Il tuo browser non supporta JavaScript!

Libri di Gabriel García Márquez

Lo scandalo del secolo. Scritti giornalistici 1950-1984

di Gabriel García Márquez

editore: Mondadori

pagine: 276

«Sono un giornalista
20,00

Nessuno scrive al colonnello

di Gabriel García Márquez

editore: Mondadori

pagine: 76

Considerata per ritmo e misura, per densità e asciuttezza di stile la prosa più riuscita del giovane García Márquez, Nessuno s
11,50
9,50

Cent'anni di solitudine

di Gabriel García Márquez

editore: Mondadori

pagine: 378

Da José Arcadio ad Aureliano, dalla scoperta del ghiaccio alla decifrazione delle pergamene di Melquíades: sette generazioni d
14,00

Memoria delle mie puttane tristi

di Gabriel García Márquez

editore: Mondadori

pagine: 140

"L'anno dei miei novant'anni decisi di regalarmi una notte di amore folle con un'adolescente vergine
12,00

Cronaca di una morte annunciata

di Gabriel García Márquez

editore: Mondadori

pagine: 138

Santiago Nasar morirà
12,00

Dell'amore e di altri demoni

di Gabriel García Márquez

editore: Mondadori

pagine: 146

Da un'antica tomba nel convento delle clarisse di Cartagena emerge una lunghissima chioma rossa
12,00

L'amore ai tempi del colera

di García Márquez Gabriel

editore: Mondadori

Per cinquantun anni, nove mesi e quattro giorni Fiorentino Ariza ha perseverato nel suo amore per Fermina Daza, la più bella r
14,00

Tutti i racconti

di Gabriel García Márquez

editore: Mondadori

pagine: 412

Gabriel García Márquez aveva quarant'anni quando scrisse il celebre racconto "Monologo di Isabel" mentre vede piovere su Macondo, dove dà vita a quello strabiliante spazio narrativo, tanto immaginario quanto reale, che sarebbe diventato il più intenso luogo letterario del nostro tempo. Con Macondo, Márquez inaugurò l'epoca del realismo magico, la peculiare commistione tra la realtà drammatica dell'America Latina e la dimensione leggendaria e mitica che lo consacrò come uno dei massimi autori della letteratura mondiale. Da quel momento non smise più di raccontare il fascino e la purezza della cultura degli indios, i loro dolori malinconici e la dolce intensità dei Caraibi americani, che celebrò nelle raccolte successive, nell'"Incredibile e triste storia della candida Eréndira" e della sua nonna snaturata e nei "Funerali della Mamà Grande", dove un visionario cantastorie narra le fastose esequie dell'autentica sovrana di Macondo. Di racconto in racconto, si arriva fino ai "Dodici racconti raminghi", che trasferiscono lo scenario nella vecchia Europa per parlarci del destino dei latinoamericani immigrati, della loro tenacia e dei loro sogni, dove la magia e l'atmosfera tragica si mescolano in un mondo che non è altro che "un immenso giocattolo a molla con cui si inventa la vita". Per la prima volta sono riuniti insieme tutti i racconti del premio Nobel per la letteratura, in un'opera che ripercorre il suo cammino d'autore dalle prove giovanili alle più intense riflessioni della maturità.
20,00

Memoria delle mie puttane tristi

di Gabriel García Márquez

editore: Mondadori

pagine: 140

"L'anno dei miei novant'anni decisi di regalarmi una notte di amore folle con un'adolescente vergine
10,00

Non sono venuto a far discorsi

di García Márquez Gabriel

editore: Mondadori

pagine: 169

Gabriel Garcia Màrquez è sempre stato allergico ai discorsi pubblici, tanto da affermare, in una conferenza del 1972: "Ci sono
10,00

La luce è come l'acqua e altri racconti

di Gabriel García Márquez

editore: Mondadori

pagine: 84

La luce è come l'acqua, perché arriva quando si preme l'interruttore, proprio come l'acqua quando si apre il rubinetto. Basta rompere una lampadina per avere uno zampillo di luce dorata e fresca, che riempie la casa tanto da poterci navigare. Un'antologia di racconti in grado di offrire ai ragazzi e agli adulti la possibilità di incontrarsi da pari a pari, affrontando insieme il mare della grande letteratura. Età di lettura: da 11 anni.
9,00

Inserire il codice per il download.

Inserire il codice attivare il servizio.