Il tuo browser non supporta JavaScript!

Guido tommasi editore-datanova

Pausa pranzo. Come stare lontano dai bar e vivere felici

di Stefano Arturi

editore: Guido tommasi editore-datanova

pagine: 221

"In questo libro ho voluto raccogliere le mie ricette "da schiscetta" preferite. Da anni, infatti, io stesso giro con la mia postina a tracolla e, se l'apriste, ci potreste facilmente trovare una qualunque schiscetta: un'insalata di carote alla tunisina, delle polpette con pinoli e uvetta e magari, se decido di strafare, anche un bel pezzo di castagnaccio con le mele. Sono per la maggior parte ricette semplici e poco impegnative, idee e suggerimenti flessibili, non dogmi gastronomici. A volte si tratta solo di comprare gli ingredienti giusti e combinarli poi con fantasia. Sono piatti "vagabondi" e senza patria: sapori italiani si alternano a influenze straniere, giocosamente e senza prendersi troppo sul serio. Tantissime verdure, qualche proposta carnivora e di pesce, una manciata di idee per panini, qualche semplicissima minestra, una buona dose di cose dolci: è una cucina leggera, gustosa, allegra, improvvisata, pensata, sana, profumata, contenta, energizzante, colorata, appassionata, curiosa. È la cucina della nuova pausa pranzo."
15,00

In cucina con i tacchi a spillo

di Olivia Chierighini

editore: Guido tommasi editore-datanova

pagine: 316

"In cucina con i tacchi a spillo" è un metodo poco ortodosso ma efficace per recuperare il "sapere di cucina" che le trentenni hanno perso e che vorrebbero possedere ancora, nonostante dicano di preferire un bel paio di scarpe. Tra chiacchiere, aneddoti e spiegazioni pratiche, le pagine sono un divagare scanzonato sul cibo e sulle sue valenze simboliche, una sorta di colonna sonora che batte il tempo della vita quotidiana al ritmo della schiumarola. Ci sono ingredienti da scoprire, "babau" culinari da smitizzare, storie da raccontare, trucchi per sopravvivere alla vita cittadina che preme troppo: il tutto condito da qualche cucchiaio d'amore e da una manciata d'ironia. L'insieme delle ricette è tutto quello che chiunque dovrebbe saper eseguire correttamente per non essere mai messo alle strette al momento del bisogno.
15,00

Non è vero che tutto fa brodo. 3 pubblicitarie, 10 racconti, 1 menu. Riso e lacrime q.b.

editore: Guido tommasi editore-datanova

pagine: 163

Nella vita, come in cucina, non è vero che tutto fa brodo, bisogna saper riconoscere sentimenti e sapori: talvolta devono essere rafforzati dall'aroma giusto, a volta devono essere stemperati o lasciati rosolare a fuoco lento, incoperchiati. In questa raccolta di storie, lunga quanto un menù, le tre autrici hanno cucinato passioni lievi e saporite: la nostalgia in un tortello di zucca, l'amore in un flan di carote, un sorriso e una lacrima per ogni fetta di torta salata di cipolle.
13,00

Sale e pepe

di Jody Vassallo

editore: Guido tommasi editore-datanova

pagine: 159

Adorate i cibi salati? Usate e abusate volentieri sia del sale che del pepe? Con questo libro il piacere di preparare una marinata per rendere più tenere e gustose le carni, le verdure o i pesci, di assemblare deliziosi condimenti, fragranti stuzzichini salati e originali dessert che profumano di pepe. Imparerete a riconoscere le numerose varietà di sale e di pepe esistenti e, attraverso un percorso che si snoda tra 100 ricette, vi convincerete che questi due ingredienti meritano un posto di primaria importanza in cucina, non solo come "insaporitori", ma soprattutto come fonte di ispirazione per creare nuovi piatti ricchi di gusto e di armonia.
24,00

Terrine

di Stéphane Reynaud

editore: Guido tommasi editore-datanova

pagine: 159

Antipasto, piatto principale o dessert, calda, tiepida o fredda, da sempre la terrina è la protagonista indiscussa sulle tavole di chi è maestro nell'arte del ricevere. Pratica perché la si prepara in anticipo, è un piatto sempre generoso: una terrina tagliata per sei può tranquillamente essere tagliata per dieci. Tradizionale o di tendenza, con ingredienti a buon mercato o più raffinati, a ognuno la sua terrina secondo i suoi gusti. Una volta sperimentate tutte le ricette di questo libro, starà a voi sbizzarrirvi per riempire gli stampi con le vostre personalissime creazioni.
24,00

Torte dolci e salate

di Delphine de Montalier

editore: Guido tommasi editore-datanova

pagine: 159

Un'antologia dolce-salata a base di torte, tortini, quiche, pizze, crostatine. Le torte più golose e semplici, classiche e moderne, da sgranocchiare durante l'aperitivo o davanti al camino, per stupire gli amici che si fermano a cena, per festeggiare un compleanno, per svuotare il frigo.
24,00

