Il tuo browser non supporta JavaScript!

Libri di A. De Cristofaro

The special Pep. Tutto Guardiola minuto per minuto

di Stefano De Cristofaro

editore: Ultra

pagine: 352

Trentuno titoli in dodici stagioni: questo l'esaltante palmares di Josep Guardiola, in arte Pep
22,00

La palla al balzo. Dieci viaggi nella letteratura e nell'immaginario del Novecento

di Francesco De Cristofaro

editore: Carocci

pagine: 224

Nel lavoro di uno studioso di letteratura si dà spesso una sorta di pas double : da un lato i progetti organici e le costruzio
23,00

20 misteri del santo rosario meditato. Catena dolce che ci annoda a Dio

di Cristofaro Francesco

editore: Tau

pagine: 24

Quando si recita il Santo Rosario si contempla tutto il Vangelo perché si meditano i misteri principali della vita di Gesù e n
0,70

Signore, ti prego con il cuore. Itinerario di preghiera personale

di Francesco Cristofaro

editore: Tau

pagine: 124

Ci sono momenti in cui desideri far silenzio e iniziare un viaggio dentro di te, nel tuo cuore
12,00

L'arte di decidere

di Gioia Di Cristofaro Longo

editore: Datanews

pagine: 116

Dal disorientamento e frustrazione largamente diffuso nel nostro tempo, l'indicazione di una via per costruire una cultura che ribalti in positivo orientamenti valoriali e comportamenti singoli e collettivi. In questa prospettiva, quale il ruolo dei diritti umani assunti non astrattamente, ma nella loro possibile dimensione di "pratiche"? Quale il rapporto tra diritti umani e pace, pace non più ristretta al suo opposto di guerra, ma restituita alla sua valenza autonoma, ricca di potenzialità e ricollegata alla sua etimologia di "patto"? Si profila l'ipotesi di una nuova cultura che faccia della quotidianità di ciascuno "un'opera d'arte", intesa come espressione della scelta di una precisa collocazione e manifestazione di una nuova abilità: l'arte di decidere.
12,00

Manzoni. Profili di storia letteraria

di Francesco De Cristofaro

editore: Il mulino

pagine: 165

Pensata come compendio della "Storia della letteratura italiana", questa serie di "profili" ne ripropone la formula introduttiva. Collocandolo nel quadro storico e sociale della sua epoca, ogni volume presenta uno dei grandi autori della tradizione letteraria italiana, ne discute criticamente le opere e ne illustra la poetica. Argomenti del volume: La formazione di un intellettuale milanese europeo. Manzoni diventa Manzoni. Tre romanzi. Dal Fermo e Lucia ai Promessi sposi del '42. Percorsi di lettura nel romanzo.
13,00

Modalità e contesti educativi. Principi di psicopedagogia dell'educazione

di Giuseppe Cristofaro

editore: Franco Angeli

pagine: 176

La psicopedagogia implica due differenti approcci esplicativi: da un lato fa riferimento alla biologia della crescita e dell'e
23,00

Il senso della verità. Un percorso attraverso Foucault

di Ernesto De Cristofaro

editore: Il Nuovo Melangolo

pagine: 94

II rapporto con l'idea di "verità" accompagna fa storia del sapere umano sin dai suoi albori. Lungo questo percorso esso si è costituito ed articolato secondo le forme e fisionomie più diverse. Nella seconda metà del Novecento Michel Foucault, raccogliendo l'eredità di filosofi come Nietzsche e Heidegger e di storici come Dumézil e Canguilhem, ha assunto la questione della verità come centro di gravitazione della sua ricerca, conferendole un senso affatto originale. La verità non riposa più sulla struttura logica del linguaggio, sull'esegesi di un canone testuale vincolante o su una qualche epifania del metafisico. Essa è investita nelle pratiche, di cui costituisce il punto di raccordo e il distillato di senso. Per comprendere la verità occorre, secondo Foucault, più che rivolgersi alla tradizione filosofica, indagare le sedi in cui il potere allestisce procedure di "veridizione", tecniche tramite cui si sanziona la differenza tra normalità e follia, legalità e crimine, moralità e perversione, le quali tutte confluiscono nell'opposizione tra verità ed errore. In questo campo tensivo in cui la normalità è l'effetto di una normalizzazione, la regolarità della condotta di un disciplinamento e il controllo delle passioni di una sapiente pedagogia, la verità è custodita nelle strategie politiche, nelle regole del diritto, nelle terapie mediche, nelle codificazioni etiche del comportamento. Ed e nello scavo delle medesime che essa può apparire.
13,00

All'altezza delle labbra

di Cristofaro Antonella

editore: Avagliano

pagine: 150

Si può scegliere di vivere cercando l'assolutezza della propria esistenza; si può vivere rimanendo fermi a guardare la vita de
12,00

Statica

di De Cristofaro Rovera Mariella

editore: Utet libreria_

36,15

Sovranità in frammenti. La semantica del potere di Michel Foucault e Niklas Luhmann

di Ernesto De Cristofaro

editore: Ombre corte

pagine: 159

La "sovranità" è una delle categorie del lessico politico-giuridico che meglio consentono di comprendere le trasformazioni cui la sfera del potere statuale è storicamente soggetta. Se per essa si assume che il "modello hobbesiano" rappresenti un archetipo di indiscussa pregnanza ermeneutica, confermata altresì da altri modelli elaborati successivamente, non si può non riconoscere il carattere fortemente innovativo di letture come quelle di Michel Foucault o di Niklas Luhmann. Tanto la "microfisica" dei rapporti di potere del primo, quanto la teoria dei "sistemi complessi" del secondo, hanno introdotto tali variazioni descrittive e risemantizzazioni concettuali, da esporre quel modello a una robusta torsione epistemologica. Ma l'interesse per i loro lavori teorici non consiste solo nella "decostruzione" della teoria della sovranità, ma anche nella messa alla prova delle loro tesi attraverso una rigorosa verifica empirica. Per entrambi, ad esempio, il confronto con il Welfare state ha assunto un rilievo di primo piano, e se ora si può disporre di strumenti che consentono di comprendere la specificità di questa figura, lo si deve anche alle analisi di Foucault sulla biopolitica come "governo della vita" e a quelle di Luhmann sulle "strategie immunitarie".
14,00

Zoo di romanzi. Balzac, Manzoni, Dickens e altri bestiari

di De Cristofaro Francesco

editore: Liguori

pagine: 264

Perché mai le cattedrali costruite, mattone su mattone, da Honoré de Balzac e da Charles Dickens esibiscono sulla loro superfi
21,99

Inserire il codice per il download.

Inserire il codice per attivare il servizio.