Il tuo browser non supporta JavaScript!
Vai al contenuto della pagina

Mondadori bruno

Psicoanalisi e arte. Il conflitto estetico

di Sandra Gosso

editore: Mondadori bruno

pagine: 181

A partire dagli scritti di Freud sull'arte, la psicoanalisi è costantemente tornata a interrogarsi sul mistero della creatività artistica. La scuola anglosassone, che fa capo a Melanie Klein, si differenzia dalle teorizzazioni precedenti per avere illuminato uno spazio teorico in cui scienza e arte convivono in vicendevole arricchimento. Wilfred R. Bion, formatosi alla scuola di Melanie Klein, intreccia clinica e mito attraverso la mediazone estetica, che gli si rivela come una qualità dell'ascolto psicoanalitico. Donald Meltzer prosegue il pensiero di Bion e giunge a sostenere la priorità del conflitto estetico tra madre e bambino come nucleo originario della vita mentale, riconoscendo all'estetica il rango di dimensione metapsicologica.
12,91

Jean Piaget

di Emilio Gattico

editore: Mondadori bruno

pagine: 354

Chiunque oggi affronti studi di psicologia in generale e dello sviluppo in particolare non può fare a meno di conoscere i lavori di Jean Piaget, non solo per iniziare delle ricerche, ma anche per confrontare continuamente i propri lavori con la ricchissima e multiforme produzione dello studioso elvetico. Questo volume costituisce una stimolante ripresentazione di Jean Piaget che va al di là di certe suddivisioni cui fu a lungo sottoposto il suo lavoro, recuperando la globalità del suo insegnamento, ricercandone il filo conduttore nello sforzo di cogliere come si forma, si sviluppa e cresce la concoscenza in senso lato.
14,46

Dizionario delle fiabe e delle favole. Origini, sviluppo, variazioni

editore: Mondadori bruno

pagine: 574

Da secoli, generazione dopo generazione, letterati e illetterati raccontano fiabe. Fiabe fantastiche, ambientate in un passato indefinito. I tipi sono tanti e diversi - fiabe fantastiche, racconti di animali, novelle, fiabe divertenti - centinaia i motivi narrativi. Il volume propone una panoramica dalla A alla Z delle fiabe più famose, curata dagli studiosi di folclore che collaborano con il P.J. Meertens-Institut di Amsterdam e con il Nedersaksisch Institut dell'Università di Groninga.
28,40

Gli spiriti della rivoluzione russa

di Berdjaev Nikolaj

editore: Mondadori bruno

pagine: 112

Berdjaev cerca di spiegare a se stesso e ai suoi lettori in cosa consista la responsabilità storica dell'"intelligencija"
7,23

Le merci intelligenti. Miti e realtà del capitalismo contemporaneo

di Giuseppe Maione

editore: Mondadori bruno

pagine: 270

Le generazioni vissute nel secondo dopoguerra hanno conosciuto un periodo di straordinario benessere: gli anni Cinquanta e Sessanta, considerati come l'"età dell'oro", del capitalismo industriale. Poi è seguito il marasma degli anni Settanta con le due crisi energetiche e l'inflazione accoppiata alla recessione. Usciti da questa tempestosa navigazione, si è approdati a una terra dai confini incerti, un mondo confuso e contradditorio. Da un lato, le meraviglie dell'informatica e delle tecnologie digitali. Dall'altro, una serie di "piaghe": disoccupazione, criminalità, diseguaglianze, inquinamento ambientale, terrorismo. Sarà la tecnologia a salvarci dal caos sociale, o sarà quest'ultimo a travolgere la tecnologia?
17,04

Il maschio camaleonte. Strutture patriarcali nell'Impero ottomano e nella Turchia moderna

di Ayse Saraçgil

editore: Mondadori bruno

pagine: 384

Il processo di modernizzazione che ha coivolto la società turco-musulmana a partire dalla prima metà dell'Ottocento ha avuto forti ripercussioni sull'organizzazione dei rapporti di dominio. La cultura maschile e le strutture patriarcali, espressioni privilegiate delle concezioni più intime del potere, sono state sottoposte a forti pressioni per un cambiamento. Questo studio propone una lettura di tali pressioni attraverso una disamina della letteratura turca moderna. La ricerca si sviluppa con un'ampia serie di confronti tra la realtà della vita quotidiana, rispecchiata dai romanzi e dai racconti prodotti fra il 1860 e il 1980, e le iniziative che hanno introdotto norme atte a modellare le relazioni di genere e le gerarchie sociali.
21,69

Psicoanalisi e tossicomania

di Francisco Hugo Freda

editore: Mondadori bruno

pagine: 160

L'autore, psicoanalista puro, si dedica da anni alla pratica con soggetti tossicodipendenti trattati in istituzione
10,33

Che cos'è la storia

di Krzysztof Pomian

editore: Mondadori bruno

pagine: 287

I nove saggi riuniti in questo volume sono frutto di venticinque anni di riflessioni sulla storia, e tutti recano l'impronta di un problema ricorrente: quello costituito dalla conoscenza ufficiale sul passato e dei mezzi necessari ad acquistarlo, e in particolare del suo aspetto mediato. Ricostruiscono così i cambiamenti che la questione dei rapporti della storia con la memoria ha subito nel corso degli ultimi decenni, fornendo contemporaneamente un excursus sui principali indirizzi della ricerca storica del Novecento.
19,62

Una scimmia in tutti noi

di Angelo Tartabini

editore: Mondadori bruno

pagine: 224

Le forti affinità culturali, sociali, sessuali e soprattutto mentali dell'uomo con le scimmie sono molto spesso trascurate, oppure affrontate superficialmente e per luoghi comuni. In questo libro sono trattati argomenti che si riferiscono a indagini condotte negli ultimi decenni attraverso le quali il comportamento dell'uomo potrebbe essere meglio interpretato e capito se confrontato con quello delle nostre cugine. L'inganno, la pianificazione della vendetta e il desiderio sessuale nelle scimmie possono diventare validi argomenti per suffragare l'ipotesi della non originalità e peculiarità del comportamento umano e la non estraneità della nostra socialità da quella delle scimmie.
11,36

Storia d'Europa

di Norman Davies

editore: Mondadori bruno

pagine: 1438

Il volume ripercorre la storia del continente europeo (dall'Atlantico agli Urali) nel corso di 3.500 anni, con continui rimandi agli eventi della cultura e dei costumi, alle mutazioni del clima e del paesaggio, alla rete fitta dei commerci e delle economie. Una storia policentrica che dà conto delle centinaia di popoli e genti che hanno animato, in varia misura, le vicende europee.
61,97

Storia e sessualità. Casi di vita, regole e trasgressioni tra Ottocento e Novecento

di Paolo Sorcinelli

editore: Mondadori bruno

pagine: 192

Tra il 395 e il 430 Sant'Agostino afferma due dei principi etico-religiosi che per diciotto secoli peseranno sui comportamenti sessuali di tutto l'Occidente: "la concupiscenza trasmette il peccato originale" e "il peccato originale è lasciato in retaggio all'umanità attraverso l'atto sessuale". Da qui l'assimilazione del peccato originale al peccato sessuale e dunque il rifiuto del piacere attraverso la lotta alla concupiscenza della carne. I saggi che compongono questo libro dimostrano quanto ciò sia stato importante per la cultura occidentale, ma dimostrano anche che uomini e donne non sempre sapevano resistere e che, in fin dei conti, la trasgressione era spesso la regola della vita di tutti i giorni.
11,36

Inserire il codice per il download.

Inserire il codice per attivare il servizio.