Il tuo browser non supporta JavaScript!

L'ebreo e l'ebraismo nell'opera di Rembrandt

L'ebreo e l'ebraismo nell'opera di Rembrandt
titolo L'ebreo e l'ebraismo nell'opera di Rembrandt
autore
curatore
traduttore
collana Schulim Vogelmann
editore Giuntina
formato Libro
pagine 94
pubblicazione 2008
ISBN 9788880573173
 

Scegli la libreria

Prodotto al momento non ordinabile.
Vuoi essere avvisato quando sarà disponibile?
13,00
 
Compra e ricevi in 5/10 giorni
Come rappresentò Rembrandt l'ebreo e l'ebraismo? Perché mutò la propria visione nel corso del tempo? Che differenza c'era fra l'ebraismo sefardita e quello ashkenazita nell'Amsterdam di metà Seicento? A tutte queste domande fornisce risposte esaurienti la tesi di laurea del 1924 di Netty Reiling, una giovane studentessa ebrea tedesca che di lì a poco avrebbe assunto lo pseudonimo di Anna Seghers, la grande e celebre scrittrice comunista. Ricorrendo al metodo comparativo, l'autrice ci consegna un minuzioso lavoro critico di storia dell'arte condito da una teoria estetica molto attenta al rapporto fra realtà immaginata e realtà effettiva.
 

Inserire il codice per il download.

Inserire il codice per attivare il servizio.