Il tuo browser non supporta JavaScript!

Edizioni Ambiente: Verdenero. Romanzi

E poi la sete

di Alessandra Montrucchio

editore: Edizioni Ambiente

pagine: 270

Un futuro prossimo, in un paese europeo che potrebbe essere il nostro. La catastrofe climatica del 2088 ha cambiato per sempre le condizioni di vita sulla Terra, ridotta in gran parte a un arido deserto. Le risorse idriche sono state privatizzate e l'acqua - ormai più preziosa del petrolio - è causa di conflitti e ingiustizie sociali. Un mondo caldo, assetato e costantemente in guerra dove si incrociano le storie di Sarah, medico e figlia del presidente dello Stato che sta per essere rovesciato da una congiura interna, e Gaël, un quindicenne tossicodipendente, figlio del giornalista che potrebbe smascherare le bugie del regime. I due, potenzialmente nemici, vengono catapultati in una corsa contro il tempo per salvarsi da chi combatte per il controllo della città e per raggiungere una fonte d'acqua potabile prima di morire di sete.
13,00

La rivoluzione delle api

di Serge Quadruppani

editore: Edizioni Ambiente

pagine: 169

Una serie di misteriosi assassini sconvolge la tranquillità della Val Pellicci che cosa si nasconde dietro la poco chiara attività della Sacropiano, multinazionale dell'agro-alimentare? Quali esperimenti conduce nei suoi laboratori? E qual è la "rivoluzione delle api" più volte minacciata? Si tratta di una nuova forma di ecologismo radicale o piuttosto di una (nuova?) teoria del complotto? Ma soprattutto: che fine hanno fatto le api? Al commissario Simona Tavianello il compito inatteso di sbrogliare una trama complicata con l'aiuto del marito Marco, commissario da poco in pensione e appassionato di buona cucina, in un guazzabuglio di personaggi compositi: militanti ecologisti, estremisti della moderazione, forze dell'ordine ligie al proprio dovere e industriali privi di incertezze. La "varia" umanità al gran completo. In questo romanzo farsesco e tragico, Quadruppani lega l'indagine poliziesca alla deriva politico-sociale in cui versa il nostro Paese.
15,00

Lapponi e criceti

di Nicoletta Vallorani

editore: Edizioni Ambiente

pagine: 222

Zoe Libra, la spazzina detective lasciata in coma vegetativo al termine della sua ultima avventura, passa a miglior vita mentre Milano si prepara al rutilante luna park dell'Expo. Superato il confine della morte fisica, Zoe si trasforma però in un fantasma burlone che racconta il progressivo disfarsi di una comunità urbana tra imprenditori rampanti, cialtronerie immobiliari, distruzioni dissennate e ricostruzioni ancora più insensate. Gli abitanti di Pasteur, rocca inviolabile di buonsenso, combattono la loro personale battaglia in nome di una solidarietà fuori moda e perdente, che tuttavia Zoe è pronta a difendere, alla lettera, oltre i confini della vita. Spassoso e insieme terribilmente reale, il nuovo romanzo di Nicoletta Vallorani si dipana sul filo della sottile corrosività, passando da un'esilarante trattativa con il Divino Progettista alla testimonianza di come la città stia progressivamente diventando un luogo inospitale per i suoi abitanti.
15,00

Delta blues

di Kai Zen

editore: Edizioni Ambiente

pagine: 264

Klein lavora per l'Ente, gigantesca multinazionale del petrolio. È un geologo, per anni ha scovato giacimenti da cui far spillare soldi, ma oggi si è persuaso che il futuro è nelle rinnovabili. I vertici dell'Ente sono invece convinti che la conversione alle energie pulite farebbe crollare i profitti della compagnia. Per questo motivo inviano Klein nel Delta del fiume Niger. In apparenza appoggiano il suo progetto, ma in realtà tramano per eliminarlo facendo ricadere la colpa sui ribelli locali. Klein riesce però a salvarsi dall'agguato e a scomparire nella foresta. Sulle sue tracce si mette Ivo Andriç, un agente dei servizi al soldo della compagnia. Dopo aver risalito il fiume devastato dall'avidità e dall'inquinamento, riuscirà ad arrivare nel cuore della giungla, dove capirà che l'orrore è il vero volto del progresso... Uno eco-thriller che gli stessi autori definiscono una cover di "Cuore di tenebra" di Joseph Conrad. Kai Zen è un ensemble narrativo nato nel 2003. I suoi membri sono Jadel Andreetto, Bruno Fiorini, Guglielmo Pispisa, Aldo Soliani.
16,00

