Il tuo browser non supporta JavaScript!
Vai al contenuto della pagina

Mondadori bruno: Ricerca

Impresa cooperativa e politica

La duplice natura del conflitto

di Granata Mattia

editore: Mondadori bruno

pagine: 96

Ma l'anticooperazione è apolitica?
10,00

Pluralismo e religione civile. Una prospettiva storica e filosofica. Atti del convegno (Vercelli, 24-25 giugno 2001)

editore: Mondadori bruno

pagine: 273

Ogni teoria di "cittadinanza" prevede dei diritti individuali, grazie ai quali si sviluppano diversi valori, idee e credenze. Dal Seicento a oggi il problema di far coesistere in pacifica tolleranza tali diversità all'interno di una società civile ha prodotto visioni contrapposte del ruolo dello Stato, assegnando di volta in volta dei limiti alla libera scelta del cittadino. I saggi di questo libro contribuiscono ad allargare il dibattito nella doppia prospettiva di una ricostruzione storica e di una lettura contemporanea della tolleranza. Dal pensiero di Hobbes e Locke, Spinoza e Montaigne, nel processo di secolarizzazione che ha portato all'autonomia della coscienza, fino alle questioni attuali della ridefinizione del concetto di neutralità dello Stato.
25,00

Diritto, politica e moralità in Kant

editore: Mondadori bruno

pagine: 152

Negli ultimi decenni la filosofia politica kantiana è stata oggetto di una riscoperta da parte di molti pensatori, da Rawls a Habermas, ma tuttora viene spesso recepita in maniera parziale e selettiva. I saggi raccolti in questo volume si concentrano sugli aspetti centrali del pensiero politico di Kant sottolineando le tensioni interne presenti in esso e situandolo nel complesso dell'opera kantiana, senza tralasciare il rapporto di Kant con altri pensatori. Maria Moneti è professore di Storia della filofia morale all'Università di Firenze. Alessandro Pinzani è ricercatore presso l'Università di Tubinga e professore di Etica politica presso la UFSC di Florianopolis, Brasile.
16,00

Itinerari pedagogici. Guida alla continuità educativa

di Paolo Impara

editore: Mondadori bruno

pagine: 192

I nuovi orientamenti didattici della scuola italiana impongono una riflessione sull'adeguamento degli strumenti concettuali e operativi dell'insegnamento. Partendo dal principio della continuità educativa - che costituisce lo sfondo del pensiero dell'autore nella duplice prospettiva di docente e discente questo lavoro ricapitola figure, programmi e ruoli all'interno della scuola in un confronto serrato tra progetti, teorie e metodi applicabili, dedicando uno spazio decisivo alla questione dei disabili e alla loro integrazione, che diventerà finalmente possibile solo quando sarà compiuta la reciproca mutualità tra scuola e società.
18,00

Il teatro dei nervi. Fantasmi del moderno da Mesmer a Charcot

di Alessandra Violi

editore: Mondadori bruno

pagine: 249

Con la teoria dei fluidi invisibili, proposta da Mesmer a fine Settecento, si spalanca nella modernità un nuovo immaginario del corpo umano come macchina nervosa perennemente suggestionata da fantasmi del mondo esterno. L'intera cultura ottocentesca si trasforma in un gigantesco teatro dei nervi, dove si inscena l'inquietudine del moderno. Dall'arte nevrastenica di Poe, Baudelaire e Wilde alle aure isteriche dell'Art Nouveau e Duchamp, dagli spettacoli fantasmagorici di Robertson e Méliès allo spiritismo di Crooks e Lombroso, dai musei delle cere di Madame Tussaud alle statue viventi di Charcot, i nervi ossessionano le trame di una società che si rappresenta come isterica e sonnambula, ponendo il proprio immaginario sotto il segno della malattia.
23,00

La resistenza tra unità e conflitto. Vicende parallele tra dimensione nazionale e realtà piacentina

di Mirco Dondi

editore: Mondadori bruno

pagine: 418

La resistenza, tra spinte autonome e tentativi di centralizzazione, annovera al suo interno una continua dinamica di opposizione che mina la possibilità di un'organizzazione compiuta. L'antifascismo convive per sua natura con il problema dell'unità. Un problema di "sdoppiamento" che si moltiplica per tutte le piccole realtà locali italiane, ognuna animata da contrasti e conciliazioni negate. Nella lettura parallela di dimensione nazionale e vicende partigiane nel piacentino, invece che restringere lo sguardo, questo libro riesce ad aprirlo sulle contraddizioni di una storia irriducibile a una formula, proprio perché polverizzata in un connubio di minoranze incapaci di riconoscersi in un disegno unico.
28,00

