Il tuo browser non supporta JavaScript!
Vai al contenuto della pagina

Ediciclo: Altri viaggi

Passeggiate nei piccoli cimiteri

di Claudio Visentin

editore: Ediciclo

pagine: 132

Chi ha tracciato i sentieri e le strade? I morti
14,00

Il vento della seta. Un cammino antropologico da Venezia alle porte d'Oriente

di Daniele Ventola

editore: Ediciclo

pagine: 272

Un lungo viaggio a piedi attraverso umori, storie, muri, miti e paesi, nell'anima segreta delle culture per comprendere somigl
18,00

Destinazione Giappone. Da sud a nord sui treni proiettile

di Mauro Buffa

editore: Ediciclo

pagine: 192

Il Giappone è molto vicino a noi
16,00

Ai confini dell'Asia

di Cimarosti

editore: Ediciclo

15,00

Dove iniziano i Balcani

editore: Ediciclo

17,00

Sotto il cielo dell'Australia. Tra città e deserti del continente down under

di Mauro Buffa

editore: Ediciclo

pagine: 174

L'Australia è una meta ambita, miraggio, per i giovani europei e asiatici, di una società accogliente e ricca di opportunità
16,00

La Grecia di isola in isola. Orizzonti di mare sulle tracce di Ulisse

di Paolo Ganz

editore: Ediciclo

pagine: 189

«Nella luce impareggiabile di luoghi come questo, ritrovo il mito assoluto dell'antica Grecia, quel senso di struggente malinc
15,00

Alla ricerca di don Chisciotte. Un viaggio nella Mancia

editore: Ediciclo

pagine: 106

Un innocuo viaggio letterario nella Mancia sulle tracce di don Chisciotte, tra pianure infinite punteggiate di mulini a vento, sfugge di mano e si trasforma in un'appassionata e sconclusionata ricerca del Cavaliere dalla trista figura, che un tempo cavalcava lungo le strade del mondo per soccorrere i deboli e combattere le ingiustizie. E presto i due viaggiatori finiranno per incarnare i protagonisti del famoso libro, il cavaliere errante e il suo fido scudiero Sancio Panza. La ricerca li condurrà a riflettere sull'eterno conflitto tra idealismo e realismo. Come può l'idealismo sopravvivere nella vita quotidiana? Ma al tempo stesso come può una società sostenersi senza di esso?
12,00

USA coast to coast. Da New York a San Francisco in Greyhound attraverso quindici stati, quattro fusi orari e un uragano

di Mauro Buffa

editore: Ediciclo

pagine: 228

Un viaggio attraverso gli Stati Uniti, da New York a San Francisco in Greyhound. Sulle corriere che da un secolo collegano le città americane salgono e scendono i passeggeri, diretti verso le metropoli o nei piccoli centri sparsi come puntini nel continente. Mauro Buffa si immerge nell'America che le riviste patinate e le serie TV non raccontano, quella dei Greyhound dove viaggia la gente comune, dove molti hanno una storia da raccontare rivelando uno spaccato originale della realtà americana di oggi. Dalla East Coast, alle paludi della Louisiana, attraverso il deserto del Mojave, fino alla verde California. E ancora le città: New York, Chicago, New Orleans, El Paso, Las Vegas, Los Angeles e San Francisco, seguendo le tracce dei romanzi di Steinbeck e Kerouac, della musica country e rock che hanno raccontato questo grande paese.
16,00

