Il tuo browser non supporta JavaScript!
Vai al contenuto della pagina

Cento autori: I Tascabili

Nessuno ci ridurrà al silezio

editore: Cento autori

pagine: 304

La Polvere è sottile, quasi invisibile. S'insinua nei polmoni, nelle viscere del tuo corpo, senza che tu te ne accorga. Con calma, senza fretta. Poi, dopo molti anni, compare un dolore, una fitta. È il segnale che "qualcosa" si sta impadronendo del tuo corpo. I dottori lo chiamano mesotelioma della pleura, i comuni mortali un tumore. E ha una sola causa: l'amianto. La tua vita, e quella dei tuoi cari, è sconvolta. Ma non sei stato semplicemente sfortunato. No. Il male lo hai contratto perché hai frequentato un luogo maledetto: la fabbrica, in cui hai lavorato per tutta la vita, o la tua casa, dove le polveri d'amianto ti hanno raggiunto. E l'amianto non fa prigionieri. Eppure c'è chi sapeva, ma ha deciso di non parlare, non ascoltare e non vedere... Racconti di Maurizio de Giovanni, Massimo Carlotto, Lorenza Ghinelli, Piergiorgio Pulixi, Patrizia Rinaldi e altri.
9,00

Mafie. La criminalità straniera alla conquista dell'Italia

editore: Cento autori

pagine: 196

Invasive, subdole, silenziose, le nuove mafie mettono in crisi la vecchia geografia del crimine organizzato in Italia. A spartirsi una torta del valore di oltre 200 miliardi di euro l'anno (dati Eurispes) non sono solo i clan napoletani, siciliani, calabresi o quelli pugliesi della Sacra corona unita, ma anche i nuovi boss. I cinesi delle Triadi, i russi e gli ucraini dell'Organizacija, le confraternite nigeriane della Black Axe e dei Buccaneers, i sudamericani delle gang Pandillas e i cartelli albanesi, macedoni, romeni e bulgari, che imperversano con inaudita violenza sia a sud che a nord della Penisola. Attraverso i fascicoli d'indagine di Dia, polizia, carabinieri e guardia di finanza, i rapporti dell'Agenzia Informazioni e Sicurezza Interna (Aisi), le relazioni della Commissione parlamentare antimafia e le centinaia di processi in corso, un giornalista e un magistrato ridisegnano la mappa del crimine in Italia, non trascurando di far luce sui fenomeni di colonizzazione e sulle sinergie esistenti tra criminalità italiana e straniera operanti nel Belpaese. Prefazione di Franco Roberti.
9,90

Inserire il codice per il download.

Inserire il codice per attivare il servizio.