Il tuo browser non supporta JavaScript!

Libri di Daniele Biacchessi

L'altra America di Woody Guthrie

di Daniele Biacchessi

editore: Jaca Book

pagine: 158

"Odio quel genere di canzone che ti fa pensare di essere un buono a niente
20,00

L'Italia liberata. Storie partigiane

di Daniele Biacchessi

editore: Jaca Book

pagine: 330

La guerra di Liberazione dalla dittatura nazifascista e dall'occupazione tedesca viene raccontata attraverso le tante storie d
30,00

Una generazione scomparsa. I mondiali in Argentina del 1978

editore: Jaca Book

pagine: 124

È il 25 giugno 1978
14,00

L'altra America di Woody Guthrie

di Daniele Biacchessi

editore: Jaca Book

pagine: 158

«Odio quel genere di canzone che ti fa pensare di essere un buono a niente
15,00

Una generazione scomparsa. I mondiali in Argentina del 1978

di Daniele Biacchessi

editore: Jaca Book

pagine: 124

È il 25 giugno 1978
20,00

I carnefici

di Biacchessi Daniele

editore: Sperling & kupfer

pagine: VII-190

In una tiepida sera di fine estate, nel cortile di una cascina a Monte Sole, un vecchio mostra al nipote un tesoro fatto di fo
16,90

Fausto e Iaio. La speranza muore a diciotto anni

di Daniele Biacchessi

editore: Baldini & Castoldi

pagine: 194

Fausto Tinelli e Lorenzo Iannucci detto Iaio avevano 18 anni
12,00

Enzo Tortora. Dalla luce del successo al buio del labirinto

di Daniele Biacchessi

editore: Aliberti

pagine: 153

Quello che leggerete tra le pagine di questo libro non è solo una biografia: è lo specchio di una nazione che crea miti, poi li distrugge e li riabilita alla bisogna, se necessario, spesso se conviene. È un racconto intrecciato, strutturato su vari piani narrativi: c'è la storia d'Italia dagli anni della ricostruzione del dopoguerra, al boom economico, agli anni Settanta, agli anni Ottanta, fino al 18 maggio 1988, il giorno della morte di Tortora. C'è la storia pubblica (perché la vita privata deve restare tale), di un grande talento della radio e della televisione, uno sperimentatore di nuovi linguaggi di comunicazione. C'è infine la storia giudiziaria di Enzo Tortora, iniziata il 17 giugno 1983 con il suo arresto e terminata il 13 giugno 1987 con la sentenza di assoluzione con formula piena della Corte di cassazione. Quella di Tortora è la storia di un uomo innocente rimasto imbrigliato nelle pieghe di una giustizia ingiusta. È una storia che vale per tutti, ancora oggi. Perché nulla vada mai dimenticato.
15,00

Orazione Civile Per La Resistenza

di Daniele Biacchessi

editore: Promomusic

pagine: 270

La guerra di liberazione dalla dittatura nazifascista e dalla occupazione tedesca viene raccontata attraverso le tante storie
14,00

Teatro civile. Nei luoghi della narrazione e dell'inchiesta

di Daniele Biacchessi

editore: Edizioni Ambiente

pagine: 254

Sono molti gli ospiti coinvolti in questo libro che ha per oggetto il teatro civile: Marco Paolini, Paolo Rossi, Ascanio Celestini, Marco Baliani, Giulio Cavalli, Renato Sarti, Roberta Biagiarelli, Sergio Ferrentino, Ulderico Pesce, Raja Marazzini, Patricia Zanco, Alessandro Langiu, Elena Guerrini, Saverio Tommasi, Gang, Modena City Ramblers, Cisco, Yo Yo Mundi, Gaetano Liguori, Giorgio Diritti, Marco Rovelli, Alessio Lega, Francesco Gherardi, Paolo Trotti, Marta Galli, e centinaia di cantastorie italiani. Daniele Biacchessi torna nei luoghi della memoria italiana, narra storie del passato e del presente: dalla diga del Vajont al Petrolchimico di Marghera, dall'Uva di Taranto alle discariche abusive, passando per le fabbriche italiane e argentine e il teatro ecologico. E ancora le guerre in Iraq, Somalia, Cecenia, Bosnia, Afghanistan, Medio Oriente. Infine la Resistenza, gli alpini morti sul Don, l'assedio di Leningrado, fino alle pagine più oscure della storia contemporanea come le stragi di Piazza Fontana a Milano e alla stazione di Bologna, la morte di Pino Pinelli, il caso Moro, Ustica, Moby Prince, Linate, gli omicidi di mafia e le cosche al Nord. Nella convinzione che, come dice l'autore, "qualunque spettacolo è teatro civile".
16,00

Il paese della vergogna

di Biacchessi Daniele

editore: Chiarelettere

9,50

Passione reporter

di Daniele Biacchessi

editore: Chiarelettere

pagine: 234

Queste pagine raccontano di un giornalismo "irregolare", di uomini e donne che per un'informazione vera hanno dato la vita. Giornalisti per passione, non per mestiere. Come Raffaele Ciriello, medico ma soprattutto fotografo freelance. Un battitore libero, sempre alla ricerca di un accredito dai giornali per muoversi, e di colleghi con cui condividere spese altrimenti proibitive. I nomi ritornano. Gli scatti di Ciriello immortalano Ilaria Alpi, Miran Hrovatin, Maria Grazia Cutuli. Le loro storie spesso s'intrecciano. C'è Enzo Baldoni che di mestiere fa il pubblicitario, ma è soprattutto un uomo affamato di storie. C'è Antonio Russo, collaboratore di Radio Radicale, freelance ammazzato a Tbilisi, un delitto che ricorda da vicino quello della giornalista Anna Politkovskaja. Un giornalismo ormai in disuso: troppo spregiudicato. Anche per questo i fatti del mondo vanno perdendosi in un'informazione sempre più opaca.
12,60

Inserire il codice per il download.

Inserire il codice attivare il servizio.