Il tuo browser non supporta JavaScript!
Vai al contenuto della pagina

Armando editore: Politiche sociali e dintorni

Ci sono anch'io. La disabilità è una dimensione della diversità umana

editore: Armando editore

pagine: 278

Questo libro è dedicato a coloro che non sanno affinché imparino innanzitutto a capire e poi ad agire di conseguenza
26,00

Papà... portami via da qui! Dedicato ad Anna Giulia, 7 anni, cittadina italiana

editore: Armando editore

pagine: 144

"Ecco come è stato possibile che una bambina con entrambi i genitori viventi che la amano e la vogliono con loro, che non hanno mai fatto niente di male né a lei né ad altri - sia diventata "un'orfana" consegnata per legge ad altri 'genitori'. Soluzione alloggiativa, una grotta. Non una culla ma un giaciglio di paglia. Un bambino nudo, al freddo e al gelo, coperto solo da un panno bianco. Un bue ed un asino in camera da letto vicino al neonato. Di Giuseppe il Falegname dicono che abbia sposato sua madre Maria ma che non sia lui il vero padre. Quale sarebbe, oggi, il destino di Gesù Bambino?"
14,00

I Malamente. Le nuove marginalità. Ragazzi messi alla prova

editore: Armando editore

pagine: 171

Cosa si può e si deve fare per evitare il ricorso incondizionato alle case famiglia, l'accanimento diagnostico e per impedire che ai giovani a rischio vengano somministrate terapie psicofarmacologiche spesso non necessarie? Il libro dà uno spaccato esaustivo della legislazione inerente i giovani che vengono inquadrati dalla società come rei o malati. I "Malamente" sono ragazzi fuori dai margini dell'ascolto, allontanati da una scuola che rinuncia ad attivare un adeguato recupero didattico mirato, costretti o decisi ad avviarsi verso una carriera di devianza prima e di malattia dopo.
15,00

Didattica molto speciale. Storia e metodi

di Vincenza Palmieri

editore: Armando editore

pagine: 240

"Didattica molto speciale" dà inizio ad un viaggio nella storia della didattica e metodologia italiana partendo da una interessante esperienza territoriale realizzata grazie all'applicazione della Legge 285/97 nel Comune di Miglionico (Matera). Tale legge, inghiottita poi dalla norma di riordino dei Servizi socio assistenziali rimane ancora oggi un'esperienza da ripensare, partendo proprio da quello che è stato prima di essa: la storia della scuola italiana ed il modo con cui i governi e i suoi ministri hanno inteso dover sancire il diritto allo studio prima e all'apprendimento poi.
23,00

Inserire il codice per il download.

Inserire il codice per attivare il servizio.