Il tuo browser non supporta JavaScript!

Salerno: Faville

Espatriata. Da Torino a Honolulu

di Mantea

editore: Salerno

pagine: 204

Il racconto di un matrimonio misto e di un viaggio incredibile. Il diario di Mantea, giovane nobildonna italiana che segue l'affascinante sposo straniero sino alle Hawai, per scoprirne la ristretta mentalità maschilista. Catapultata da un'agiata e tranquilla esistenza torinese in un mondo così diverso da trascendere ogni sforzo della sua immaginazione Mantea (Gina Sobrero), in seguito alle nozze con un affascinante giovane hawaiiano, Robert William Wilcox, si ritrovò all'improvviso "espatriata". Sullo sfondo esotico del viaggio nel remoto arcipelago del Pacifico l'autrice ricostruisce i parametri della relazione di una coppia interrazziale tardo-ottocentesca composta da un marito legato ad una concezione riduttiva delle capacità intellettuali delle donne e da una moglie colta quanto basta per nutrire un forte disagio e impeti di ribellione. Con l'originale pseudonimo di Mantea, la baronessa piemontese Gina Sobrero conobbe un momento di popolarità a partire dall'ultima decade dell'800, sia come scrittrice sia come giornalista.
12,50
12,00

Candaule

di Roberto Sacchetti

editore: Salerno

pagine: 192

12,50

Passeggiate romane

di Vittorio Imbriani

editore: Salerno

pagine: 152

11,00
11,50

Vita di Carlo Magno

di Eginardo

editore: Salerno

pagine: 136

12,00

Manualetto di campagna elettorale (Commentariolum petitionis)

Testo latino a fronte

di Cicerone Q. Tullio

editore: Salerno

pagine: 276

18,00

Sonetti sopra i «XVI modi»

di Pietro Aretino

editore: Salerno

pagine: 80

9,00

D'Annunzio e i Savoia

di Vito Salierno

editore: Salerno

pagine: 236

14,00

Il marchese de Sade

di Jules Janin

editore: Salerno

pagine: 116

7,00

New York

di Ferdinando Fontana

editore: Salerno

pagine: 232

12,00

Inserire il codice per il download.

Inserire il codice per attivare il servizio.