Il tuo browser non supporta JavaScript!

Contrasto

Lo straniero

editore: Contrasto

pagine: 160

9,30

Lo straniero

editore: Contrasto

pagine: 160

9,30

Lo straniero

editore: Contrasto

pagine: 176

9,30

Lo straniero

editore: Contrasto

pagine: 192

9,30

Lo straniero

editore: Contrasto

pagine: 192

9,30

Lo straniero

editore: Contrasto

pagine: 192

9,30

Lo straniero

editore: Contrasto

pagine: 176

9,30

Lo straniero

editore: Contrasto

pagine: 176

9,30
33,57

La mano dell'uomo. Workers

di Sebastião Salgado

editore: Contrasto

pagine: 400

Sebastiào Salgado con le sue immagini della povertà del mondo offre un omaggio incomparabilmente elevato alla condizione umana. Salgado definisce il suo lavoro "fotografia militante", volta a una migliore comprensione dell'uomo": per decenni, con la sua professione, ha cercato di restituire grande dignità a quanti nel mondo vivevano isolati e reietti. Con "La mano dell'uomo" Salgado compone un poema epico dal respiro universale, che trascende le semplici immagini per diventare affermazione dello spirito immortale degli uomini e delle donne che lavorano. In questo volume, le 350 fotografie pubblicate compongono una archeologia visiva di quella attività definita, da prima della rivoluzione industriale fino ai nostri giorni, "lavoro pesante".
88,00

Inserire il codice per il download.

Inserire il codice per attivare il servizio.

Questo sito o gli strumenti terzi da questo utilizzati si avvalgono di cookie necessari al funzionamento ed utili alle finalità illustrate nella cookie policy.
Se vuoi saperne di più o negare il consenso a tutti o ad alcuni cookie, consulta la cookie policy.
Chiudendo questo avviso, navigando in questa pagina, cliccando su un link o proseguendo la navigazione in altra maniera, acconsenti all'uso dei cookie.

Acconsento