Il tuo browser non supporta JavaScript!

Ets: Genitori si diventa

Salute e adozione. Un argomento importante per famiglie e pediatri

editore: Ets

pagine: 278

I bambini che arrivano per adozione nelle famiglie sono spesso portatori di particolarità psico-fisiche parzialmente insolite
22,00

Il corpo estraneo. Dentro le ideologie e i pregiudizi sull'adozione

di Monya Ferritti

editore: Ets

pagine: 194

Il volume affronta il tema dell'adozione con un nuovo approccio
18,00

L'adozione una risorsa inaspettata. Dall'esperienza dei gruppi strumenti per il sostegno delle famiglie

editore: Ets

pagine: 150

L'adozione è uno strumento per restituire a bambini e bambine un diritto negato: il diritto di crescere in una famiglia
13,00

Un'altra immagine di me. Adulti adottati oggi genitori: un percorso di narrazione

di Greta Bellando

editore: Ets

pagine: 139

In questo libro passiamo attraverso degli incontri, di storia in storia e di voce in voce accompagnati dalla narrazione dell'autrice. Il tema è quello del divenire genitori, le voci quelle di tante persone adottate. Voci che è nostro privilegio ascoltare grazie al contatto che l'autrice ha saputo creare con i protagonisti. È attraverso questo contatto, questa capacità e voglia di ascolto, che è nata la possibilità delle persone intervistate di narrarsi e quindi di darsi a noi lettori. In questo modo ci viene permesso di far parte di una riflessione sul senso del diventare padri e madri quando si è diventati figli per adozione. Concepire un figlio, dare alla luce un figlio, adottare un figlio significa sempre misurarsi con se stessi e la propria storia di figli, scommessa sul futuro che richiama e rievoca quello che sta alle nostre spalle, il nostro passato. Ciò che incontriamo in questo libro è, dunque, un pensiero complesso sul proprio passato e sui propri figli, un pensiero che si misura con la propria storia e con quello che si sa di essa. Incontriamo riflessioni sulla propria madre di origine, pensieri, percezioni, di quello che può essere stato per loro una gravidanza nel contesto che poi ha portato a lasciare i figli, sulla loro situazione di donne, sulle loro scelte e sulle loro "non scelte".
13,00

La salute del bambino e dell'adolescente. Piccola guida per i genitori

editore: Ets

pagine: 204

Come si fa a pesare e a misurare correttamente il proprio bambino? Come ci si comporta se il bambino piange e si tocca l'orecchio? Quali esami fare a un bambino adottato proveniente da un Paese lontano? È giusto che il ragazzo stia tutta la sera a chattare su Facebook? Queste sono alcune delle domande che un pediatra si sente fare dai genitori durante la sua attività professionale. Sono domande semplici, ma la cui risposta, molte volte, semplice non può essere. Oggi le famiglie non solo chiedono l'intervento del pediatra sui problemi di malattia dei propri figli, ma lo interrogano anche sul modo di comportarsi con loro, su come capire i primi segnali di qualcosa che non va anche a livello psicologico, scolastico e sociale. E anche queste domande richiedono risposte adeguate e competenti. Infatti, come dice l'Organizzazione Mondiale della Sanità, la salute non è più solo l'assenza di malattia, ma lo stato di benessere complessivo, psico-fisico dell'individuo tale da consentire l'espressione delle piene potenzialità del soggetto. In questo breve excursus abbiamo quindi cercato, da un lato, di dare indicazioni chiare e concrete sui più comuni sintomi di malattia del bambino, e, dall'altro, di affrontare problematiche più complesse ma sempre più attuali, che mettono in gioco il ruolo di genitori come veri protagonisti di una nuova "educazione alla salute" dei loro figli. Questi alcuni dei temi trattati: la crescita del bambino, i sintomi più comuni (domande e risposte), il bambino adottato, l'adolescente.
12,00

Ti ho chiamato figlio. Lettera a una donna che vorrebbe essere madre

di Antonio Fatigati

editore: Ets

In cosa consiste l'amore vero, quello che non attende retribuzioni ed è dono totale? E l'amore verso il figlio è davvero questo tipo di amore o è necessario compiere ulteriori passi fino a chiamare figlio un figlio? E soprattutto, è sufficiente generare per essere madre? Partendo da queste e altre questioni, questo libro ci introduce nel cuore del rapporto genitore-figlio, ma soprattutto apre una finestra su un modo nuovo e per certi versi inaspettato di guardare ai nostri figli e, in sostanza, a noi stessi.
10,00
12,00

L'adozione tra ragione e sentimento

di Michele Augurio

editore: Ets

pagine: 126

Parlare di adozione con il cuore, parlare di adozione con la testa. Aprirsi ai sentimenti e percorrere le vie della ragione. Può sembrare impossibile far convivere due strade apparentemente così distanti una dall'altra, eppure chi si avvicina all'adozione deve riuscire a trovare dentro di sé lo spazio per una e per l'altra. In questo volume Michele Augurio, per anni giudice onorario presso il Tribunale per i minorenni di Milano, mette a disposizione la sua lunga esperienza per ricostruire i percorsi del cuore e della mente che devono percorrere quanti desiderano adottare, affrontando anche il tema dell'adozione di bambini più grandi e dell'adozione nelle famiglie dove sono presenti altri figli. Questi alcuni dei temi trattati: la coppia adottiva, come si diventa genitori, prepararsi all'adozione, la seconda adozione, l'adozione vista dai bambini, l'affettività attraverso il corpo, la socialità della famiglia adottiva.
10,00

Inserire il codice per il download.

Inserire il codice attivare il servizio.