Il tuo browser non supporta JavaScript!
Vai al contenuto della pagina

Cairo Publishing: Scrittori stranieri

Dopo Teheran

Storia di una rinascita

di Nemat Marina

editore: Cairo Publishing

pagine: 311

Quando Marina Nemat esce dal carcere di Evin ha diciotto anni, e dopo ottocento giorni di prigionia vuole solo dimenticare: le
17,00

Bad city blues

di Willocks Tim

editore: Cairo Publishing

pagine: 270

Cicero Grimes è uno psichiatra che ha rinunciato a una carriera luminosa per darsi anima e corpo al recupero dei tossicodipend
16,50

Amori smarriti

di Sheehan Jacqueline

editore: Cairo Publishing

pagine: 299

Quando Rocky capisce di non poter far più nulla per suo marito, vittima di un attacco cardiaco, di colpo tutta la sua esistenz
15,00

Nero Wolfe: la prima indagine

di Goldsborough Robert

editore: Cairo Publishing

pagine: 240

C'è stato un tempo in cui il mitico duo investigativo Nero Wolfe - Archie Goodwin ancora non esisteva, in cui il più giovane A
16,00

Lo zoo di mezzanotte

di Sonya Hartnett

editore: Cairo Publishing

pagine: 220

Andrej e Tomas, dodici e nove anni, sono in cammino attraverso un paese devastato dalla guerra. Si muovono solo col favore delle tenebre, perché temono quegli invasori armati con gli stivali luccicanti che parlano una lingua dal suono duro, come schegge di legno che si staccano. Sono rom, sono abituati a vivere per strada, a cambiare ogni sera orizzonte. E questa non è la loro guerra, eppure i soldati sono lì anche per loro. Perciò fuggono con tutti i loro preziosi averi chiusi negli zaini. Ma il bene più prezioso di tutti, stretto tra un barattolo di marmellata e una spilla d'oro da vendere, è Wilma, la sorellina che ha solo pochi mesi di vita e bisogno di latte, calore, protezione, che forse è troppo piccola per essere affidata alle cure di due ragazzini. Non hanno una meta, ma Andrej ricorda solo le ultime parole gridate da sua madre: Scappate bambini! Poi, una notte, mentre scivolano silenziosi tra le macerie dell'ennesimo villaggio, si trovano davanti a una visione surreale nella sua bellezza: un piccolo zoo che i combattimenti sembrano aver miracolosamente risparmiato, con le gabbie ancora intatte disposte in cerchio, dove vivono una leonessa, un lupo, un cinghiale, un camoscio, un lama, un'aquila, un orso, una foca, un canguro e una scimmia. Sono incustoditi, affamati, allo stremo. Ognuno di loro ha una storia da raccontare, un dolore da dimenticare. Un sogno di libertà prigioniero delle sbarre dell'uomo.
13,00

Un amore assoluto

di Adorj

editore: Cairo Publishing

pagine: 169

Questa è la storia di un uomo e una donna che si sono amati per tutta la vita, sono invecchiati insieme e insieme hanno deciso
15,00

Il piccolo cane

di Ekman Kerstin

editore: Cairo Publishing

pagine: 108

Nel riparo offerto da un grande abete, un cucciolo di cane si è assopito tremante, col muso sotto la coda
10,00

Come i libri mi hanno salvato la vita

Storia di una guarigione

di Walker Brenda

editore: Cairo Publishing

pagine: 219

In terra c'è una borsa aperta, contiene già alcuni indumenti da notte, dei documenti, un tubetto di dentifricio
16,00

Il giardino degli ulivi. Storia di una famiglia palestinese

di Deborah Rohan

editore: Cairo Publishing

pagine: 475

Tel Aviv, Israele, 1998. Hamzi e sua figlia Ruba sono appena atterrati all'aeroporto Ben Gurion, ma l'accoglienza al controllo passaporti è quella che si riserva alle persone non grate. Sono cinquant'anni ormai che Hamzi ha dovuto abbandonare la sua terra, ora è cittadino americano e gli israeliani sono costretti a lasciare entrare quel palestinese che vuole rivedere i luoghi della sua infanzia. E così, durante quel pellegrinaggio della memoria, Hamzi inizia a raccontare a sua figlia la storia di suo padre Kamel e la drammatica epopea della sua grande famiglia. Akka, Palestina, 1913. Il giovane Kamel Moghrabi è felice di poter servire nell'esercito ottomano come ufficiale. Non sarà come tutti gli altri arabi, schiavi in uniforme dei dominatori. Lui entrerà nel grande sistema burocratico turco e cambierà le condizioni del suo popolo dall'interno. Ma bastano pochi mesi per aprirgli gli occhi: i turchi non concederanno mai il riconoscimento di alcun diritto ai palestinesi. Forse solo la guerra cambierà le cose per i popoli sotto il giogo ottomano, con gli inglesi in avvicinamento che incitano alla ribellione. Tornare sano e salvo in Galilea, ora sotto protettorato britannico, significa un nuovo inizio. Per il suo popolo però le peggiori sofferenze devono ancora arrivare: gli inglesi non solo non concedono l'autogoverno, ma favoriscono l'ingresso di migliaia di immigrati ebrei. Comincia così la stagione delle rivolte arabe. L'ultima speranza cade nel 1948 quando nasce lo Stato d'Israele.
19,00

La dea

di Lorenzo Mediano

editore: Cairo Publishing

pagine: 476

10
19,00

Non dire gatto...

di Constantine Barbara

editore: Cairo Publishing

pagine: 199

Tanto per cominciare questa è la storia di un gatto, Bastos, che deve sempre dormire con un occhio aperto perché il suo anzian
15,00

Amori senza tempo

di Sheehan Jacqueline

editore: Cairo Publishing

pagine: 397

Una maledizione sembra gravare sulla famiglia O'Shea
18,00

Inserire il codice per il download.

Inserire il codice per attivare il servizio.