Il tuo browser non supporta JavaScript!

San Paolo Edizioni

La morale. Risposta alle domande più provocatorie

di Luigi Lorenzetti

editore: San Paolo Edizioni

pagine: 256

Dove la Bibbia parla di contraccettivi? E' giustificabile l'aborto in caso di violenza alla donna? Si può cambiare sesso? Può un cristiano essere favorevole alla pena di morte? La Chiesa ammette la cremazione? Come conciliare la bontà di Dio con la violenza della natura? Evadere le tasse è peccato? Queste alcune tra le domande dei lettori di "Famiglia Cristiana". A tutti padre Lorenzetti offre una risposta che scaturisce dall'insegnamento evangelico e dalla comprensione umana.
11,36

La liturgia. Risposta alle domande più provocatorie

di Rinaldo Falsini

editore: San Paolo Edizioni

pagine: 176

Perché confessarsi al prete peccatore e non direttamente a Dio? Può un laico leggere il Vangelo durante la messa? Quante volte ci si può comunicare? E lo si può fare senza confessarsi? E' giusto negare i funerali ai suicidi? Perché tanti santi nei calendari? Attorno alla messa, ai sacramenti, e alla riforma liturgica attuata dal Concilio, sono questi i quesiti che i lettori di "Famiglia Cristiana" hanno rivolto al liturgista Rinaldo Falsini nella rubrica "Il teologo".
9,30

Giustificazione. Percorsi teologici nel dialogo tra le Chiese

di Angelo Maffeis

editore: San Paolo Edizioni

pagine: 224

Nella Dichiarazione sulla giustificazione preparata dal Pontificio Consiglio per l'Unità dei Cristiani e dalla Federazione Luterana Mondiale si afferma: "La dichiarazione congiunta intende mostrare che, sulla base del dialogo, le Chiese luterane e la Chiesa cattolica-romana... sono in grado di proporre una comprensione comune della giustificazione mediante la grazia di Dio nella fede in Cristo...". Lo studio che presentiamo si propone di illustrare il percorso praticato per giungere a tale risultato e di spiegare i motivi che hanno permesso alle Chiese interessate di modificare il giudizio su una questione che è stata a lungo motivo di accese controversie. Si tratta di uno studio completo dal punto di vista storico, biblico, teologico ed ecumenico.
14,46

Le parabole di Gesù

di Alphonse Maillot

editore: San Paolo Edizioni

pagine: 222

12,39

Lettere di fede e di amicizia. Ad Angelo Majo

di Luigi Giussani

editore: San Paolo Edizioni

pagine: 86

Luigi Giussani, il fondatore di Comunione e Liberazione, ha fama di uomo controverso. Numerose persone gli riconoscono entusiasmo e ansia di evangelizzazione; altri gli rimproverano anticonformismo e resistenza alle direttive dei superiori. Monsignore Angelo Majo, suo compagno di seminario e amico per la vita, mette a disposizione dei lettori le lettere che il Gius gli ha inviato per più di cinquant'anni. In esse è possibile cogliere l'amore appassionato per Cristo la cui presenza nella vita degli uomini è avvertita in modo quasi fisico come conseguenza dell'incarnazione. Non mancano gli accenni ai momenti difficili, l'amarezza per l'incomprensione nella Chiesa e nella società. Luigi Giussani è nato a Desio (Milano) il 15 ottobre 1922. Ordinato sacerdote nel 1945, ha dapprima insegnato nella Facoltà Teologica di Venegono dogmatica e teologia orientale. Un casuale incontro con alcuni studenti "paurosamente ignoranti della Chiesa" lo spinse a impegnarsi nella scuola statale, come insegnante di religione nel liceo milanese Berchet e poi nell'Università Cattolica del Sacro Cuore. In seguito si è dedicato allo sviluppo del movimento da lui fondato, della cui Fraternità è presidente a vita. Angelo Majo è nato a Milano il 2 agosto 1926. Ordinato sacerdote nel 1949, è stato vicerettore del seminario del duomo, rettore del Collegio Villoresi San Giuseppe di Monza, responsabile dell'ufficio stampa della curia arcivescovile e parroco del duomo.
8,00

