Il tuo browser non supporta JavaScript!
Vai al contenuto della pagina

L'impero americano. Storia della politica estera USA da Panama all'Ucrainia

L'impero americano. Storia della politica estera USA da Panama all'Ucrainia
titolo L'impero americano. Storia della politica estera USA da Panama all'Ucrainia
Autore
Argomento Diritto, Economia e Politica Politica
Collana Accademia
Editore Solferino
Formato
libro Libro
Pagine 128
Pubblicazione 2023
ISBN 9788828211440
 

Scegli la libreria

Prodotto al momento non ordinabile.
Vuoi essere avvisato quando sarà disponibile?
13,50
 
Compra e ricevi in 2/3 giorni
Gli Stati Uniti sono (ancora) un impero? Il termine giusto per comprendere la loro politica estera è forse un altro: «eccezionalismo ». Esiste infatti una tradizione storica, politica e culturale che considera l'America il faro del mondo occidentale, quasi intitolata per natura a giocare un ruolo di guida e di primo piano rispetto al resto del mondo. È un'idea che prende forma già ne La democrazia in America di Alexis de Tocqueville a metà Ottocento e che evolve in modo alterno fino ad oggi. È una sorta di sentimento di superiorità morale e culturale, una giustificazione per continuare ad allargare la propria sfera d'influenza e a proteggere gli altri Paesi quasi fosse un dovere. Ed è lo spirito che ha guidato le varie amministrazioni da George Washington a Joe Biden nelle loro azioni al di fuori dei confini nazionali, dall'affaire di Panama fino alla guerra in Ucraina (passando per due guerre mondiali). Uno spirito da indagare se si vuole capire fino in fondo perché, ancora oggi, in molte parti del mondo la parola America rappresenti, più che una Nazione, un'idea.
 

Inserire il codice per il download.

Inserire il codice per attivare il servizio.