Il tuo browser non supporta JavaScript!

San Paolo Edizioni

Tra escatologia e apocalittica. Da Gioele a Daniele

di Enzo Cortese

editore: San Paolo Edizioni

pagine: 74

L'escatologia è la visione profetica degli ultimi tempi, della fine del mondo attuale che la Bibbia indica come "il giorno del Signore". Apocalittica significa rivelazione: è la visione profetica che svela il senso della storia, del presente come del futuro ultimo. L'accostamento tra i libri biblici di Gioele e di Daniele illumina sul passaggio tra due generi profetici simili nella prospettiva ma diversi nel linguaggio.
4,65

Tutta la nostra voglia d'amore. Appunti postumi di Vangeloterapia

di Piero Balestro

editore: San Paolo Edizioni

pagine: 168

Dopo il grande successo di La Terapia delle coccole, ecco l'ultimo libro di Piero Balestro che si concentra sulla forza trasformante del Vangelo quando riesce a penetrare in tutte le dimensioni della vita concreta. Il messaggio di Gesù è finalmente applicato non tanto al trascendente o al soprannaturale, quanto piuttosto alla realtà dell'uomo che vive e si affanna, che cerca qualcosa che lo riempia e lo soddisfi fino in fondo. Il Vangelo e la sua terapia possono compiere questo miracolo nella famiglia, nella morale, nella religio0ne, nell'amore umano. Un libro bellissimo e prezioso, frutto di tutta l'esperienza umana, terapeutica e sacerdotale di Balestro. Piero Balestro, sacerdote torinese, venuto meno il 10 giugno 1994, è stato scrittore, giornalista, docente di Filosofia morale a Torino e psicoterapeuta
9,30

La sacra Bibbia. Versione ufficiale della Cei

editore: San Paolo Edizioni

pagine: 1258

69,72

Realtà ed esistenza. Lezioni di metafisica: introduzione e ontologia

di Immanuel Kant

editore: San Paolo Edizioni

pagine: 174

Le lezioni di metafisica di Kant presentano l'articolazione dell'insegnamento filosofico nelle università tedesche di fine Settecento, ma anche la difficile traduzione in termini di didattica tradizionale delle profonde innovazioni che la riflessione kantiana aveva ormai elaborato. Il presente volume propone il testo kantiano con tedesco a fronte e offre al lettore tutti gli elementi utili per la sua comprensione : nota biografica, nota bibliografica, indice dei nomi. Motivi di interesse: testo tedesco e italiano a fronte; il prestigio del curatore. Il volume è adatto a tutti coloro che si interessano di filosofia e intendono approfondire il pensiero di uno dei massimi filosofi della storia. Studenti, professori. Curatore Edizione Italiana è Armando Rigobello, ordinario di Filosofia Morale all'Università di Roma "Tor Vergata", presso la quale coordina il Dottorato di Ricerca in Filosofia. Presidente della Società Filosofica Italiana dal 1989 al 1992, è membro della Società di Studi Kantiani. Tra le sue pubblicazioni ricordiamo : Kant. Che cosa posso sperare (Roma 1983), Autenticità nella differenza (Roma, 1989), Oltre il trascendentale (Roma 1994).
14,46

Mi protendo in avanti. Don Giacomo Alberione in cammino

editore: San Paolo Edizioni

pagine: 32

Dimentico il passato e mi protendo in avanti: corro verso la meta per arrivare al premio". San Paolo (Fil 3,13)
2,32

La conoscenza simbolica

editore: San Paolo Edizioni

pagine: 328

La presente ricerca sul valore cognitivo del simbolo ha preso le mosse dalla presupposizione che la teologia faccia riferimento a una forma di sapere - la conoscenza simbolica - non solo irriducibile ad altre forme e figure, ma dotata di una sua specifica valenza veritativa, esprimibile in termini di evidenza. Tale presupposizione ha indotto due gruppi di ricerca dell'Istituto di Filosofia della Sezione San Luigi della PFTIM a sottoporre ad un'accurata indagine epistemologica la funzione simbolica in generale. Mentre in ambito di filosofia della religione si poteva forse assumere che all'origine della costituzione dell'orizzonte simbolico ci fosse la stessa manifestazione del Sacro e che, quindi, fosse l'esperienza della presenza del divino a spezzare il blocco uomo-mondo (vale a dire a operare la trasfigurazione simbolica della realtà), in ambito epistemologico venivano sollevati interrogativi di fondo, che inducevano a situare la "funzione simbolica" nel quadro di una più ampia teoria conoscitiva in grado di legittimarla. Naturalmente i risultati di questa ricerca sono tutt'altro che definitivi. Essi testimoniano, però, di un lavoro multidisciplinare, volto alla determinazione di una categoria generale - quella appunto di "conoscenza simbolica" -, che il sapere teologico può certo utilizzare e arricchire, ma non in maniera esclusiva, senza cioè un confronto con gli altri ambiti conoscitivi.
17,56

