Il tuo browser non supporta JavaScript!

Morellini

L'estate di Peter. Storia di un ragazzino e del suo coraggio

editore: Morellini

pagine: 144

Ambientato in un'isola immaginaria, dove la natura è rigogliosa e spietata e gli animali possono parlare, il romanzo "L'estate
12,90

Vilnius

editore: Morellini

pagine: 144

Vilnius, capitale della Lituania, a dispetto della posizione geografica ha un'anima profondamente mitteleuropea, eredità di secoli di storia travagliata che hanno portato alla convivenza tra lituani e tedeschi, polacchi, russi ed ebrei. Dal 1991, anno dell'indipendenza dall'URSS, la città ha attratto un numero sempre maggiore di visitatori, affascinati dalla sua incredibile varietà di stili architettonici, dai bizzarri eventi che si susseguono durante l'anno e dalle verdi colline che la circondano. Questa guida propone diversi itinerari in base al tempo a disposizione, per non perdersi il meglio della capitale lituana: dalle vie acciottolate della Città Vecchia, Patrimonio dell'Umanità dell'UNESCO, all'eccentrico quartiere "repubblica indipendente" di Uzupis, dalle belle chiese al fiabesco castello di Trakai e al Parco di Grutas, nei dintorni della città.
12,90

Le città delle fiabe. Viaggi in Europa nei luoghi della letteratura per l'infanzia

di Emanuele Roncalli

editore: Morellini

pagine: 199

Per la loro capacità di incantare e far sognare, fiabe e leggende attraggono lettori e ascoltatori di ogni età. Da sempre. La fiaba in particolare è un viaggio onirico: desta emozioni, curiosità, meraviglia. Le città delle fiabe nasce dal desiderio di trasformarla in realtà, accompagnando all'astrazione del racconto un tour fra luoghi veri, da visitare e "toccare con mano", portando i lettori dentro luoghi fantastici. Questo lungo itinerario fa tappa nei Paesi di tutta Europa, tra parchi, esposizioni, monumenti legati ai personaggi delle fiabe: dalla città natale di Andersen (Odense, Danimarca) a quella dei fratelli Grimm (Hanau, Germania), dal paese di Collodi a quello della Lindgren (Vimmerby, Svezia), e cosi via. E poi il castello della Bella Addormentata, il bosco di Cappuccetto Rosso, il Parco di Pinocchio, la città del Pifferaio magico, quella di Gulliver e del Gatto con gli stivali... Il libro racconta l'origine e la storia delle fiabe. I lettori potranno così scoprire che Biancaneve è realmente esistita in Germania, anche se sotto altro nome, come pure i sette nani. E così Alice, la cui storia desterà meraviglia forse quanto il suo celebre paese.
17,90

Cracovia

di Roberto M. Polce

editore: Morellini

pagine: 175

Antica capitale della Polonia, oggi la splendida Cracovia, maggiore attrazione turistica del Paese, conserva una piacevole atmosfera e ritmi rilassati quasi d'altri tempi. La deliziosa città vecchia, tutelata dall'UNESCO e dominata dal castello del Wawel, lo straordinario patrimonio ebraico e un passato leggendario e spesso tempestoso, vivacizzati da uno spirito giovane e dinamico, fanno di questa città un luogo magico, capace di attrarre turisti e viaggiatori di ogni età. Questa guida offre itinerari ideali per visitare Cracovia in base al tempo a disposizione e contiene tutte le informazioni necessarie per orientarsi tra monumenti, musei, ristoranti, caffè e pasticcerie, locali notturni e luoghi per lo shopping. Senza tralasciare le "dritte" giuste per gite indimenticabili fuori città in una regione, la Malopolska, tra le più affascinanti d'Europa.
12,90

A cena con Babette. I migliori film Gourmand da proiettare a tavola

editore: Morellini

pagine: 157

Assaggiare le pellicole più golose che il cinema ricordi, accompagnandole con abbinamenti enogastronomici insoliti e curiosi,
14,90

