Il tuo browser non supporta JavaScript!

Feltrinelli: Universale economica storia

Sull'orlo del precipizio. 1939. I dieci giorni che trascinarono il mondo in guerra

di Overy Richard J.

editore: Feltrinelli

pagine: 158

25 agosto 1939: l'Inghilterra e la Polonia firmano un patto di alleanza per garantirsi mutua assistenza in caso di attacco mil
8,00

Il Che. Una leggenda del secolo

di Kalfon Pierre

editore: Feltrinelli

pagine: 692

Questa biografia si basa su una lunga ricerca durata cinque anni, su un'analisi rigorosa delle fonti, molte delle quali inedit
16,00

L'Europa. Storia di una civiltà

di Febvre lucien

editore: Feltrinelli

pagine: XXVIII-340

Quando nasce l'Europa? Essa è figlia della disgregazione dell'unità mediterranea, ellenica e romana
15,00

Autobiografia di una repubblica. Le radici dell'Italia attuale

di Guido Crainz

editore: Feltrinelli

pagine: 250

Dove affonda le sue radici l'Italia di oggi? Guido Crainz cerca le risposte a questa e a altre domande non in vizi plurisecolari del paese ma nella storia concreta della Repubblica, muovendo dall'eredità del fascismo, dalla nascita della "repubblica dei partiti" e dagli anni della guerra fredda. L'analisi si sofferma soprattutto sulla "grande trasformazione" che ha inizio negli anni del "miracolo" e prosegue poi nei decenni successivi: con la sua forza dirompente, con le sue contraddizioni profonde, con le tensioni che innesca. In assenza di un governo reale di quella trasformazione, e nel fallimento dei progetti che tentavano di dare ad essa orientamento e regole, si delinea una "mutazione antropologica" destinata a durare. Essa non è scalfita dalle controtendenze pur presenti - di cui il '68 è fragile e contraddittoria espressione - e prende nuovo vigore negli anni ottanta, dopo il tunnel degli anni di piombo e il primo annuncio di una degenerazione profonda. "Mutazione antropologica" e crisi del "Palazzo" - per dirla con Pier Paolo Pasolini vengono così a fondersi: in questo quadro esplode la crisi radicale dei primi anni novanta, di cui il tumultuoso affermarsi della Lega e l'esplosione di Tangentopoli sono solo un sintomo. Iniziò in quella fase un radicale interrogarsi sulle origini e la natura della crisi, presto interrotto dalle speranze in una salvifica "Seconda Repubblica": speranze destinate a lasciare presto un retrogusto amaro.
9,00

Inserire il codice per il download.

Inserire il codice per attivare il servizio.