Il tuo browser non supporta JavaScript!

Scienza Relazionale E Le Malattie Mentali. Narrazioni Di Psichiatria, Counseling E Psicoterapia ...

Scienza Relazionale E Le Malattie Mentali. Narrazioni Di Psichiatria, Counseling E Psicoterapia ...
titolo Scienza Relazionale E Le Malattie Mentali. Narrazioni Di Psichiatria, Counseling E Psicoterapia ...
autori , ,
argomento Scienze Umane Psicologia
collana SANITA`
editore Angeli
formato Libro
pagine 344
pubblicazione 2017
ISBN 9788891759573
 

Scegli la libreria

Prodotto al momento non ordinabile.
Vuoi essere avvisato quando sarà disponibile?
39,00
 
Compra e ricevi in 5/10 giorni
Narrare la malattia e la guarigione consente l`emersione di dati e suggerimenti che sono invisibili alle linee guida e ai protocolli. Il volume vuole essere testimonianza delle potenzialita` della narrazione nel contesto della malattia mentale partendo dai racconti di chi cura, dalla loro filosofia di riferimento, dalla loro personalita` e, soprattutto, dal rapporto con alcuni tipi di pazienti per loro elettivi. La classificazione dei modelli di relazione converge sulle tre grandi epistemologie della malattia mentale: i disturbi del pensiero, dell`attivazione e dell`umore. Attraverso la miscela di queste categorie emanuela mazzoni rilegge e reinterpreta il dsm mettendo a fuoco le aporie tra dsm iv e dsm-5 e riposizionando tra di loro i modelli politetico e dimensionale. Soprattutto pero` mostrando la comorbilita` come una risorsa diagnostica e terapeutica e non come un problema. La base empatica della relazione, dimostrata attraverso le scoperte delle neuroscienze, si corrobora ulteriormente attraverso i piu` recenti studi sulle risonanze cerebrali tra le onde captate dai neuroni specchio e le loro modulazioni si offrono come il tessuto relazionale indispensabile per la terapia. La terapia relazionale si incentra infatti sul modo di porsi del terapeuta nei confronti di quello specifico paziente e la relazione di cura prende la sua forma corretta a partire dalle resistenze che il paziente esprime. L`interpretazione narrativa della malattia mentale descrive l`insieme dei disturbi come emersione di residui relazionali primitivi nel vissuto del paziente che non trovano piu` contenimento dalle relazioni sociali dotate di senso in cui il paziente e` immerso. L`approccio relazionale alla terapia e` descritto da emilia scotto nell`ultimo capitolo del volume con una lunga serie di esempi ordinati secondo lo schema narrativo e connessionista con cui sono state precedentemente reinterpretate le diverse versioni del manuale diagnostico statistico.
 

Inserire il codice per il download.

Inserire il codice per attivare il servizio.