Il tuo browser non supporta JavaScript!

Interfacoltà Scienze della Formazione - Medicina

L'Italia e i giochi olimpici. Un secolo di candidature: politica, istituzioni e diplomazia sportiva

di Tito Forcellese

editore: Franco Angeli

pagine: 272

Roma 2020 ha messo in luce le complesse dinamiche politiche e diplomatiche che ruotano attorno alle istituzioni sportive internazionali. Per la prima volta il volume ricostruisce la storia delle candidature italiane alle Olimpiadi, utilizzando molteplici fonti, tra cui i documenti inediti dell'Ioc a Losanna. Le candidature abbracciano un arco di tempo di oltre un secolo (1908-2012), toccando momenti della storia nazionale tra loro diversi, talora cruciali. L'età liberale registrò tentativi maldestri e infruttuosi, tanto che il progetto del barone de Coubertin, quello di tenere a Roma i Giochi del 1908, non si realizzò. Nel primo dopoguerra, a fronte di un elevato impegno del fascismo a favore dello sport nella prospettiva dell'adesione di massa degli italiani al regime, Mussolini preferì cedere a Tokio l'ospitalità dei Giochi del 1940, poi cancellati a causa della seconda guerra mondiale. Gli anni della democrazia repubblicana, infine, furono caratterizzati dall'opera ricostruttiva della dirigenza politica e sportiva, che culminò con l'assegnazione dei Giochi invernali a Cortina d'Ampezzo (1956) e di quelli estivi a Roma (1960). Da questo originale angolo prospettico, in cui la città di Roma costituisce sempre il punto catalizzatore delle dinamiche politiche nazionali, si possono osservare alcune figure rappresentative della dirigenza sportiva italiana, capaci di intessere fruttuose reti diplomatiche e di ottenere credibilità nel contesto olimpico internazionale.
34,00

Psicologia dell'educazione

editore: Carocci

pagine: 343

Negli ultimi decenni, la psicologia dell'educazione ha visto un interessante sviluppo sia a livello teorico, sia sul piano app
32,00

L'alimentazione per lo sportivo

editore: Il Pensiero Scientifico

22,00

Flow, benessere e prestazione eccellente

Dai modelli teorici alle applicazioni nello sport e in azienda

editore: Franco Angeli

pagine: 224

La psicologia ha sempre affiancato all'interesse per la patologia e il disagio l'attenzione per lo sviluppo e il potenziamento
30,00

I disturbi dello sviluppo

Bambini, genitori, insegnanti

editore: Cortina raffaello

Che cosa accade quando la presenza di una patologia in un bambino altera le normali tappe evolutive, incide sui processi di st
23,00

Breve storia delle Olimpiadi. Lo sport, la politica da de Coubertin a oggi

di Umberto Tulli

editore: Carocci

pagine: 141

Le Olimpiadi moderne sono spesso considerate un fenomeno squisitamente sportivo. Tuttavia, sin dalla decisione del barone de Coubertin di riportare alla luce i Giochi olimpici, la politica internazionale ne ha scandito la storia, contribuendo anche al loro successo. Riflesso della tensione costante tra vicissitudini nazionali e internazionali, le Olimpiadi, dai Giochi di Atene del 1896 a quelli di Londra del 2012, hanno raccontato le trasformazioni del nostro mondo. Attraverso i record, le medaglie d'oro, i boicottaggi, ma anche la propaganda e il doping, la vicenda delle Olimpiadi aiuta a comprendere meglio gli ultimi centoventi anni della storia internazionale.
13,00

Come decidono i bambini

Psicoeconomia evolutiva

editore: Cortina raffaello

pagine: 240

21,00

Economia ed organizzazione aziendale

Introduzione al governo delle imprese

di Antoldi Fabio

editore: The McGraw-Hill Companies

pagine: 336

Conoscere l'identità profonda delle imprese e i meccanismi che servono a governarle è un'esigenza non solo dei top manager, ma
33,00

Corso di ginnastica artistica. Vol. 4

editore: Cortina (Torino)

pagine: 248

24,00

La società della wellness

Corpi sportivi al traguardo della salute

 

editore: Franco Angeli

pagine: 160

Negli ultimi decenni il benessere fisico e mentale della popolazione è divenuto uno degli obiettivi primari delle società "ava
20,00

Imparare giocando

Vademecum di giochi per la scuola primaria

editore: Libreria dello sport

pagine: 96

I programmi della scuola primaria indicano il movimento come elemento irrinunciabile di crescita e di apprendimento e risulta
10,00

Didattica delle attività motorie per l'età evolutiva

di Francesco Casolo

editore: Vita e pensiero

pagine: 300

Nato per muoversi: l'uomo possiede una struttura corporea e una mente concepite per muoversi e interagire con l'ambiente
26,00

Inserire il codice per il download.

Inserire il codice attivare il servizio.