Il tuo browser non supporta JavaScript!

Il seminario. Libro III. Le psicosi (1955-1956)

Il seminario. Libro III. Le psicosi (1955-1956)
titolo Il seminario. Libro III. Le psicosi (1955-1956)
autore
curatore
argomento Scienze Umane Psicologia
collana Piccola biblioteca Einaudi
editore Einaudi
formato Libro
pagine 400
pubblicazione 2010
ISBN 9788806201906
 

Scegli la libreria

Prodotto al momento non ordinabile.
Vuoi essere avvisato quando sarà disponibile?
26,00
 
Compra e ricevi in 2/3 giorni
In questo lavoro Lacan introduce il concetto fondamentale di una dottrina casuale delle psicosi, concepite come un effetto condizionato non dal fatto positivo di un accadere patogeno, ma dal fatto negativo di un non-accadere. Là dove Freud scopriva l'"accadere psichico", Lacan propone la scoperta di un corrispondente non-accadere psichico, ed elabora il concetto di preclusione di un significante-chiave dalla struttura del soggetto dell'inconscio. Nella scelta del materiale clinico di riferimento, Lacan privilegia sin dalle prime pagine quello della psicosi paranoica, e lo fa unendo all'esame della propria documentazione clinica un commento al libro del più celebre paranoico del secolo scorso, le Memorie di un malato di nervi del Presidente Schreber, in parallelo con il saggio che gli ha dedicato Freud. Di particolare interesse è il modo con cui Lacan, nel procedere della dimostrazione, mobilita l'intera teoria psicoanalitica concentrandola appunto sul tema delle psicosi.
 

Inserire il codice per il download.

Inserire il codice per attivare il servizio.