Il tuo browser non supporta JavaScript!

ESTATE DA BOLLINO GIALLO

ESTATE DA BOLLINO GIALLO ESTATE DA BOLLINO GIALLO





















Il caldo, le zanzare, i tormentoni musicali… Oltre alla voglia di vacanza, ogni estate che si rispetti porta con sé puntualmente i medesimi ingredienti.

Ed ecco che, come ogni anno, in questi mesi i tavoli delle novità thriller di ogni libreria cominciano a riempirsi e i librai cercano, spesso con difficoltà, di star dietro all’ingente – eccessiva, forse? – produzione editoriale dalle tinte gialle, provando a dare la giusta visibilità a chi davvero la merita.

Fra questi, abbiamo selezionato per voi alcuni titoli che riteniamo possano essere i giusti compagni di viaggio, da mettere in valigia insieme a tamponi fai-da-te, compresse di iodio e, ovviamente, la crema solare.

Con Testimone la notte, Daniele Bresciani, giornalista e romanziere, riporta nelle librerie l’ispettore Dario Miranda, già protagonista del suo precedente romanzo Anime trasparenti.
Tutto ha inizio a Siena e siamo nel 1978, durante la gita scolastica di una classe di un liceo della Milano bene. Ci si diverte. Troppo. Troppo alcol, scherzi pesanti, poi la tragedia.
Da lì, arriviamo a oggi, a Milano. L'ispettore Dario Miranda indaga sul ritrovamento della mano di una ragazza al Parco delle Cave, meta prediletta dei suoi vagabondaggi, ma anche di qualcuno che si diverte a nascondere tagliole e a vederle scattare. Altri frammenti di cadaveri spuntano sia in quell'angolo verde, sia in altre zone della città.
Miranda unisce i puntini, insegue gli indizi, non si lascia scoraggiare dall'arroganza della Milano altoborghese in cui si addentra con la sua noncurante ostinazione, acuto e brusco, molto odiato, ma anche molto amato.
Tanti dialoghi, una doppia vicenda misteriosa e, soprattutto, la banale ferocia del male ormai all’ordine del giorno.

Uno sconosciuto appare dal nulla. Ti si avvicina, tu nemmeno ti accorgi di lui, preso come sei dalla tua quotidianità. Finché non ti sussurra qualcosa all’orecchio, per poi scomparire, lasciandoti da solo a raccogliere i pezzi del tuo mondo che lui ha appena distrutto.
È questo che succede ad Adam Price, protagonista del libro The stranger di Harlan Coben, dal quale è stata anche di recente tratta una serie Netflix.
Sposato, due figlie, una grande casa e un lavoro ben pagato: tutto procede alla perfezione, fino a una sera come tante, in cui un uomo – uno sconosciuto, appunto – gli si avvicina e gli rivela un segreto devastante riguardante sua moglie.
Lui e la moglie hanno una discussione accesa e, poco dopo, lei scompare nel nulla, abbandonando casa, figli e lavoro.
Lo sconosciuto, però, non ha sussurrato solo all’orecchio di Adam, ma ha rivelato segreti indicibili anche ad altre persone, suoi conoscenti, amici e vicini. Ha in pugno la vita di tutti loro e minaccia non solo di rovinarla, ma di mettervi tragicamente fine.


Novembre 1941. Joe McGrady sta vivendo la vita migliore possibile: lasciata la Marina si è stabilito a Honolulu e fa il poliziotto.
Tutto sommato, un lavoro tranquillo, giusto qualche rissa tra ubriachi, furti, e crimini di poco conto. E poi c'è Molly e la promessa di un futuro insieme.
Ma una sera, all'improvviso, McGrady viene richiamato in servizio: nella tenuta di un ricco imprenditore dell'isola è stato scoperto un cadavere.
Serve qualcuno che risolva la faccenda in fretta, senza troppo clamore. Ma la ricerca della verità è sempre rumorosa, e la vittima ha uno zio potente.
Inizia, così, una caccia all'uomo attraverso il Pacifico, proprio quando le flotte del Sol Levante stanno per sferrare un attacco che cambierà la Storia.
Questa è la trama di Isole di sangue di James Kestrel, romanzo vincitore dell’Edgar Award 2022, in grado di intrecciare in una sola vicenda amore, avventura, thriller ed epica di guerra.

Dopo il successo de I sette killer dello Shinkansen, l’autore rivelazione Isaka Kotaro ci riporta in Giappone, in una Tokyo di cui nessuno sospettava l’esistenza, con il suo nuovo thriller La vendetta del Professor Suzuki.
Suzuki è un tranquillo insegnante di matematica. Fino al giorno in cui sua moglie non viene travolta e uccisa da un’auto pirata.
Sconvolto dal dolore, furioso col destino, Suzuki decide di stanare i responsabili e vendicarsi.
Per farlo sceglie il più catastrofico dei piani possibili: infiltrarsi nella struttura criminale responsabile dell’omicidio – al volante, infatti, c’era il figlio di un boss mafioso – e regolare i conti.
Il tutto raccontato con lo stile caratteristico di Isaka Kotaro, fatto di ritmi forsennati e gusto per l’estremo e per il divertimento.




Daniel Kraus, pluripremiato scrittore e regista statunitense – scrittore, tra l’altro, de La forma dell’acqua, romanzo dal quale Guillermo del Toro ha tratto l’omonimo film vincitore del Leone d’Oro di Venezia e di quattro premi Oscar – ha di recente pubblicato Zucchero amaro, thriller da tratti “kinghiani” con protagonisti quatto ragazzini.
Robbie, arrabbiato, emarginato, abbandonato dai genitori, ordisce un piano per vendicarsi di tutti i torti subìti nella vita. Ha messo insieme un piccolo esercito di tre ragazzini - Jody, Dag e Midge - pronti ad aiutarlo nella sua crudele impresa: nascondere lamette, veleni e vetri sbriciolati nelle caramelle che quella sera, per Halloween, verranno distribuite ai bambini che busseranno alla sua porta.
Sono molti i piccoli innocenti che potrebbero andare incontro a una fine terribile ed è Jody il prescelto a dover procurare le dolci armi di distruzione.
Porterà a termine il piano malvagio di Robbie o lo farà saltare?

Delitti a Fleat House è l’ultimo romanzo inedito di Lucinda Riley – attrice e scrittrice di enorme successo prematuramente scomparsa un anno fa – e rappresenta l’unico thriller mai scritto dall’autrice.
L'improvvisa morte di Charlie Cavendish nell'austero dormitorio di Fleat House è un evento scioccante, che il preside è subito propenso a liquidare come un tragico incidente.
Ma la polizia non può escludere che si tratti di un crimine e il caso richiede il ritorno in servizio dell'ispettore Jazmine "Jazz" Hunter.
Quando uno dei professori viene trovato morto e, poco dopo, un alunno scompare, è chiaro che la vicenda sia molto più complicata di quanto potesse sembrare all'inizio.
Intrighi familiari, tradimenti e vendette: sono tanti i segreti racchiusi nelle mura di Fleat House e alcuni attendono di venire alla luce da tempo.




Siamo sicuri che in questa nostra proposta abbiate trovato il giallo in grado di incuriosirvi e destinato a tenervi compagnia durante l’estate.
Così, non fosse, beh… Fate un salto da noi in Libreria prima di partire: il libro giusto per voi, quello che state cercando, perfetto per il mood delle vostre vacanze è qui che vi aspetta, su qualche tavolo.


Inserire il codice per il download.

Inserire il codice per attivare il servizio.