Donzelli: Saggi storia e scienze sociali

La diva nicotina. Come il tabacco ha sedotto il mondo

La diva nicotina. Come il tabacco ha sedotto il mondo

di Iain Gately

editore: Donzelli

pagine: 300

Nel 1492, al suo sbarco sulle coste americane, Cristoforo Colombo venne accolto con offerte di pane, frutta e foglie secche. Colombo gettò le foglie in mare, ridendo del bizzarro dono, ma ben presto lui e i suoi uomini compresero il potere di quelle foglie, rimanendone affascinati. Pianta medicinale capace di produrre allucinazioni, inducendo stati di trance, il tabacco era al centro dei riti sciamanici e magici dei popoli americani. Quando arrivò nel nostro continente, riscosse un immediato successo: i francesi sottolineavano le sue proprietà benefiche, gli inglesi lo consideravano la panacea di tutti i mali, i tedeschi lo studiavano dal punto di vista scientifico e gli svizzeri lo testavano sui cani prima di dichiarare che poteva essere assunto dagli uomini. In Italia, il commercio del tabacco era inizialmente gestito dal clero. Ma insomma, si chiede l'autore, la diva nicotina chi è? È una musa ispiratrice, seducente e maliarda, o una strega affascinante, che rende schiavi i suoi amanti? Iain Gately ci presenta, attraverso i secoli, i più famosi sostenitori e avversari del tabacco. I fumatori, racconta l'autore, sono stati messi in prigione, torturati e perfino giustiziati per aver acceso le loro sigarette. La diva nicotina traccia lo sviluppo di questi due universi, mostrando la capacità del tabacco di mettere insieme uomini e donne di ogni provenienza ed estrazione sociale, uniti nella passione per il fumo, o nella sua condanna. Passando dagli sciamani agli artisti, da Casanova a Hitler e Einstein, il libro analizza i ruoli che il tabacco ha rivestito nella nostra cultura, in relazione ai rapporti tra i popoli, alla sessualità maschile e femminile, ma anche all'impatto economico che la seduzione del tabacco ha avuto nella storia. Ripercorrere l'ascesa del tabacco vuol dire anche, infatti, ricostruire la storia sociale, economica, politica e culturale del nostro mondo.
33,00
La rivoluzione verticale

La rivoluzione verticale

di Fortunato Minniti

editore: Donzelli

La «linea verticale è praticabile», esulta nel 1864 Victor Hugo profetizzando la costruzione di quella «nave aerea» che cambie
32,00

Il razzismo in cattedra. L'Università di Milano e la persecuzione degli ebrei

di Emanuele Edallo

editore: Donzelli

pagine: 224

La persecuzione fascista contro gli ebrei fu una pagina tragica della storia italiana, a lungo rimossa dalla memoria collettiv
26,00

Il senso dei luoghi. Memoria e storia dei paesi abbandonati

di Vito Teti

editore: Donzelli

Contro ogni apparenza, i luoghi abbandonati non muoiono mai
34,00
Essere Marta nel medioevo. Le donne, le guerre, gli amori

Essere Marta nel medioevo. Le donne, le guerre, gli amori

di Massimo Oldoni

editore: Donzelli

pagine: 336

Questo libro segue la traccia lasciata da Marta di Betania che, nella tradizione evangelica, accoglie nella sua casa un ospite
35,00
Da un secolo all'altro. Profilo storico del mondo contemporaneo 1980-2022

Da un secolo all'altro. Profilo storico del mondo contemporaneo 1980-2022

di Massimo L. Salvadori

editore: Donzelli

pagine: 520

Sulla scia dei numerosi storici che nel corso dei secoli, con esiti naturalmente assai diversi, si sono posti lo scopo di scri
38,00
Nelle braccia del Duce. Breve storia d'Italia dalla Grande guerra al fascismo (1917-1923)

Nelle braccia del Duce. Breve storia d'Italia dalla Grande guerra al fascismo (1917-1923)

di Luca Falsini

editore: Donzelli

pagine: 224

Come fu possibile che uno Stato liberale si consegnasse nelle mani di un dittatore? Di chi furono le responsabilità? Quali i d
28,00
Valchirie rosse. Le rivoluzionarie dell'Est Europa

Valchirie rosse. Le rivoluzionarie dell'Est Europa

di Kristen R. Ghodsee

editore: Donzelli

pagine: 224

Cinque ritratti di rivoluzionarie socialiste che hanno cambiato la storia politica, sociale e culturale delle donne in Europa
28,00
Renzo e i suoi compagni. Una microstoria sindacale del Veneto

Renzo e i suoi compagni. Una microstoria sindacale del Veneto

editore: Donzelli

pagine: 320

Un giovane uomo porta una bandiera, forse più grande di lui
30,00
Dietro tutte le trame. Gianfranco Alliata e le origini della strategia della tensione

Dietro tutte le trame. Gianfranco Alliata e le origini della strategia della tensione

di Giovanni Tamburino

editore: Donzelli

pagine: 272

Vi è un protagonista che ha attraversato per mezzo secolo le vicende eversive italiane
27,00
Il fascismo e l'immagine dell'impero. Retoriche e culture visuali

Il fascismo e l'immagine dell'impero. Retoriche e culture visuali

di Luca Acquarelli

editore: Donzelli

pagine: 256

La sera del 9 maggio 1936, dal balcone di Palazzo Venezia e dalle radio di tutta Italia, Benito Mussolini proclama l'istituzio
35,00
Nilde Iotti e il PCI. Due centenari, una storia. 1920-2022. 1921-2021

Nilde Iotti e il PCI. Due centenari, una storia. 1920-2022. 1921-2021

editore: Donzelli

Nella consapevolezza che l'itinerario politico e istituzionale di Nilde Iotti non possa essere correttamente letto al di fuori
28,00