Il maestro parla al cuore

di Gaston Courtois

editore: San Paolo Edizioni

pagine: 124

Un piccolo concentrato di sapienza e di amore proposto da un grande autore.
6,20

Margherita Maria Alacoque. La mistica del cuore

editore: San Paolo Edizioni

pagine: 140

La vita di santa Margherita Maria Alacoque (1647-1690) può sconcertare. Tante cose la separano da noi: la cultura, la sensibilità, il richiamo a volte inquietante che su di lei esercita la sofferenza. Evidentemente la santa non parla la nostra lingua e i suoi problemi non sono i nostri. Eppure, il messaggio che le è stato affidato riacquista oggi una stupefacente attualità: il nostro secolo, segnato dalla violenza, dall'intolleranza, dal razzismo, ha bisogno di riascoltare il messaggio dell'amore universale. Anche il suo itinerario spirituale merita di essere meglio conosciuto: la mistica del cuore, assai vicina al vangelo di Giovanni, ci tocca nell'intimo. È quello che ci fa scoprire questa biografia dal taglio originale, che offre al lettore delle chiavi "per capire meglio" i rapporti fra l'esperienza psicologica e la vita spirituale, i criteri di discernimento, il ruolo dell'accompagnatore e il senso della "riparazione"
8,26

Marco. Il primo vangelo

di Mauro Orsatti

editore: San Paolo Edizioni

pagine: 112

Tra i vangeli sinottici quello di Marco è il più breve ma non il più facile da capire. È stato scritto prima degli altri (Matteo e Luca) ed è considerato come la base di partenza delle memorie evangeliche scritte. Secondo gli studiosi, Marco è il creatore del genere letterario "evangelo". L'autore, docente di esegesi neotestamentaria presso lo Studio Teologico Paolo VI di Brescia e la Facoltà di Teologia di Lugano, ci offre uno strumento di lettura lineare e affascinante: non solo offre alcune "chiavi" di accesso al vangelo, ma anche alcuni esempi di interpretazione molto importanti per imparare a "leggere" poi da soli altre pagine evangeliche. Infine egli offre una sintesi teologica focalizzata attorno alla figura di Gesù Cristo. Ha caratteri particolari il Cristo di Marco? Le sue parole sono datate oppure parlano un linguaggio comprensibile anche oggi? E i suoi gesti appartengono solo al passato oppure sono ancora eloquenti e significativi? Le risposte sono reperibili qui.
3,62

Il deserto nella città

di Carlo Carretto

editore: San Paolo Edizioni

pagine: 138

8,26

La Chiesa. Risposta alle domande più provocatorie

di Severino Dianich

editore: San Paolo Edizioni

pagine: 140

Perché il papa non è eletto da tutti i cristiani? Perché battezziamo i bambini? Vale la pena di sposarsi in chiesa solo perché così fanno tutti? Sono le domande che ogni cristiano si pone o vorrebbe porre al suo parroco e che da sempre milioni di lettori inviano a Famiglia Cristiana trovando risposta nella rubrica "Il Teologo", dove si alternano biblisti, moralisti, teologi delle diverse discipline. Questo volume raccoglie le risposte più significative elaborate da Severino Dianich. Destinato al grande pubblico, a chiunque si avvicini per la prima volta alla Bibbia, educatori, insegnanti, gruppi di studio
6,20

Lettere di Giacomo e di Giuda. Primo esame di coscienza della Chiesa

di Gilberto Marconi

editore: San Paolo Edizioni

pagine: 54

Nelle lettere apostoliche attribuite a Giacomo e Giuda emerge la situazione storica nella quale vivevano le comunità cristiane del primo secolo, ricche di fede ma già soggette ad alcuni fermenti eretici. Questi due scritti possono essere definiti il primo "esame di coscienza" della Chiesa. Il loro carattere particolare è posto qui nel giusto rilievo, a confronto con il Nuovo Testamento e soprattutto con Paolo, da un esperto biblista, docente alla Pontificia Università Gregoriana e membro della Studiorum Novi Testamenti Societas.
4,13

Inserire il codice per il download.

Inserire il codice per attivare il servizio.