Il tuo browser non supporta JavaScript!

Nottetempo

Johann Sebastian Bach in disgrazia

di Robin Jean-François

editore: Nottetempo

pagine: 193

Il 6 novembre 1717, Sua Altezza Serenissima, il nuovo duca di Sassonia-Weimar, decide di mettere agli arresti il suo maestro d
14,00

Articolo 416 bis

di Ambrosini Giangiulio

editore: Nottetempo

pagine: 184

L'articolo 416 bis definisce il "concorso esterno in associazione di stampo mafioso" e si applica a chi, pur non essendo affil
10,00

La tregua

di Benedetti Mario

editore: Nottetempo

pagine: 251

Questa è la storia di una solitudine individuale e collettiva scritta sotto forma di diario
12,00

Tigre Adorata (conf. 15 Cp.)

Autori vari

editore: Nottetempo

45,00

Sator Arepo Eccetera (conf. 12/1 Cp.)

Autori vari

editore: Nottetempo

84,00

Prima della tempesta

di Giulietto Chiesa

editore: Nottetempo

pagine: 148

In cinque saggi, che sono cinque tappe esplosive, Giulietto Chiesa analizza la nuova politica americana e l'esportazione forzata della democrazia alla luce della politica spaziale americana e della militarizzazione dello spazio; scopre le facce sospettabili e insospettabili di quel "giorno zero", l'il settembre, rivelandocelo come l'evento più oscuro del nostro tempo, il "buco nero" della nostra storia; ci mostra come e perché si crea un clima di guerra e ci spiega perché il pacifismo è l'unica via d'uscita dalla politica di coloro che vogliono appropriarsi delle risorse del mondo per rifornire il loro paradiso in terra, fatto di frigoriferi e cellulari, di benessere e abbondanza.
13,00

Tigre adorata

di Zappa Mulas Patrizia

editore: Nottetempo

pagine: 32

Un incontro, un ricordo, un'avventura
3,00

E quel che resta è per te

di Xu Xing

editore: Nottetempo

pagine: 332

Scritto a cavallo fra gli anni Ottanta e Novanta, mai pubblicato in Cina eppure diventato subito popolare fra le giovani generazioni cinesi, questo romanzo ha suggerito accostamenti alla letteratura occidentale, come "Sulla strada" di Kerouac, o "Il giovane Golden" di Salinger o perfino i disperati monologhi di Henry Miller: il tono dissacrante e anticonformista, la sincerità delle confessioni, le sbornie, i vagabondaggi, il sesso, la droga... In realtà questo "Kerouac cinese" ha un'ironia tutta sua, attratto com'è dal lato comico dei fenomeni, un'ironia beffarda che si scaglia in eguale misura contro la Cina maoista, la "nuova" Cina del prodigioso sviluppo economico e l'Europa, in cui emigra insieme al suo amico e compagno di vagabondaggi.
15,00

Una cosa speciale

di Murdoch Iris

editore: Nottetempo

pagine: 51

Piccola Bovary di Dublino, Yvonne non vuole sposare Sam perché "non è niente di speciale"
10,00

Una quasi eternità

di Moscati Antonella

editore: Nottetempo

pagine: 82

Una donna racconta quella svolta nella vita di una donna che comincia con la menopausa, un evento che oggi assume un aspetto n
6,00

Mal Di Pietre

di Agus

editore: Nottetempo

12,00

Inserire il codice per il download.

Inserire il codice per attivare il servizio.