Vangelo senza frontiere

editore: San Paolo Edizioni

pagine: 636

Una co-edizione europea del Vangelo di Luca proposto in cinque lingue: italiano, inglese, francese, tedesco e spagnolo.
3,10

Il beato Bartolomeo Dal Monte. Un predicatore di missioni popolari nel Settecento

di G. Domenico Gordini

editore: San Paolo Edizioni

pagine: 278

Bartolomeo Maria Dal Monte (1727-1778) è stato uno dei più grandi predicatori del Settecento. Figlio e unico erede di un ricco banchiere di Bologna, fin da ragazzo manifestò una vivacità intellettuale e spirituale fuori dal comune. Come Francesco di Assisi, di cui era devoto, abbandonò la prospettiva di una vita agiata per seguire la chiamata di Gesù. Dopo la laurea in teologia si dedicò alla predicazione nelle parrocchie della diocesi di Bologna fino a spingersi in altre regioni d'Italia, accompagnato dalla fama di sapienza e santità che si andava sempre più diffondendo. Con la sua azione creò un nuovo stile di evangelizzazione, che affidò all'Opera Pia delle Missioni, una congregazione di sacerdoti bolognesi da lui fondata con il fine di predicare il vangelo e istruire il popolo dei fedeli sulle verità rivelate. Nel corso del prossimo Congresso Eucaristico Nazionale (Bologna, 20-28 settembre 1997) papa Giovanni Paolo II beatificherà Bartolomeo Dal Monte. Giandomenico Gordini è nato a Faenza nel 1920 e dopo l'ordinazione sacerdotale si è laureato in storia ecclesiastica presso la Pontificia Università Gregoriana di Roma, e in filosofia presso l'Università di Bologna. Ha insegnato storia della Chiesa nel Seminario Regionale di Bologna di cui è stato anche preside dello Studio Teologico Accademico. Ha collaborato alla Bibliotheca sanctorum, compilando oltre quattrocento voci, e pubblicato numerosi studi storici su riviste.
16,53

Universalità del cristianesimo. In dialogo con Jacques Dupuis

editore: San Paolo Edizioni

pagine: 352

Nell'Antico Testamento Dio chiama il suo popolo, Israele, a riconoscerlo come Creatore e Padre di tutti i popoli e a fare da mediatore tra Jhwh e tutte le genti. I profeti maggiori precisano questa universalità della fede che si riscontra nella signoria divina sul creato, fino agli estremi confini della terra, e nel soccorso offerto a tutti, e in modo speciale agli orfani, alle vedove e agli stranieri. Riconoscendo in Cristo l'Alpha e l'Omega e divenendo il popolo della Nuova Alleanza, la Chiesa accoglie Colui che porta l'Antica a compimento e diventa essa stessa l'erede della medesima chiamata universale. Alcuni, intendendo tale compimento come una realtà escatologica che si attua soltanto alla fine dei tempi, rischiano di non poter spiegare come Dio continui a costruire il suo Regno, chiamando anche i non-cristiani e i non-credenti alla salvezza; altri riconoscono in ogni religione un'autentica via alla salvezza apportataci da Cristo, omologando in qualche modo tutte le religioni e perdendo di vista il comando del Cristo ad ammaestrare tutte le genti; un terzo gruppo cerca di salvaguardare il ruolo unico della mediazione della Chiesa, contemplando il Dio che supera costantemente i confini spazio-temporali della comunità ecclesiale. Questa pubblicazione offre al lettore un saggio delle molteplici posizioni che attualmente segnano il mondo della teologia cattolica.
16,53

Teologia spirituale

di Charles-André Bernard

editore: San Paolo Edizioni

pagine: 582

17,56

Vita nella fede. Catechismo cattolico degli adulti

editore: San Paolo Edizioni

pagine: 528

24,79

Inserire il codice per il download.

Inserire il codice per attivare il servizio.