Il tuo browser non supporta JavaScript!

Cesati: Filologia E Ordinatori

Rime

di Riccardo Degli Albizzi

editore: Cesati

pagine: 200

Il volume presenta la prima edizione critica delle rime di Riccardo di Franceschino degli Albizzi (ca. 1300-1359), poeta appartenente a un'importante famiglia fiorentina che nel XIV secolo produsse diversi rimatori, fra cui il padre di Riccardo, Franceschino, e l'omonimo suo nipote, intimo amico di Petrarca. L'analisi filologica restituisce un corpus lirico di sei canzoni, di cui una inedita, e due sonetti (uno inedito) e fa emergere, a fianco di un manoscritto che conserva l'intera produzione del poeta insieme ai componimenti dei rimatori della sua famiglia (Riccardiano 1100), il contributo dei testimoni più recenti, che documentano l'attività filologica degli eruditi cinquecenteschi su questi antichi testi. L'esame puntuale delle rime, svolto nel commento, rivela nell'Albizzi, accanto a una profonda influenza del magistero dantesco, una precocissima ricezione di alcuni componimenti del Petrarca e del Boccaccio, contribuendo ad aprire nuove prospettive storiografiche sullo sviluppo della lirica italiana nel pieno Trecento.
16,00

Repertorio metrico della canzone italiana dalle origini al Cinquecento(REMCI)

di Guglielmo Gorni

editore: Cesati

pagine: 353

Il Repertorio Metrico della Canzone Italiana dalle Origini al Cinquecento del quale si propone, per le citazioni correnti, l'acronimo REMCI - è la traduzione a stampa, da supporto informatico, di un ingente censimento. Il lavoro di schedatura, che ha assunto via via ambizioni di sistematicità, si estende dal 1968 ai giorni nostri. Il titolo colloca agli estremi cronologici le Origini e il Cinquecento, fino a Torquato Tasso. Si offre così la possibilità di abbracciare un panorama storico globale della lirica italiana di stile alto, panorama che, pur avendo ambizioni di completezza, è ben conscio dei propri limiti e dichiara apertamente le proprie scelte repertoriali. Si offre anche la possibilità di una conoscenza tecnica della morfologia della canzone, competenza ovvia per i letterati di un tempo, ma vero e proprio recupero per i nostri studi. L'esame di tante schede gioverà a dare una misura inedita al petrarchismo operante nella tradizione lirica italiana. Testure e trame che si potranno esaminare da vicino: "quant'al mondo si tesse, opra d'aragna / vede" (Petrarca, Rvf 173, 6-7).
55,00

LESMU

Lessico della letteratura musicale italiana 1490-1950. Con CD-ROM

editore: Cesati

pagine: 167

Il LesMu è un dizionario elettronico contenente circa 22
250,00

Inserire il codice per il download.

Inserire il codice per attivare il servizio.