Sul monte Athos. Viaggio nell'anima senza tempo della montagna sacra

di Fabrizio Ardito

editore: Ediciclo

pagine: 158

Sul Monte Athos, all'estremità del "dito" più orientale della penisola Calcidica, in Grecia, la vita scorre, per molti versi, simile a mille anni fa. Un'isola di silenzio, spiritualità e preghiera che, da sempre, accetta sul suo territorio solo uomini come, secondo la tradizione, Maria avrebbe richiesto ai suoi primi eremiti. Piccola repubblica autonoma, governata dagli abati dei suoi venti monasteri ortodossi, il Monte Athos è il luogo sacro per eccellenza, e il pellegrinaggio ai piedi della Montagna Sacra - Aghion Óros, in greco - è un rito di passaggio fondamentale per gran parte del mondo cristiano orientale. Il reportage di Fabrizio Ardito, viaggiatore e camminatore, ci guida negli imponenti refettori affrescati o nel buio delle chiese durante la preghiera della notte, dove l'epopea di Bisanzio pare ancora viva e vitale; ci accompagna nelle mattine silenziose e assolate lungo le mulattiere che corrono tra le rocce e il mare della penisola; e ci conduce fino alla vetta della Montagna Sacra che, vertiginosa piramide a picco sul mare, offre lo spettacolo incomparabile dell'intero Egeo settentrionale, con la costa dell'Asia Minore che fa capolino tra le brume in lontananza. In appendice, una piccola guida ragionata ai sentieri più interessanti della Montagna Sacra e i consigli essenziali per come organizzare il viaggio.
15,00

La strada per il Don. Viaggio sulle tracce degli alpini dispersi nella campagna di Russia

di Paolo Venti

editore: Ediciclo

pagine: 206

Con la bicicletta si possono ripercorrere tracce, risalire indietro nel tempo e scavare dentro la propria storia. Questo viaggio ha un punto di partenza lontano: un fascio di lettere che due fratelli, Renato e Riego Milan, artiglieri del 3° Reggimento Alpini, nell'inverno del 1942-43 spedirono dal fronte russo alla loro famiglia. Due alpini che, come molti, dalla campagna di Russia non tornarono più. Queste lettere sono rimaste a lungo chiuse in un cassetto, fino a quando, settant'anni dopo, un lontano nipote ha inforcato la bicicletta e ha deciso di andare a ripercorrere "la strada per il Don". Ne è nato un viaggio in solitaria attraverso Serbia, Romania, Ucraina, Russia, per lo più in bici ma, nei tratti più monotoni, anche in treno, in pullman, in autostop per un totale di oltre 4000 chilometri. È stata una lunga traversata, prima lungo il Danubio, poi sulla costa del Mar Nero, fra campi che si perdono nell'orizzonte, grandi città come Bucarest e Kiev, o piccoli villaggi della povera campagna ucraina e russa. Fino al Don, idealmente la meta del viaggio e della memoria. Prendendosi tutto il tempo per incontrare, ricordare, pensare.
15,00

Taccuino di viaggio. Fogli sparsi intorno al mondo

di Giorgio Brunetti

editore: Ediciclo

pagine: 122

I1 mondo e piccolo, si diceva un tempo. Il mondo e sempre più piccolo per chi lo misura con il metro ormai planetario del proprio lavoro. Giorgio Brunetti, una vita passata a occuparsi di economia e di strategie aziendali, ha sperimentato in questi ultimi venticinque anni l'accorciamento degli orizzonti che, nel suo campo, ha preso il nome ormai familiare di globalizzazione. Sul suo taccuino, risultato della raccolta di articoli pubblicati nell'arco di venticinque anni per diverse testate giornalistiche nazionali e locali, annota tutto con lo sguardo curioso di chi mette in relazione cose apparentemente lontane, scenari locali e dimensioni globali: gli allevamenti intensivi di salmoni in Alaska e la crisi del traffico portuale di Shanghai; la Grande Russia osservata dai primissimi fermenti della Perestrojka fino alla contemporanea omologazione occidentale delle grandi metropoli; i riti sciamanici nei parchi urbani della moderna Datong, nella Mongolia interna, e il fascino di una serata all'Opera House di Sydney, affacciata su una delle baie più belle del mondo; la Namibia, ex colonia tedesca, un angolo di Mitteleuropa nel cuore dell'Africa subequatoriale, e l'ex penitenziario di Recife, in Brasile, oggi grande centro commerciale.
12,00

Inserire il codice per il download.

Inserire il codice per attivare il servizio.