Il tuo browser non supporta JavaScript!

Lupetti: Comunicazione Teorie E Tecniche

Tutto è Berlusconi. Radici, metafore e destinazione del tempo nuovo

editore: Lupetti

pagine: 351

Sono trascorsi dieci anni dall'ingresso spettacolare sulla scena politica di Silvio Berlusconi, tuttavia un'analisi attenta porta a rilevare quanto tale fenomeno affondi le sue radici ben prima del 1994. La vicenda personale di Berlusconi attraversa la storia italiana nella sua totalità e si presta più di ogni altra a costituire l'epifenomeno e il pre-testo, la parte attraverso la quale ripensare il "tutto". Attraverso il Cavaliere avviene il passaggio dalla politica-spettacolo alla politicizzazione dello spettacolo, dai media come oggetto ai media come soggetto del potere. Il testo costituisce un tentativo di delineare la fenomenologia del berlusconismo all'interno di una prospettiva scientifica socio-mediologica e al di là di posizioni ideologico-politiche.
15,00

Parlare per tutti. Arte della comunicazione e relazioni umane

di Mauro Doglio

editore: Lupetti

pagine: 204

La retorica ha rappresentato il primo tentativo nella storia dell'occidente di riflettere sul linguaggio. Le conoscenze sviluppate da questa disciplina si rivelano particolarmente utili nella società di oggi, dove la comunicazione riveste un ruolo fondamentale per le relazioni interpersonali e la vita politica e sociale. Recuperando gli insegnamenti della retorica antica, "Parlare per tutti" si propone di esplorare le risorse della comunicazione da un punto di vista insolito e coinvolgente, illuminando molti temi cruciali della nostra esistenza: le relazioni tra le persone, il rapporto tra potere e linguaggio, la propaganda, la persuasione, la narrazione, l'ascolto, il silenzio.
15,00

Le relazioni ottimali

di Massimo G. Costantino

editore: Lupetti

pagine: 165

Il testo integra approcci psicologici diversi come: la programmazione neuro-linguistica, l'analisi transazionale, l'indirizzo sistemico relazionale, la psicologia analitica, la Scuola delle relazioni oggettuali, la metodologia delle costellazioni familiari e sistemiche, lo sviluppo dell'intelligenza emotiva, l'esperienza delle energie di flusso. Attraverso questi strumenti "le relazioni ottimali" sono proposte come percorso di self empowerment, mirato allo sviluppo delle capacità di comunicazione e motivazione. L'itinerario si articola attraverso un'agile esplicitazione dei diversi contributi scientifici a cui l'autore attinge, supportata da esercizi e riflessioni guidate.
15,00

Lo specchio della seduzione. L'arte della pubblicità

di Antonio Porta

editore: Lupetti

pagine: 86

È tempo di svolte, più che mai, e questo libro ci mette sulla strada giusta e ci fa pensare, per esempio, che se la pubblicità è legata al consumo, l'arte vendeva merci ben più potenti, come le ideologie. Viene in mente, una su mille, L'Assunta di Tiziano nella chiesa dei Frari di Venezia o il primo grande nudo europeo del Giorgione: pubblicità stupenda di due opposte concezioni dell'esistenza. Dunque non è detto che la pubblicità sia necessariamente arte scadente e servile.
8,00

Hapù. Manuale di tecnica della comunicazione pubblicitaria

di Marco Vecchia

editore: Lupetti

pagine: 319

L'hapù che presta il suo nome al titolo di questo libro è il primo logo pubblicitario tramandato alla storia: un tessitore egiziano che nella Tebe di 3000 anni fa fece scrivere il più antico messaggio commerciale giunto fino a noi. Il taglio del libro - che nasce come manuale universitario per i corsi di comunicazione pubblicitaria - mira a illustrare le più recenti acquisizioni teoriche e tecniche di questa professione (le ultime tendenze creative, le nuove teorie sulla persuasione, i più moderni sviluppi dello strategic planning), attraverso l'esposizione della loro origine, dai primi esempi pompeiani, dalle regole della retorica classica, dai pionieristici tentativi degli illuministi di spiegare questo fenomeno, seguendone lo sviluppo storico fino ai nostri giorni. Si percorre il XX secolo - dalla fase fondante dell'advertising alla rete - in cui si sono espresse concezioni diverse del ruolo e della creatività che hanno accompagnato la fase della decisiva affermazione del mercato e in essa l'implosione dei media tradizionali e nuovi. Infine le nozioni e le tecniche dell'intero e complesso "processo pubblicitario" che fanno di questo libro il manuale più organico di tecniche della comunicazione pubblicitaria, finalmente di concezione europea. In questo modo il testo, oltre che allo studio universitario, si propone anche al pubblico di coloro che desiderano comprendere meglio una realtà della cultura e della società che fa parte in maniera a anche invasiva della vita quotidiana.
18,00
14,00

Come fare una strategia passo dopo passo

editore: Lupetti

pagine: 150

12,00
13,00
50,00
23,24
12,91

L'arte della tipografia

di Brigida Di Leo

editore: Lupetti

pagine: 181

15,49

Inserire il codice per il download.

Inserire il codice per attivare il servizio.