L'angelo della morte. Gothica

di Francesco Falconi

editore: Edizioni Ambiente

pagine: 264

Chi è l'Angelo della Morte? Quali terribili segreti si celano dietro la sua comparsa a Gothica? In una megalopoli di un possibile futuro, dominata dai membri dello Scisma e dal clero della Chiesa, Frederick Volk, presidente di una multinazionale dell'industria genetica, sta portando avanti un programma di manipolazioni del DNA di piante, animali e uomini. Sulle attività della Mimesis Corporation si addensano molti sospetti, ma occorre trovare le prove dei suoi abomini. Muovendosi tra esperimenti di chimerismo e xenotrapianti, in una ragnatela di interessi che coinvolge anche chi dovrebbe esserne estraneo, Helena Wolff indaga sulle attività di Volk, fino all'ultimo, definitivo scontro.
16,00

Emilie ecologista in carriera

di Alice Audouin

editore: Edizioni Ambiente

pagine: 169

Lo sviluppo sostenibile è una straordinaria opportunità di carriera. L'ambiente è il nuovo Eldorado. Emilie, giovane consulente strategico, ne è convinta. E non è l'unica a esserlo. Pur di fare carriera e vincere la scommessa fatta con le amiche della palestra "Donna libera&soda", è disposta a diventare "eco" suo malgrado, anche a costo di compromettere il rapporto con il "cinico" fidanzato Antoine. Finirà per trovarsi coinvolta in un'avventura del tutto imprevista, in una realtà molto diversa da quella immaginata. Questo libro racconta con humour e leggerezza il futuro del pianeta, seguendo i passi di una giovane materialista, fashion addicted e attratta dal successo, con in borsa un touch-screen ultimo modello e uno snack rigorosamente bio.
14,00

A braccia aperte

di Piersandro Pallavicini

editore: Edizioni Ambiente

pagine: 232

Samuel Badjang non è più africano e non sarà mai italiano. E nonostante questo, il dottor Bad è oggi un bravo e rispettato chirurgo ospedaliero, laureato in medicina a Milano. La sua vita da «bianco acquisito» procede senza strattoni sino all'incontro con Gaelle, la figlia mai conosciuta, camerunese come lui, anche lei arrivata in Italia per studiare ma in procinto di scivolare inesorabilmente verso la clandestinità. Lui si batterà per lei, per darle un lavoro, per trovarle una sistemazione, infilandosi nel ginepraio della burocrazia, delle leggine, delle circolari, delle mani rapaci di certo volontariato, della diffidenza e chiusura degli italiani, del rancore e dell'invidia degli altri immigrati. In un paese in cui solo l'ironia ti permette di dire che uno straniero è accolto a braccia aperte.
16,00

Il pozzo dei desideri

di Sabina Morandi

editore: Edizioni Ambiente

pagine: 275

Dispacci di quotidiane avversità, in attesa di una crisi inevitabile. Il settore petrolifero non sembra volersi rassegnare alla realtà delle cose: il petrolio esiste in quantità finita e prima o poi occorrerà imparare a farne a meno. Il fondo del barile è lo scenario prossimo futuro. Un romanzo-inchiesta, sulle azioni di una compagnia petrolifera paradigmatica. Un fitto intrecciarsi di protagonisti sparsi ai quattro angoli del mondo, seguendo il filo conduttore disegnato dagli impianti estrattivi: dall'Arabia Saudita al Caspio, dall'Ecuador alla Cina. E in mezzo, una storia d'amore (forse) impossibile, tra eco-criminali sempre più audaci, ed eco-mercenari indecisi sulle strategie di intervento. Un sentore che affiora in superficie, un desiderio corrosivo e insistente. Il predatore si svela e diviene il braccato, per sfuggire a un passato di sofferenza o forse a un futuro che minaccia di essere un nuovo passato.
16,00

Inserire il codice per il download.

Inserire il codice per attivare il servizio.