Il tuo browser non supporta JavaScript!

Storia minima della popolazione del mondo

Storia minima della popolazione del mondo
titolo Storia minima della popolazione del mondo
Autore
Argomento Adozioni Scienze Politiche e Sociali
Collana Le vie della civiltà
Editore Il mulino
Formato Libro
Pagine 351
Pubblicazione 2016
Numero edizione 5
ISBN 9788815266491
 

Scegli la libreria

Prodotto al momento non ordinabile.
Vuoi essere avvisato quando sarà disponibile?
26,00
 
Compra e ricevi in 5/10 giorni
Come si determina, nelle varie epoche, la dinamica demografica? Come influiscono su di essa mutamenti climatici e catastrofi naturali, epidemie e guerre, migrazioni e sviluppo economico, tecnologia e cultura? La scomparsa di interi popoli nel corso della storia dimostra che non esiste un meccanismo di regolazione automatica tra il livello delle risorse e quello della popolazione. Nel tracciare la storia della popolazione mondiale dal neolitico ai nostri giorni, Livi Bacci illustra per il futuro anche le implicazioni che l'accelerato sviluppo demografico che porterà due miliardi e mezzo di persone in più in una sola generazione avrà per la stabilità sociale interna dei paesi, per i rapporti di forza tra nazioni e per l'ambiente.
 

Inserire il codice per il download.

Inserire il codice per attivare il servizio.