Il tuo browser non supporta JavaScript!

Libri di A. Alberti

Francesco e Chiara

di Barbara Alberti

editore: Edb

pagine: 232

Questo libro è una festa in cui il pensiero si muove - o, meglio, nuota, duella, danza, lotta, vola - sulle orme del santo di
15,00

Dall'interno della specie

di De Alberti Andrea

editore: Einaudi

pagine: 79

Andrea De Alberti è sostanzialmente un poeta lirico
10,00

Pane sporco. Combattere la corruzione e la mafia con la cultura

di Vittorio V. Alberti

editore: Rizzoli

pagine: 230

"Noi italiani, oggi, siamo culturalmente degradati, cioè corrotti
17,00

Diritto amministrativo comparato. Mutamenti dei sistemi nazionali e contesto globale

di Marco D'Alberti

editore: Il mulino

pagine: 230

Il volume contiene un'analisi comparata di diversi sistemi amministrativi nazionali e dei loro mutamenti nel tempo, anche nel
21,00

Per un nuovo umanesimo. Come ridare un ideale a italiani e europei

editore: Solferino

pagine: 125

Il diametro della terra è di 13
9,90

Fai colazione (e brunch) a casa!

di Tiziana Alberti

editore: Sonda

pagine: 119

Prendersi il tempo per fare un pasto vero e proprio è il modo migliore per iniziare la giornata, non solo dal punto di vista e
11,90

Mongolfiere. Il futuro è un viaggio indietro nel tempo

di Eugenio Alberti Schatz

editore: 24 Ore Cultura

pagine: 170

Forse perché la mongolfiera non è solo un modo per avvicinarsi al sole, ma soprattutto un mezzo per innalzarsi al di sopra di
35,00

La dottrina della scienza di Fichte negli anni di Jena (1794-1799)

di Alberti Giovanni

editore: Ets

pagine: 176

Nel torno di anni che vanno dalla primavera del 1794 all'estate del 1799, la fondamentale connessione che Fichte istituisce fr
18,00

Il pacchetto rosso

editore: Arka

pagine: 28

In un paese di montagna, un misterioso pacchetto rosso, di cui nessuno conosce il contenuto, gira come dono di Natale di mano
14,00

La verità dell'Alligatore letto da Gigio Alberti. Audiolibro. CD Audio formato MP3

editore: E/O

Sette anni di ingiusta galera hanno lasciato all'Alligatore un bagaglio di conoscenze nella malavita e l'ossessione per la giu
15,90

Senza lavoro. La disoccupazione in Italia dall'Unità a oggi

di Manfredi Alberti

editore: Laterza

pagine: 220

Al momento dell'Unità il lavoro era molto spesso un'esperienza discontinua. Ci si adattava trovando fonti alternative di sostentamento, esercitando diverse attività o spostandosi alla ricerca di un'occupazione. A fine Ottocento nasce una nuova consapevolezza: la mancanza di lavoro è una forma di ingiustizia contro cui occorre lottare. Chi non ha lavoro, e non per sua volontà, non tollera più di essere additato come ozioso o vagabondo. Più tardi il fascismo favorirà il mantenimento di bassi salari e la lotta alla disoccupazione diventerà poco più che uno slogan propagandistico. Sarà solo dopo il disastro della seconda guerra mondiale, in un'Italia con milioni di disoccupati, che l'intero ordinamento giuridico del paese verrà rifondato sul principio del diritto al lavoro, in vista dell'obiettivo quasi sempre disatteso della piena occupazione. Il libro incrocia dati economici, sociali, politici e culturali, proponendo un'analisi originale e completa del fenomeno che da sempre rappresenta una piaga per il nostro paese.
19,00
28,00

Inserire il codice per il download.

Inserire il codice attivare il servizio.