Il tuo browser non supporta JavaScript!
Vai al contenuto della pagina

Einaudi: Vele

Credere e curare

di Marino Ignazio R.

editore: Einaudi

pagine: 113

Credere nella scienza, nelle opportunità di curare le malattie, di restituire la salute
10,00

Rischio e sicurezza

di Sofsky Wolfgang

editore: Einaudi

Il tempo che viviamo sembra scandito da paure sempre nuove, che minacciano di stravolgere la nostra vita
8,00

Eutanasia della critica

di Lavagetto Mario

editore: Einaudi

pagine: 96

Mentre milioni di libri entrano nelle case degli italiani, grazie a nuove forme di commercializzazione, la critica letteraria
7,00

Crolli

di Belpoliti Marco

editore: Einaudi

pagine: 142

Nell'arco di due decenni due crolli, opposti e simmetrci, hanno segnato la storia occidentale: la caduta del Muro di Berlino e
7,00

Il pudore

Un luogo di libertà

di Selz Monique

editore: Einaudi

pagine: 139

Il pudore, in una società permissiva come la nostra in cui il consumismo è smisurato, sembrerebbe una qualità fuori moda
7,00

Chiesa madre, chiesa matrigna

Un discorso storico sul cristianesimo che cambia

di Melloni Alberto

editore: Einaudi

davvero impossibile riflettere sulla chiesa? Bisogna rassegnarsi a ricevere su di essa solo ironie e menzogne, emozioni e semp
7,00

La crisi dell'antifascismo

di Sergio Luzzatto

editore: Einaudi

pagine: 105

Con l'avvento della Seconda Repubblica, si è avviata in Italia una smobilitazione ideologica che ha investito le fondamenta dell'identità nazionale, a cominciare dalla Resistenza. Si propone una sorta di nuovo patto fondativo basato sulla riconciliazione tra i nemici di ieri e sulla "condivisione" di storia e memoria. Una "equidistanza" tra brigate partigiane e brigate nere, tra anticomunismo e antifascismo. Luzzatto mette in discussione le premesse storiche, politiche ed etiche di questa logica, denunciando l'odierna diffusione della Vulgata post-fascista, che minimizza i crimini del Ventennio, e argomentando l'attualità dell'antifascismo quale antidoto alle derive populiste, plebiscitarie e razziste.
10,00

Antisemitismo e sionismo

Una discussione

di Yehoshua Abraham

editore: Einaudi

pagine: 90

Un'analisi dell'antisemitismo che lascia sullo sfondo le ragioni storiche dell'odio, per dare risalto a quegli elementi che pe
7,00

Il bisogno di patria

di Barberis Walter

editore: Einaudi

pagine: 137

L'Italia è una comunità nazionale leggera: ha scarso senso civico e non si riconosce in interessi generali
7,00

Contro la comunicazione

di Perniola Mario

editore: Einaudi

Si tratta di un pamphlet contro la comunicazione massmediatica e i suoi effetti deleteri nella cultura, nella politica e nell'
10,00

La politica perduta

di Marco Revelli

editore: Einaudi

pagine: 137

La crisi della politica è sotto gli occhi di tutti. Da garanzia di ordine e sicurezza, essa si sta rovesciando nel proprio contrario: in fattore di insicurezza, violenza, paura. Lo dimostra un quindicennio di nuovo disordine mondiale, dalle cosiddette guerre umanitarie fino alla recente avventura irachena. Il libro mette a fuoco questa caduta, sfuggendo alla tentazione di ridurne l'origine a cause contingenti, e indicandone invece il significato profondo nell'esaurimento di quella che qui viene chiamata la 'politica dei moderni'.
7,00

Il posto degli ebrei

di Luzzatto Amos

editore: Einaudi

pagine: 84

Chi è l'ebreo? Secondo Amos Luzzatto, medico chirurgo, dal 1997 Presidente dell'Unione delle Comunità Ebraiche Italiane, i car
7,00

Inserire il codice per il download.

Inserire il codice per attivare il servizio.