Il tuo browser non supporta JavaScript!

Feltrinelli: Universale economica

Storia critica della Repubblica. L'Italia dal 1945 al 1994

di Enzo Santarelli

editore: Feltrinelli

pagine: 389

Muovendo dalla crisi attuale, dalla sua profondità e acutezza, questo libro sull'Italia contemporanea, ripercorre analiticamente l'intera vicenda di un cinquantennio, dalle promesse ideali e politiche della Repubblica sino ai nostri giorni.
12,39

Bioetica. Dalla A alla Z

di Gianna Milano

editore: Feltrinelli

pagine: 224

Questo libro offre una panoramica dei temi, dei problemi, dei concetti che costituiscono la materia di cui si occupa la bioetica. Una nuova disciplina che possiede una caratteristica singolare: quella di non proporre risposte rigide, ma di mantenere una costante sintonia con lo sviluppo delle scienze della vita, rispettando la pluralità delle posizioni espresse dal dibattito.
6,71

Qualcosa là fuori

di Nadine Gordimer

editore: Feltrinelli

pagine: 192

Dieci racconti sulla dimensione privata dell'esistenza, il gioco dei sentimenti e il precario equilibrio dei rapporti.
6,20

E come ecstasy

di Nicholas Saunders

editore: Feltrinelli

pagine: 208

A partire dalla sua esperienza personale, Nicholas Saunders ripercorre la storia di questo stupefacente, analizzandone il cont
6,20

Oltre il giardino

di Jerzy Kosinski

editore: Feltrinelli

pagine: 142

Il romanzo narra la storia di un simpatico "idiota". Costretto ad abbandonare la casa in cui vive recluso, diviso fra la quotidiana cura del giardino e la teledipendenza, si trova improvvisamente per le vie del grande mondo. Il caso vuole che finisca nella casa di un magnate semimoribondo che, circondato com'è da falchi e ipocriti, riconosce nella semplice saggezza del personaggio quella purezza e quella limpidezza di sentimenti a cui non era più abituato. Introdotto al presidente degli Stati Uniti, l'ex giardiniere si conquista la sua fiducia. Da utente maniaco della TV, il giardiniere diventa un protagonista dello schermo accattivandosi la simpatia di tutto il paese.
6,20

Màuri, màuri

di Maurizio Maggiani

editore: Feltrinelli

pagine: 128

La Lunigiana alla fine degli anni Sessanta. La durezza della vita operaia, l'orrore dell'emigrazione. La musica di Puccini che avvolge il piccolo Mauri e la magica Meri, vergine, madre, zingara, amante.
6,20

Storia del pensiero economico

di William J. Barber

editore: Feltrinelli

pagine: 264

8,78

La figlia di Burger

di Nadine Gordimer

editore: Feltrinelli

pagine: 368

Ambientata nel clima di feroce lotta politica del Sudafrica degli anni Settanta, la storia, ispirata alla vicenda di un famoso
6,20

Martin e John

di Dale Peck

editore: Feltrinelli

pagine: 168

"L'unica cosa che sento, come fosse l'illusione del mare in una conchiglia appoggiata al mio orecchio, è il respiro roco di Martin". Martin il ragazzo seducente, l'habitué dei locali notturni di New York, il ricco vizioso che riempie la vasca da bagno di diamanti. John, il ragazzo che si è lasciato alle spalle un padre brutale e violento, una madre succube e malata e una casa nel mid-West degli Stati Uniti per affrontare una vita nuova, ma ugualmente dura, sui marciapiedi di New York. Si incontrano. Ma la loro storia d'amore è destinata a una fine tragica: l'Aids getta la sua lunga ombra scura sul loro rapporto. Martin muore e John ripercorre le fasi essenziali della sua formazione finché il suo io narrativo non si sovrappone a quello dell'autore.
5,68

Platone. Per cominciare

editore: Feltrinelli

pagine: 184

Il volume si presenta come una introduzione al filosofo sulla cui opera si fonda tutto il pensiero occidentale
6,20

Raccolto rosso. La mafia, l'Italia

di Enrico Deaglio

editore: Feltrinelli

pagine: 240

Il libro è un lungo viaggio in Sicilia. Si narrano storie sconosciute e storie note che nascondono spesso altre verità: ferocie inaudite e resistenze disperate, parole dal significato ambiguo, il paradosso di un'associazione segreta, ma da sempre palese per tutti. E la distrazione, l'indifferenza che hanno accompagnato l'avanzata della mafia in Italia. Fino all'esplosione finale, il raccolto rosso. Una documentata storia della mafia, e soprattutto dei mafiosi, appassionante come un racconto poliziesco: ma è tutto vero. Vero, tortuoso, oscuro come il nuovo episodio con cui si apre la presente edizione del libro: il processo Andreotti.
5,16

Storia dell'Italia moderna

di Giorgio Candeloro

editore: Feltrinelli

pagine: 524

12,91

Inserire il codice per il download.

Inserire il codice per attivare il servizio.