Il tuo browser non supporta JavaScript!

Cesati: University Of Toronto Series

Italy and China: centuries of dialogue

editore: Cesati

pagine: 469

35,00

Federico Fellini. Riprese, riletture, (re)visioni. Atti della North American Conference on Italian Master of Cinema

editore: Cesati

pagine: 269

Questa raccolta di saggi è frutto della tre giorni di studi e celebrazioni "Fellini: A Disorderly and Passionate Genius of Italian Cinema / Fellini: genio disordinato e appassionato del cinema italiano" tenutasi all'Università di Toronto dal 17 al 19 ottobre 2013. La natura profondamente interdisciplinare dell'opera di Fellini ha radunato studiosi italiani e stranieri che nei loro interventi hanno spaziato dalla storia del cinema alla musicologia, dalla critica letteraria alla filologia, offrendo contributi di natura scientifica e rigorose analisi filmiche, ma anche condividendo aneddoti personali e meditando insieme sulla carriera del regista. A vent'anni dalla sua scomparsa, le intramontabili immagini del Maestro si confermano patrimonio culturale del nostro paese, testimonianza non solo della durevole rilevanza artistica del suo genio ma del contributo essenziale dei suoi collaboratori storici come Giulietta Masina, Nino Rota e Marcello Mastroianni.
24,00

Dalla stampa al digitale: aspetti di un disagio culturale-Print to digital: aspects of a cultural doscomfort

editore: Cesati

pagine: 259

In un futuro non troppo lontano lettori curiosi e interessati troveranno questa raccolta di articoli di grande interesse, perc
24,00

Questioni filologiche: la critica testuale attraverso i secoli

editore: Cesati

pagine: 275

Il termine "filologia" è di origine greca e nella sua accezione originaria significa propriamente 'amore per le parole' (da philos 'amico' e logos 'discorso', 'parola'); un amore che fino a oggi si è manifestato in varie forme: ecdotica, codicologia, filologia materiale, critica congetturale, esegesi testuale, esame delle fonti. Disciplina coinvolgente e affascinante, talvolta bistrattata, la filologia procede dal testo, lo esamina nella complessità dei suoi rapporti, nessi, allusioni, ne indaga la trasmissione attraverso la lettura e l'interpretazione, sforzandosi di dar voce ai suoi silenzi e di svelare ciò che vi è di nascosto, dimenticato, distorto. La filologia insegna il valore storico del dubbio, sollecita la conoscenza e il sapere, potenzia lo spirito critico. Una meditazione sul ruolo della filologia e sulla sua applicabilità rispetto a testi dal Medioevo al Novecento è quanto i curatori si propongono con questo volume.
24,00

Inserire il codice per il download.

Inserire il codice attivare il servizio.