Il tuo browser non supporta JavaScript!

Einaudi: Super Et

Non è un paese per vecchi

di McCarthy Cormac

editore: Einaudi

pagine: 254

Nel 1980, nel Texas meridionale, al confine con il Messico, il giovane Llewelyn Moss, un reduce dal Vietnam, si imbatte, mentr
12,00

Lunar Park

di Ellis Bret E.

editore: Einaudi

pagine: 336

Lo scrittore maledetto Bret Easton Ellis decide di mettere la testa a posto e di sposare un'attrice famosa, una ex dalla quale
12,00

Questioni private. Vita incompiuta di Beppe Fenoglio

di Piero Negri Scaglione

editore: Einaudi

pagine: 289

"Il più solitario di tutti noi, Beppe Fenoglio, riuscì a fare il romanzo che tutti avevamo sognato, quando nessuno più se l'aspettava, Una questione privata". Quando Calvino scrive queste righe è il 1964 Fenoglio è morto un anno prima, a quarant'anni, dopo aver pubblicato tre libri: I ventitre giorni della città di Alba, La malora, Primavera di bellezza. Ma il destino un po' beffardo di essere un autore più che altro postumo non è l'unico interesse di una vita così insolita nel mondo delle lettere italiane. La giovinezza nella provincia piemontese, la guerra che lo strappò agli studi, prima come militare poi come partigiano. Il ritorno alla vita civile, con l'unico desiderio di dedicarsi alla scrittura, e la necessità tuttavia di un lavoro, in una cantina di Alba. E poi, all'inizio degli anni Cinquanta, il manoscritto di un suo romanzo approda all'Einaudi, sulla scrivania di Italo Calvino. Con questo libro, Piero Negri Scaglione, non solo ricostruisce esattamente la cronologia della vita e delle opere di Fenoglio, ma delinea anche un vivido ritratto di Alba, delle Langhe e di un'Italia remota. Tanto che, leggendo queste pagine, sembra di respirare la stessa atmosfera di un inedito romanzo dell'autore del Partigiano Johnny.
11,50

I sommersi e i salvati

di Levi Primo

editore: Einaudi

Ouali sono le strutture gerarchiche di un sistema autoritario e quali le tecniche per annientare la personalità di un individu
11,00

Il libraio di Selinunte

di Vecchioni Roberto

editore: Einaudi

pagine: 68

Un ragazzo esce nottetempo di casa, eludendo la sorveglianza dei genitori, per recarsi nella bottega di un librario che passa
8,00

Mia madre, la mia bambina

di Tahar Ben Jelloun

editore: Einaudi

pagine: 184

Ben Jelloun coglie con partecipazione gli atti e i pensieri della madre sofferente
9,80

Follie di Brooklyn

di Auster Paul

editore: Einaudi

pagine: 265

Nathan Glass è un assicuratore in pensione in cattivi rapporti con la ex moglie e la figlia
12,00

Le straordinarie avventure di Caterina

di Morante Elsa

editore: Einaudi

pagine: 106

EIsa Morante non frequentò la scuola elementare e imparò da sola a leggere e scrivere
9,50

Il percorso dell'amore

di Munro Alice

editore: Einaudi

pagine: 329

Pieno di trabocchetti e inganni della memoria è il "percorso dell'amore": nel primo racconto di questa raccolta di Alice Munro
12,50

Guevariana

Racconti e storie sul Che

 

editore: Einaudi

Alcuni dei più importanti scrittori di tutto il mondo raccontano il loro Che
10,00

La casa del silenzio

di Orhan Pamuk

editore: Einaudi

pagine: 376

Fatma, insieme al nano Recep, figlio illegittimo del suo defunto marito, vive ancora nella casa in cui si trasferì con il suo sposo - un medico fallito, attivista politico e alcolista - quando decisero di abbandonare Istanbul agli inizi della rivoluzione del 1908. Nella cadente villa in legno Fatma, altezzosa e bisbetica, trascorre i giorni e le notti assorta nei ricordi, a rodersi in un cupo sentimento. I suoi figli sono morti, ma i suoi tre nipoti ogni estate vanno a trovarla per un breve soggiorno. Faruk, il maggiore, è uno storico che, abbandonato dalla moglie, ha trovato nell'alcol un efficace palliativo alla noia; Nilgün è un'affascinante studentessa progressista che sogna una rivoluzione sociale che non arriva mai; il giovane Metin è un genio della matematica che vuole emigrare negli Stati Uniti per arricchirsi. Tutti e tre, per motivi diversi, desiderano che la nonna venda la casa.
13,00

L'albero dei giannizzeri

di Jason Goodwin

editore: Einaudi

pagine: 382

1830, complotto a Istanbul. Una serie di omicidi costringe Yashim ad abbandonare le amate letture, l'adorata cucina: dovrà diventare detective. Nelle sue investigazioni Yashim frequenta ambasciate e diplomatici, si reca da guide e corporazioni, coltiva l'ambiente dei danzatori eunuchi, gruppo di magnifici travestiti di cui fa parte un'amica informatrice che farà una brutta fine. Le sue indagini sembrano condurre ai Giannizzeri, il potente corpo d'élite ottomano, per secoli considerata la fanteria più efficiente e feroce del mondo. Nel frattempo una serie di incendi minaccia la città, e poiché i Giannizzeri sono anche i pompieri della capitale tutto sembra preparare il loro minaccioso ritorno...
12,50

Inserire il codice per il download.

Inserire il codice per attivare il servizio.