Il tuo browser non supporta JavaScript!

Libri di Bottazzini

Istanti fatali

di Bottazzini

editore: Laterza

18,00

L'infinito

di Umberto Bottazzini

editore: Il mulino

pagine: 278

L'infinito è un concetto che corrompe e altera tutti gli altri
15,00

Idee virali. Perché i pensieri si diffondono

editore: Il mulino

pagine: 215

Un video, un post, una foto, un meme, una frase, una canzone diventano tormentoni, improvvisamente prendono a circolare, colon
14,00

Numeri

di Umberto Bottazzini

editore: Il mulino

pagine: 201

I numeri sono protagonisti di una grande avventura che ha inizio migliaia di anni fa nella civiltà babilonese, in quella egizia, in Cina, e poi nella cultura inca e maya. Numeri che esprimono rapporti indicibili per i seguaci di Pitagora. Simboli per il nulla e cifre arcane che dalle regioni dell'India vedica si diffondono in Occidente e nel resto del mondo. Astratti interpreti di una storia al tempo stesso sacra e profana, dove la perfezione della Creazione si coniuga con i libri mastri dei mercanti medioevali, e i loro numeri "falsi" con i numeri reali e immaginari creati dalla fantasia dei matematici.
14,00

Il flauto di Hilbert. Storia della matematica

di Umberto Bottazzini

editore: Utet

pagine: 473

Il matematico tedesco Hermann Weyl, allievo di David Hilbert e affascinato dalle sue lezioni sul concetto di numero, non esitò
24,50

Le costruzioni della mente

editore: McGraw-Hill Education

pagine: 320

20,50

Serva Padrona. Fascino E Potere Della Matematica (la)

editore: Cortina raffaello (messaggerie)

Che cos`e` la matematica? qual e` la natura dei numeri e delle figure geometriche? perche` e` cosi` potente da permettere l`in
19,00

Va' pensiero. Immagini della matematica nell'Italia dell'Ottocento

di Umberto Bottazzini

editore: Il mulino

pagine: 328

Qual era la situazione della ricerca matematica in Italia all'inizio dell'Ottocento? Chi furono i protagonisti di quella generazione risorgimentale che portò la matematica italiana ad affermarsi alla fine del secolo su posizioni di riconosciuta avanguardia in Europa? Quali erano i centri e i gruppi di ricerca? Quali i campi di indagine, le teorie e i metodi della scuola italiana? Quale fu l'esito delle battaglie che impegnarono i matematici sul terreno culturale e filosofico? Sono alcuni degli interrogativi affrontati nelle pagine di questo volume, dove le "immagini" della matematica consentono di tratteggiare, secondo una prospettiva inedita, un capitolo di storia politica e culturale del nostro paese.
24,79

Inserire il codice per il download.

Inserire il codice attivare il servizio.