Il tuo browser non supporta JavaScript!

Interfacoltà Scienze della Formazione - Medicina

Le mie vite in gioco

editore: Add editore

pagine: 190

Era il 1999 quando il diciassettenne Ian Sagar chiese a un suo amico di Sheffield, un paesino del profondo nord inglese, cuore
14,00

Conoscere la biochimica

di Terry A. Brown

editore: Zanichelli

pagine: 496

La biochimica sta diventando sempre più importante per chi studia scienze biologiche, e non più solo per i corsi collegati all
55,50

Pedagogia speciale per l'inclusione

di Luigi D'Alonzo

editore: Scholè

pagine: 156

Scopo del libro è diffondere le tematiche della pedagogia speciale, la scienza che pone al centro delle sue attenzioni e delle
15,00

Il vento contro. Quando guardi oltre, tutto è possibile

di Daniele Cassioli

editore: De Agostini

pagine: 233

Questa è la storia di un ragazzo molto speciale
15,00

Corso di diritto pubblico

editore: Il mulino

pagine: 543

Aggiornato alle ultime novità legislative e giurisprudenziali, il manuale offre un panorama articolato ed esaustivo dell'ordin
39,00

Psicologia dello sviluppo e dell'educazione

editore: Il mulino

pagine: 377

Questo manuale offre una prospettiva ampia sullo sviluppo dell'individuo, in cui la trattazione delle ricerche e delle teorie
31,00

Introduzione Alla Psicologia Generale Custom Unicatt

editore: Pearson education universitaria

16,00

Adolescenti in bilico. L'intervento precoce di fronte ai segnali di disagio e sofferenza psichica

editore: Franco Angeli

pagine: 190

L'identificazione precoce nell'età adolescenziale di stati potenzialmente a rischio è un tema sempre più attuale e di cruciale
24,00
27,90

La differenziazione didattica per l'inclusione. Metodi, strategie, attività

di Luigi D'Alonzo

editore: Erickson

pagine: 141

Il volume si interroga su una questione cruciale per le scuole di ogni ordine e grado: come riuscire a proporre percorsi educativi e didattici che riescano a essere efficaci per tutti gli studenti, nonostante l'elevata eterogeneità che caratterizza ogni grado scolastico. La complessità delle esigenze personali degli studenti sta esplodendo e sovente riguarda solo marginalmente gli alunni con deficit. Non è più possibile concepire la classe come un insieme di alunni «normali» che ne comprende anche qualcuno «speciale»: le difficoltà di apprendimento, il disagio socio- economico, i problemi comportamentali o emotivi, l'immigrazione di seconda generazione fanno della particolarità delle esigenze educative la regola, non l'eccezione. Differenziare i percorsi educativi diventa allora l'unica risposta possibile per cogliere la sfida lanciata dall'inclusione alle nostre istituzioni: non fare semplicemente posto alle differenze per integrarle, ma affermarle, valorizzarle, farne il focus dell'azione educativa.
18,50

Che cos'è un EAS. L'idea, il metodo, la didattica

di P. Cesare Rivoltella

editore: La scuola

pagine: 144

Dopo "Fare didattica con gli EAS" (2013), in cui il metodo degli Episodi di Apprendimento Situati era stato messo a punto e proposto alla scuola italiana e "Didattica inclusiva con gli EAS" (2015), che ne documentava l'uso in classe, in questo libro si propone il metodo EAS come una possibile tradizione di ricerca. Se ne indagano la genesi, i presupposti teorici e le specificità didattiche: il lavoro su porzioni circoscritte di contenuto, puntando sull'apprendimento significativo e su una conoscenza situata e contestualizzata, attraverso metodologie come la didattica laboratoriale, il rovesciamento della lezione, il problem solving, la metacognizione. Una riflessione generale sul senso dell'insegnare e dell'apprendere oggi, un piccolo saggio di pedagogia della scuola, una guida per insegnanti, formatori, educatori.
9,50

Marginalità e apprendimento

di D`alonzo luigi

editore: La scuola

pagine: 181

Presentano atteggiamenti di disturbo, occorre spesso richiamarli perché distratti, non sembrano interessati alle proposte educ
15,50

Inserire il codice per il download.

Inserire il codice attivare il servizio.