Milano d'autore

editore: Morellini

pagine: 198

Dai sotterranei della stazione Centrale a via Paolo Sarpi che sembra un canale, dalla panchina di San Francesco a due passi da Brera alla Lambrate del palo dell'Ortica: una Milano spesso insolita, ma ricca di storie e suggestioni, prende vita grazie alla penna di dodici autori e autrici. Mihai Mircea Butcovan, Emmanuela Carbé, Giacomo Giossi, Fabrizio Guglielmini, Gabriella Kuruvilla, Massimo Laganà, Raul Montanari, Gianluigi Ricuperati, Riccardo Romagnoli, Paolo Roversi, Massimo Scotti e Gianluca Vittorio animano l'affresco collettivo di una metropoli in perenne mutamento, sospesa fra passato e futuro, business e amori, vita e morte, delusioni e desideri. L'antologia "Milano d'Autore", curata dalla scrittrice e pittrice Gabriella Kuruvilla, racconta la capitale meneghina, intrecciando viaggi urbani, passeggiate letterarie e itinerari possibili, reali o sognati. Storie polifoniche, imbevute di sentimenti e visioni, ricordi e speranze, a colori o in bianco e nero, pensate e scritte per condurre alla riscoperta delle mille Milano, dal centro alla periferia, a qualsiasi ora del giorno e della notte, in esterni e in interni, con in mano cocktail anestetici o permessi di soggiorno, sostenuti da memorie del sottosuolo o covando speranze di realizzazione. Una metropoli che non si stanca mai di stupire e rinnovarsi, tra sospiri, paure, progetti e rimpianti, con il cuore nelle case di ringhiera e la mente che osserva dall'alto dei grattacieli.
14,90

Il mare di Amì. Storie di una famiglia che cambia nel mare della vita

editore: Morellini

pagine: 127

Quando mamma e papà si separano non si interrompe solo un progetto di vita e d'amore tra un uomo e una donna. Inizia un radicale processo di trasformazione che, inevitabilmente, coinvolge i figli. Indipendentemente dall'età, i bambini si trovano ad affrontare importanti cambiamenti e disagi. Ma anche forti emozioni come paura, sensi di colpa, rabbia e tristezza che, spesso, non sanno come esprimere. Per ritrovarsi nella nuova geografia famigliare servono un po'di tempo e, soprattutto, il giusto sostegno. Un sostegno che passa anche attraverso le parole. "Il mare di Ami" è una fiaba ricca di poesia che risponde al bisogno di tanti genitori ed educatori di avere gli strumenti per aiutare se stessi e i loro bambini ad affrontare questo doloroso passaggio. È un libro da leggere insieme ai figli, per far loro comprendere quello che sta accadendo senza perdere la fiducia, per farli sentire riconosciuti nei loro bisogni e dare gli spunti che, attraverso l'immedesimazione nella fiaba, permetteranno di esprimere emozioni e domande che, altrimenti, resterebbero chiuse nella loro testa. Ecco perché questo libro è diviso in due parti. In una c'è la storia di Ami, un giovane delfino, e della sua famiglia alle prese con la separazione. Dall'altra, c'è una guida che si rivolge agli adulti, genitori, nonni, zii ed educatori. Il consiglio per i grandi è di leggere prima la guida e il libro da soli. E, poi, di affrontare insieme ai bambini la storia di Ami. Età di lettura: da 7 anni.
12,90

Rodi e Kos

editore: Morellini

pagine: 159

Rodi e Kos, note soprattutto per le bellissime spiagge, sono anche due isole ricche di storia e di bellezze naturali, in grado di soddisfare i gusti di viaggiatori di ogni tipo. I loro tesori archeologici, i bianchi villaggi abbarbicati sulle colline a strapiombo sul mare e i paesaggi dell'entroterra ne fanno due mete imperdibili del Mediterraneo; inoltre, sono luoghi ideali anche per gli amanti degli sport acquatici, e adatti sia a chi cerca la tranquillità di una vacanza tra mare e cultura, sia a chi preferisce scatenarsi nella vita notturna dei centri più alla moda. Questa guida vi aiuterà a preparare il vostro viaggio su misura, accompagnandovi tra i luoghi più belli e quelli meno battuti, con indicazioni su cucina e prodotti locali, attività sportive o per bambini, eventi ed escursioni sulle coste turche o nelle isole vicine, come le splendide Nisyros, Kalymnos o Kastellorizo, l'isola del film Mediterraneo.
12,90

