Il tuo browser non supporta JavaScript!

Libri di F. D'Agostino

new

Bioetica. Questioni di confine

di Francesco D'Agostino

editore: Studium

pagine: 219

Quanto più emergono, in bioetica, nuove e inedite questioni di confine, tanto più sembrano moltiplicarsi in materia faticosi e
21,00
19,00

Senza ricette. Giovani, fede e vocazione

di Marco D'Agostino

editore: San Paolo Edizioni

pagine: 96

Coloro che oggi sono impegnati nella missione educativa fanno i conti con un dato di fatto: i vecchi approcci formativi e cate
10,00

Compendio di diritto del lavoro

editore: Edizioni Giuridiche Simone

pagine: 432

Il volume offre un quadro completo del Diritto del Lavoro, aggiornato a tutti i più recenti provvedimenti legislativi, tra cui
19,00

Rivolta libertaria contro il comunismo. Saggio su Camus

di D'Agostino Valentina

editore: Clinamen

pagine: 80

«C'è la bellezza e ci sono gli umiliati
9,40

Compendio di diritto del lavoro

editore: Edizioni Giuridiche Simone

pagine: 400

I Compendi Simone costituiscono un mix tra sintesi della materia, chiarezza espositiva ed esaustività della trattazione, con u
19,00

Gilgames. Il re, l'uomo, lo scriba

di Franco D'Agostino

editore: L'Asino d'oro

pagine: 247

Questo libro vuole accompagnare il lettore nel Poema di Gilgames passo dopo passo, seguendo lo sviluppo degli avvenimenti e sv
20,00

Gli antenati di Faust. Il patto col demonio nella letteratura medievale

di Alfonso D'Agostino

editore: Mimesis

pagine: 124

II dottor Faust è il protagonista di numerosi racconti della tradizione popolare e di alcune grandi opere come La tragica storia del dottor Faustus (ultima decade del Cinquecento) di Christopher Marlowe e il Faust di Goethe (1802, 1832). In questo volume Alfonso D'Agostino retrocede di alcuni secoli per rintracciare le radici del topos narrativo del "patto con il diavolo" nella storia della letteratura medievale latina e romanza.
10,00

Affitta e fai conoscere con internet la tua casa vacanza e B&B. Guida pratica per chi offre (e cerca) alloggi turistici privati. Con i migliori siti di annunci...

di D'Agostino Giulio

editore: Franco Angeli

pagine: 208

Le case vacanza e i bed&breakfast stanno conoscendo un trend di sviluppo senza pari grazie ad internet e ai social network
23,00

La lingua di Babilonia

editore: Hoepli

pagine: 320

Il babilonese fu una lingua di grandissima longevità e diffusione: parlata come lingua madre o lingua franca per più di due millenni, dal XX secolo a.C. fino all'inizio dell'era cristiana, in un'area che si estende dalla Mesopotamia (odierno Iraq meridionale) alla Siria, all'Anatolia e all'altopiano iranico. In lingua babilonese e scrittura cuneiforme ci è stata tramandata una enorme quantità di documenti delle tipologie più diverse: non solo di natura amministrativa, ma anche una delle prime raccolte di "leggi" prodotta dall'umanità e una vasta letteratura. Questo volume presenta a un pubblico non specialistico le strutture fonetiche e grammaticali su cui si fonda la lingua babilonese e costituisce un solido strumento scientifico per chi voglia avvicinarsi a un patrimonio culturale così vario e sfaccettato. Alla sezione grammaticale segue una raccolta di testi significativi di varia tipologia (crestomazia) accompagnati da commenti grammaticali e spiegazioni storico-culturali, consentendo al lettore un primo significativo approccio con la civiltà dell'antica Babilonia. L'ultima parte del testo raccoglie la lista dei segni cuneiformi, nella variante che appare nelle iscrizioni sui monumenti o sugli oggetti litici e quella corsiva utilizzata per le tavolette di argilla. Il glossario babilonese-italiano che chiude il volume permette di orientarsi nella traduzione degli esercizi della grammatica e della crestomazia.
34,90

Spaccato in due. L'alfabeto di Gianluca

editore: San Paolo Edizioni

Parlare del dolore è difficile e drammatico. Rischia la retorica. E se fosse proprio chi soffre a condurre la riflessione? Allora la prospettiva cambia. Spaccato in due è l'alfabeto di Gianluca, un ragazzo di vent'anni che per due ha combattuto contro un sarcoma osseo, coinvolgendo nella sua lotta amici e compagni di scuola, trasformando, grazie alla fede, la sua e - soprattutto la loro vita. Gianluca è morto il 30 gennaio 2015, pochi giorni prima dell'uscita del suo libro, che ora resta per tutti come un messaggio di speranza.
12,00

Antropologia culturale. Un approccio per problemi

editore: UTET Università

pagine: 416

39,00

Inserire il codice per il download.

Inserire il codice attivare il servizio.