Il tuo browser non supporta JavaScript!
Vai al contenuto della pagina

Voland: Intrecci

Muschio

di Percy Kemp

editore: Voland

pagine: 120

Il signor Eme è un uomo distinto, raffinato, elegante. Le minuziose cure che dedica quotidianamente alla propria persona culminano nel gesto di aspergere vestiti e corpo del suo personalissimo profumo, "Muschio". Perché un profumo conferisce all'uomo, secondo il signor Eme, una consistenza, uno spessore, una "forma olfattiva"; insomma un'identità. Proprio un impercettibile cambiamento nella forma chimica di "Muschio" segnerà l'inizio della crisi. La vita del signor Eme, regolata fino a quel momento della più assoluta razionalità, viene sconvolta. A nulla serve gettarsi in una ostinata quanto vana ricerca del prezioso profumo. Fino a quali estreme conseguenze il signor Eme, privato ormai della propria identità, potrà giungere?
9,50

Il centauro nel giardino

di Moacyr Scliar

editore: Voland

pagine: 208

Guedali non è un bambino come gli altri: dalla vita in giù ha il corpo di un cavallo. I genitori, ebrei russi, già costretti a lasciare la loro terra per sfuggire alle persecuzioni, devono di nuovo confrontarsi con l'emarginazione: il bimbo-centauro non può crescere con gli altri bambini. La famiglia si rassegna e decide di farne almeno un buon ebreo. Il piccolo viene cresciuto nell'isolamento più totale, fino a quando, un giorno, decide di scappare di casa per andare incontro al mondo. Fuori incontrerà personaggi bizzarri e lui, con le sue fattezze equine, non risulterà il più singolare; incontrerà infatti una centaura. Una favola sul filo della comicità e dell'ironia che riapre i parametri della normalità.
12,00

Gelati di passione

di Roger Salas

editore: Voland

pagine: 160

Omosessuali, prostituti, travestiti, poeti, poliziotti, ballerine, contesse antillane. Sono i protagonisti dei quattordici racconti, quasi tutti ambientati a Cuba, attraverso i quali Roger Salas narra di passioni roventi e ataviche follie con un linguaggio quasi barocco che incarna quel gusto della teatralità così tipicamente caraibico. Ne emerge una Havana derelitta e grandiosa al tempo stesso.
12,00

La lettera dell'alchimista

di Saverio Rotella

editore: Voland

pagine: 160

8,00

Sono sempre gli altri a morire

di Jean-François Vilar

editore: Voland

pagine: 176

Il fotografo Victor Blainville odia le inchieste e i poliziotti. Passa il suo tempo girovagando per i "passages" della città e immortalando le prostitute di strada. Quando scopre il cadavere di una donna, nella vetrina di una galleria dove gli hanno dato un misterioso appuntamento, non si accontenta di fotografarlo: la posa del corpo è un'evidente citazione di una celebre foto di Marcel Duchamp. In cerca di indizi, entra in una libreria, e il nome della proprietaria è Rose, uno degli pseudonimi usati dall'artista dada. I riferimenti a Duchamp continuano a moltiplicarsi, in una Parigi euforica per la vittoria delle sinistre, dove anche i poliziotti sono ormai democratici.
10,00

La Morte delle nevi

di Brigitte Aubert

editore: Voland

pagine: 240

Elise, l'eroina di "Favole di Morte", sta per partire per una settimana bianca insieme a Yvette, la donna che si prende cura di lei da quando è rimasta paralizzata, sorda e cieca in seguito a un terribile attentato. Ignorando un enigmatico fax a firma di un tal D. Vora, le due donne partono per Castaing, dove si trova lo chalet di Elise. Ma i giorni che erano stati immaginati di tutto riposo si trasformano ben presto in un incubo. Due ragazze vengono orrendamente trucidate. Inesplicabilmente il misterioso autore del fax fa di tutto per eliminare anche Elise. Chiusa nel suo guscio, la donna cerca di comprendere, razionalizzare, ma questa volta anche il suo ingegno è messo a dura prova.
11,00

Favole di morte

di Brigitte Aubert

editore: Voland

pagine: 208

Immobilizzata su una sedie a rotelle in seguito ad un incidente, Elise non parla, non vede, non ha modo di comunicare con gli altri. Può solo ascoltare. E all'uscita da un negozio viene avvicinata da una bambina, Virginie, che le racconta particolari inquietanti sulla morte misteriosa di alcuni suoi coetanei. È tutto vero? o sono solo favole, cupe fantasie infantili? e come può intervenire Elise per salvare non solo Virginie, ma anche se stessa? Anche lei è ormai nell'occhio del ciclone e rischia di venire uccisa. È l'inizio di un incubo e la tranquilla cittadina di Boissy-les-Colombes, banlieu di Parigi, rivela tutta la sua violenza...
12,00

Inserire il codice per il download.

Inserire il codice per attivare il servizio.