Oltre la fine della storia

La coscienza cristiana dell'Occidente

di Pasquale Gianluigi

editore: Mondadori bruno

pagine: 269

Il nostro "pensare al domani" è condizionato in partenza dal pensiero ebraico e cristiano, come mise in luce Karl Löwith influ
22,00

Libertà, sviluppo, lavoro

editore: Mondadori bruno

pagine: 201

La questione del lavoro, scossa da profonde trasformazioni negli ultimi decenni, continua a costituire la cartina di tornasole dell'esperienza individuale e sociale nella nostra cultura sempre più globalizzata. Il rapporto tra sviluppo economico, progresso tecnologico, trasformazioni del lavoro e condizioni politico-sociali sono al centro di una serie di studi interdisciplinari. Dalla biologia alla demografia, dalla medicina alla filosofia, dalla politica alla storia, convogliando linguaggi, metodi e tradizioni tanto diversi, emergono le coordinate di un quadro in rapidissima evoluzione.
22,00

Le risposte dell'Asia alla sfida americana

editore: Mondadori bruno

pagine: 261

Il conflitto in Iraq ha causato un'onda d'urto che ha condizionato quasi tutti i paesi dell'"Asia Maggiore", la zona a oriente dell'Asia araba. La risposta di questi paesi alla politica americana costituisce il tema unificante di gran parte degli scritti di questo volume. Essi, però, non si limitano a individuare un tema di fondo, ma analizzano le specificità dell'evoluzione politica ed economica dei più significativi paesi asiatici. L'impressione è quella di un'area che, nonostante alcune inevitabili eccezioni (Afghanistan, Pakistan, Corea del nord), appare caratterizzata da un grande dinamismo, esemplificato, a livello economico, dalla rapidissima crescita della Cina e dell'India e, a livello politico, dalle spinte verso una visione multipolare.
18,00

Hermann Hesse e l'«altro»

 

editore: Mondadori bruno

pagine: 153

Il diverso, un altrove sospeso tra suggestioni orientali, bisogni catartici e afflati spirituali, si infiltra in tutta l'opera
15,00

Monarchia, tradizione, identità nazionale. Germania, Giappone e Italia tra Ottocento e Novecento

editore: Mondadori bruno

pagine: 233

Germania, Giappone, Italia. Tre stati, ma soprattutto tre monarchie che nella seconda metà dell'Ottocento hanno contribuito alla formazione di un'identità nazionale per i loro cittadini. Analogie e differenze, linee comuni e peculiarità si incrociano negli studi di storici tedeschi, giapponesi e italiani sul ruolo della monarchia come fattore aggregante sul piano costituzionale e come potere neutro nella mediazione di conflitti e tensioni sociali. Se una spinta decisiva si deve ai partiti e alla stampa, che insieme costituiscono le forme di organizzazione dell'opinione pubblica politicamente rilevante, un'attenzione specifica è dedicata agli apparati simbolici attraverso i quali viene costruito il senso di appartenenza alla nazione.
24,00

Probabilismo. Storia e teoria

di Simona Morini

editore: Mondadori bruno

pagine: 96

Il probabilismo può essere considerato come uno dei più importanti tentativi di concettualizzare l'incerto in termini positivi. Nato come questione matematica nel Seicento in seguito alla "crisi scettica" seguita alla Riforma protestante. Risorto ai primi del Novecento in seguito alla "crisi della certezza" prodotta dalla scoperta delle geometrie non euclidee, dalla teoria della relatività e dai teoremi di Gödel. Incrocio di molteplici teorie, il probabilismo si presenta innanzitutto come un atteggiamento mentale, un particolare modo di ragionare, di parlare, di agire. In una rigorosa ricostruzione storica, lo sguardo si stringe sulla nozione di "scetticismo costruttivo".
14,00

Inserire il codice per il download.

Inserire il codice per attivare il servizio.