gianluca Bocchi e Mauro Ceruti, fra i maggiori protagonisti del dibattito contemporaneo sul significato profondo delle rivoluzioni in atto nelle scienze biologiche e umane, e sulle loro conseguenze per la vita dell'uomo, offrono a tutti coloro che sono impegnati a vario titolo nei processi formativi, in particolare a insegnanti e studenti, una chiave per pensare la riforma della scuola nella nuova prospettiva creata dal fenomeno della globalizzazione.

Educazione e politica

di Piero Bertolini

editore: Cortina raffaello

pagine: 176

E' evidente la crisi profonda che attraversa la politica, non solo in Italia. Una crisi che si identifica con la perdita delle sue reali motivazioni, con la rinuncia alla propria autonomia a vantaggio di un'acritica dipendenza dall'economia e con il progressivo allontanamento dalle persone comuni. La responsabilità di tutto ciò, a conferma del rapporto stretto che esiste tra politica ed educazione, è da addebitare, secondo l'autore, anche a quest'ultima. Il libro contiene un intervento di Romano Prodi.

Tecnica e architettura

di Emanuele Severino

editore: Cortina raffaello

pagine: 126

Da sempre la forma architettonica riflette il senso che la filosofia attribuisce al mondo

Figure del desiderio. Corpo, testo, mancanza

di Ugo Volli

editore: Cortina raffaello

pagine: 363

Desideriamo il cibo e la persona amata, il potere e la bellezza, un gadget e la droga: oggetti reali ma soprattutto racconti, simulacri. Riportato ai suoi limiti biologici, il desiderio si fa bisogno, nella società diventa motivazione o utopia, con l'azione si costituisce in volontà. Il desiderio è l'ingrediente principale dell'industria del consumo e del consenso politico ed è la materia prima delle narrazioni e dei sogni. Ma cos'è davvero il desiderio? Come ci mobilita e ci differenzia? A partire dalla tradizione filosofica e dall'analisi semiotica questo libro delinea le figure del desiderio come forme del discorso ininterrotto che costituisce il soggetto.

Inserire il codice per il download.

Inserire il codice per attivare il servizio.

Questo sito o gli strumenti terzi da questo utilizzati si avvalgono di cookie necessari al funzionamento ed utili alle finalità illustrate nella cookie policy.
Se vuoi saperne di più o negare il consenso a tutti o ad alcuni cookie, consulta la cookie policy.
Chiudendo questo avviso, navigando in questa pagina, cliccando su un link o proseguendo la navigazione in altra maniera, acconsenti all'uso dei cookie.

Acconsento