La mia cucina

editore: Guido tommasi editore-datanova

pagine: 207

L'attore racconta in questo libro le sue ricette preferite, quei cibi che fanno parte della tradizione, autentici come le terre da cui provengono. Rillettes di sgombro, tartare di orata rosa, triglie all'anice e zafferano, faraona con cavolo, coniglio al rosmarino, zuppe o golosi dessert, sono solo alcuni dei piatti in cui la fantasia e un'attenta scelta degli ingredienti sposano la semplicità.
28,00

Manuale pratico di cucina noir & criminale

di Montse Clavé

editore: Guido tommasi editore-datanova

pagine: 160

Quella noir è una letteratura pulsante di vita, in grado di restituire senza mediazioni il caos del mondo contemporaneo. I protagonisti del genere sono persone fuori dagli schemi, spesso ai margini di una società di cui però esprimono i tratti salienti. E cosa c'è di più rivelatore del modo in cui ci si nutre? Ecco quindi una galleria di autori, titoli, personaggi e ambienti della letteratura noir visti attraverso la lente della gastronomia dalle lussureggianti tavole degli investigatori mediterranei agli spuntini frettolosi, spesso sostituiti da cocktail e superalcolici, dei detective americani, dai menu tradizionali degli scrittori anglosassoni alle pietanze piccanti e speziate dei sudamericani e dei nordafricani.
13,00

Picnic

di Isabel Brancq-Lepage

editore: Guido tommasi editore-datanova

pagine: 159

Il volume presenta 120 ricette facili e veloci, per sfuggire finalmente all'eterna triade "prosciutto & burro", "tonno & verdurine", "pollo & maionese"... Troverete insalate fresche e nutrienti, sandwich originali, torte salate, quiche e fagottini pieni di fantasia, carni fredde e stuzzichini... senza naturalmente rinunciare a un finale in dolcezza!
24,00

A tavola con gli Dei. Memorie e ricette delle Isole Eolie

di Stefania A. Barzini

editore: Guido tommasi editore-datanova

pagine: 280

"Ho sempre pensato che il mondo si divida in due: quelli che amano le isole e quelli che invece no. Quelli che non le amano si riconoscono a vista per via di quel sottile malessere che li assale una volta messo piede su suolo isolano, quella vaga sensazione di claustrofobia, quell'affanno senza nome, quel confuso senso di panico, quell'acuto desiderio di terraferma che li spinge a salire con sollievo sul primo traghetto disponibile, quello che li riporterà, una volta per tutte, in "continente", là dove cose e persone hanno contorni più nitidi e precisi, là dove si possono finalmente sciogliere e scomporre ansie e paure. Per i secondi invece la vita inizia proprio dove per gli altri finisce: quando cioè ogni collegamento con il resto del mondo viene interrotto, quando si resta soli in mezzo al mare, quando si spezza anche l'ultimo tenue contatto con "il prima". Allora ci si sente finalmente al sicuro, tranquilli e protetti come nel grembo materno. È l'Isola stessa, ogni Isola, a racchiudere in sé questa doppia anima, prigione o fortezza, esilio o libertà, mistero e certezza. Per me, che ne sono un'amante appassionata, esse sono soprattutto pausa, silenzio, sospensione del tempo. Come tutti quelli della mia razza ho anche io isole del cuore e un'isola dell'anima. Sono queste quelle che vorrei raccontare, e siccome mi piace mangiare e scrivere di cucina e credo che il cibo possa narrare storie, avventure, vite e personaggi, è così che cercherò di rendere vive le mie Isole."
17,00

In tavola appena colti!

editore: Guido tommasi editore-datanova

pagine: 191

Qualche foglia di alloro, una manciata di fragole di bosco, un cestino di funghi
28,00

Natali d'Italia. Le regioni a tavola nei racconti di chi ci è nato

di Stanislao Porzio

editore: Guido tommasi editore-datanova

pagine: 348

Panettoni, pandori e pan forti sono solo l'industriale punta dell'iceberg di una tradizione rigogliosa e casalinga: quella dei pranzi di Natale italiani. Una ricorrenza che vive anche della memoria dei tempi in cui la cucina poteva lasciarsi andare alla fantasia e all'abbondanza solo neile feste comandate. . Alla quantità fa riscontro la varietà, grazie alla straordinaria esuberanza delle nostre culture locali. Scopo di questo volume è quello di raccontare le tradizioni di Natale a tavola regione per regione, così come ce le descrivono persone in carne ed ossa, dalla viva voce delle quali l'autore ha raccolto storie, consuetudini e aneddoti, oltre che menù e ricette.
17,00

Inserire il codice per il download.

Inserire il codice per attivare il servizio.