Minorca

editore: Morellini

pagine: 144

Questo paradiso delle Baleari vanta oltre 200 spiagge e calette, tanto da essere stata dichiarata dall'Unesco Riserva della biosfera. Dalla spiaggia bianchissima di Son Bou a quella rossa di Cap de Cavalleria, dalla selvaggia costa nord alla più attrezzata costa sud troverete una vastissima scelta di location meravigliose. Ma Minorca non è solo paradisi naturali: culla dell'antica civiltà talaiotica, offre al visitatore una grande varietà di siti archeologici, percorsi trekking per l'escursionista, e tutta la piacevolezza della cucina e della vita notturna tipica della cultura spagnola e delle Baleari.
12,90

Porto

di Anwer Bati

editore: Morellini

pagine: 143

Porto è una città dal grande fascino, ricca di storia, arte e cultura. Il suo centro storico, sviluppatosi sui fianchi di una collina adiacente al fiume Douro, è stato dichiarato Patrimonio Mondiale dell'Umanità dall'UNESCO e si è mantenuto incredibilmente intatto e autentico nonostante il sempre maggiore afflusso di turisti. Ma Porto è anche la città del vino omonimo, da scoprire e degustare nelle numerose cantine di Vila Nova de Gaia. Questa guida vi condurrà alla scoperta dell'atmosfera unica di questa città, orientandovi tra le viuzze piene di vita della Ribeira, segnalandovi i musei e i monumenti più interessanti e i posti migliori dove gustare le prelibatezze della cucina portoghese, aiutando chi ha poco tempo a disposizione a scegliere l'itinerario ideale. Infine, comprende anche utili indicazioni per organizzare gite a Braga, Aveiro e Guimaràes, Capitale Europea della Cultura 2012.
12,90

Belgrado

di Raffaele Ponticelli

editore: Morellini

pagine: 160

Immortale è l'aggettivo adatto per descrivere il carattere della città di Belgrado. Più volte teatro di guerra nel Novecento, negli ultimi anni la capitale serba è riuscita a ricostruire e ripartire da capo, tornando a essere il centro culturale di primo livello che era stata nel passato. Pur restando nel cuore d'Europa, lì dove la Sava bacia il maestoso Danubio l'Occidente si mescola incredibilmente con l'Oriente, dando origine una commistione di diverse religioni, culture e stili di vita che si sposano insieme creando un'atmosfera magica, affascinante, di non facile comprensione e, forse per questo, unica e meravigliosa. Incantevole di giorno, frenetica di notte, Belgrado stupisce per il suo patrimonio storico, per le sue bellezze naturali, per il calore della gente. Belgrado stupisce il visitatore e stupisce se stessa per la capacità di non arrendersi mai e di riscattarsi agli occhi dell'intero pianeta.
12,90

Caro Carosello

di Romano Bertola

editore: Morellini

pagine: 150

Pochi slogan hanno resistito negli anni come quello dell'antagonista del Gigante Buono, nel mitico spot della Ferrero, che tuttora vanta oltre 200.000 visualizzazioni su YouTube. "Jo Condor", "il Gigante Buono", ma anche "Miguel" ("Miguel son sempre mi!"), "Mariarosa", "l'Olandesina" e tanti altri... Era il periodo d'oro della pubblicità televisiva, dove i creativi erano in grado, nonostante i limitati mezzi di allora, di inventare soluzioni di estrema raffinatezza e godibilità, tanto da restare tuttora nella mente dei bambini di allora. Con Caro Carosello, per la prima volta, quegli anni e quelle invenzioni sono raccontate da uno dei principali protagonisti di quella splendida stagione. È una narrazione gustosa e divertente non solo dei retroscena dei celebri caroselli, ma dei personaggi della cultura e della creatività di quegli anni, dalle serate danzanti con Armando Testa agli scherzi di Nicola Arigliano, dalle cene con Paolo Conte alle lunghe chiacchierate pomeridiane con Italo Calvino. È anche il racconto di una passione per una Torino fremente di attività culturali, e per un periodo più povero, ma forse più ricco di idee e di progettualità.
14,90

Inserire il codice per il download.

Inserire il codice per attivare il servizio.

Questo sito o gli strumenti terzi da questo utilizzati si avvalgono di cookie necessari al funzionamento ed utili alle finalità illustrate nella cookie policy.
Se vuoi saperne di più o negare il consenso a tutti o ad alcuni cookie, consulta la cookie policy.
Chiudendo questo avviso, navigando in questa pagina, cliccando su un link o proseguendo la navigazione in altra maniera, acconsenti all'uso dei cookie.

Acconsento