Il tuo browser non supporta JavaScript!

Libri di Pierpaolo Donati

new

Scoprire i beni relazionali. Per generare una nuova socialità

di Pierpaolo Donati

editore: Rubbettino

pagine: 291

Da alcuni anni le scienze sociali hanno "scoperto" un tipo di beni che non sono né cose materiali, né idee, né prestazioni, ma
18,00

Generare un figlio. Che cosa rende umana la generatività?

di Pierpaolo Donati

editore: Cantagalli

pagine: 112

Da tempo si stanno diffondendo varie modalità di avere un figlio che prescindono dalla relazione fra due genitori naturali, me
12,50

Quale lavoro? L'emergere di un'economia relazionale

di Pierpaolo Donati

editore: Marietti

Il lavoro è una questione sociale "emergente" in due sensi: da un lato, ci troviamo di fronte a rischi crescenti di disoccupaz
14,00

L'enigma della relazione

di Donati Pierpaolo

editore: Mimesis

La vita umana è appesa al filo delle relazioni, quelle con sé stessi, con gli altri e con il mondo
24,00
16,00
21,00

La famiglia

Il genoma che fa vivere la società

di Donati Pierpaolo

editore: Rubbettino

pagine: 247

Di fronte ai profondi cambiamenti della famiglia, regna oggi una grande incertezza
12,00

Sociologia della relazione

di Donati Pierpaolo

editore: Il mulino

pagine: 183

Con l'espressione "relazione sociale" indichiamo qualcosa che a volte appare superficiale e a volte determinante per la nostra
16,00

La politica della famiglia: per un welfare relazionale e sussidiario

di Pierpaolo Donati

editore: Cantagalli

pagine: 160

Le politiche familiari ereditate dal secolo XX stanno incontrando una profonda crisi. Accanto ad alcuni successi, emergono vistosi fallimenti ed effetti inattesi. Nei regimi più spinti di welfare state svanisce l'oggetto stesso della politica familiare (cioè la famiglia). I cambiamenti della famiglia diventano una sfida per le stesse politiche sociali, le quali, senza una accorta politica familiare, girano a vuoto. Le attuali politiche adottano un mix di principi liberali e socialisti (assetti lib/lab) che non rispondono all'esigenza di riconoscere il giusto ruolo alla famiglia nella società, soprattutto perché non riconoscono che essa è un soggetto sociale avente un proprio ruolo societario e un connesso complesso di diritti-doveri. La politica familiare necessita di un referente (la famiglia, definita in maniera relazionale) e non può essere efficace, efficiente ed equa se non conferisce alla famiglia una soggettività sociale e giuridica. Si tratta allora di orientarsi verso un nuovo approccio basato su due pilastri fondamentali: l'adozione di un principio di sussidiarietà nella governance delle politiche familiari e il riconoscimento della cittadinanza complessa (politica e civile) della famiglia.
13,00

Sociologia della riflessività

Come si entra nel dopo-moderno

di Donati Pierpaolo

editore: Il mulino

pagine: 334

La modernità è nata e si è sviluppata sul perno di una forma di riflessività, individuale e sociale, di carattere soggettivo e
26,00

I beni relazionali

Che cosa sono e quali effetti producono

editore: Bollati Boringhieri

pagine: 240

Da alcuni anni le scienze sociali hanno un nuovo oggetto di studio, un tipo di beni che non sono né cose materiali, né idee, n
18,00

La matrice teologica della società

di Donati Pierpaolo

editore: Rubbettino

pagine: XXV-233

Ogni società, in ogni epoca storica, si pone la domanda "dov'è Dio?" e dà una risposta che indica un modo prevalente di intend
18,00

Inserire il codice per il download.

Inserire il codice attivare il servizio.