Il tuo browser non supporta JavaScript!

Nottetempo

Il mio diritto al ritorno

Intervista con Ari Shavit, Ha'aretz Magazine, Tel Aviv 2000

di Said Edward W.

editore: Nottetempo

pagine: 49

In questa intervista dell'estate del 2000, rilasciata subito dopo il ritiro delle forze israeliane dal Libano e al momento del
3,00

Si chiamava Lola

di Hoban Russell

editore: Nottetempo

pagine: 257

Max, uno scrittore che non scrive da otto anni, ma che è sempre in battibecco con la propria mente, esce di casa ed è colto da
16,00

Cioccolato o vaniglia

di Stringer Lee

editore: Nottetempo

pagine: 330

... In questo secondo libro, l'anima del futuro scrittore scorrazza nel corpo di un adolescente afro-americano, senza padre, a volte violento, e con una madre che sbarca il lunario grazie alla previdenza sociale. Con Cioccolato o vaniglia, per quanto personali e straordinariamente unici siano i dettagli della sua vita, Stringer ha raggiunto l'universalità. E c'è riuscito, gli ho detto, scrivendo quello che i tedeschi chiamano un Bildungsroman. In Cioccolato o vaniglia, un ragazzo diventa uomo. Il modo in cui Lee Stringer lo racconta, basta da solo a rendere la storia appassionante. Però, lasciatevelo dire, il ragazzo e l'ambiente sono davvero speciali. Kurt Vonnegut
18,00

Quando Kafka mi venne incontro

..». Ricordi di Franz Kafka

 

editore: Nottetempo

pagine: 361

Era alto e snello, aveva la pelle scura e camminava a grandi falcate, tanto che pensai dovesse essere un indiano mezzo sangue,
18,00

Perché scrivere

di Agus Milena

editore: Nottetempo

pagine: 20

In occasione di un simposio sulle "Nuove Tendenze Letterarie in Sardegna", tenuto a Francoforte ai primi di maggio, Milena Agu
3,00

Disobbedienza

di Naomi Alderman

editore: Nottetempo

pagine: 373

Ronit, figlia del rabbino di una comunità ortodossa in un sobborgo di Londra, viene avvertita a New York, dove conduce da anni una vita poco ortodossa, della morte del padre. Torna a Londra e affronta la comunità che ha lasciato, tutto quello a cui ha disobbedito e a cui è ancora legata da vincoli profondi e ambigui. La comunità la respinge, mentre la sua amica Esti, divenuta moglie del cugino, la turba e la seduce; tutto la colpisce con la forza punitiva che l'obbedienza riserva a chi si ribella, a chi oppone la riflessione alla fede.
18,00

Autentico assassinio

di Bettini Maurizio

editore: Nottetempo

pagine: 97

Un uomo viene abbandonato dalla moglie nella casa spogliata di tutto fuorché di un libro, Candido di Voltaire
12,00

Restare sulla montagna

di Barghouthi Mustafa

editore: Nottetempo

pagine: 122

Questa intervista è una testimonianza della vita in Palestina, raccontata da un medico e politico
13,00
3,00

Il gioco della sera

Conversazione con James Joyce

editore: Nottetempo

pagine: 44

In un pomeriggio del 1930 a Parigi, il giovane Hoffmeister incontra Joyce per chiedergli di tradurre il testo di "Anna Livia P
3,00

Stevenson sotto le palme

di Manguel Alberto

editore: Nottetempo

pagine: 75

Alberto Manguel costruisce una novella intorno agli ultimi giorni di Robert Louis Stevenson nell'isola di Samoa
12,00

Piccolo dizionario dell'inuguaglianza femminile

di Ceresa Alice

editore: Nottetempo

pagine: 122

Una quarantina di voci in ordine alfabetico che procedono dalla voce "Anima" alla voce "Vita" rivelando, voce per voce, le ins
12,00

Inserire il codice per il download.

Inserire il codice per attivare il servizio.