Il tuo browser non supporta JavaScript!

La mascherata

La mascherata
titolo La mascherata
autore
argomento Letteratura e Arte Classici
collana Tascabili narrativa
editore Bompiani
formato Libro
pagine 240
pubblicazione 2019
ISBN 9788830101258
 

Scegli la libreria

11,00
 
Compra e ricevi in 2/3 giorni
Pubblicato nel 1941 e prontamente sequestrato dal regime fascista, "La mascherata", il cui protagonista è un dittatore, è uno dei romanzi più originali e apertamente provocatori di Moravia. Apologo satirico scritto con uno stile narrativo tutto azione, rapido e serrato, poggia su una trama politica in cui si intrecciano le vicende dell'amore del generale Tereso Arango e di Fausta e altre storie di rivalità e potere. Scritto nel 1935 dopo un viaggio in Messico, "La mascherata" si avvale di uno scenario da America latina, ma esprime tutte le ambiguità di un'epoca in cui le prospettive politiche si affermavano nelle dittature di Mussolini, di Hitler, di Stalin o nelle democrazie imperialiste e colonialiste francesi e inglesi.
 

Inserire il codice per il download.

Inserire il codice attivare il servizio.