Il tuo browser non supporta JavaScript!

Libri di A. Pennisi

Il linguaggio dell'autismo. Studi sulla comunicazione silenziosa e la pragmatica delle parole

di Paola Pennisi

editore: Il mulino

pagine: 197

Negli ultimi vent'anni i migliori risultati sui trattamenti dei disturbi dello spettro autistico sono stati ottenuti da quegli studiosi che hanno saputo integrare informazioni provenienti da ambiti di ricerca diversificati, quali le neuroscienze, la psicologia clinica e le scienze del linguaggio. Questo volume si propone di analizzare il problema da una prospettiva interdisciplinare, in linea con il progetto delle scienze cognitive, per fornire un'indagine aggiornata e approfondita della letteratura sui profili linguistici e pragmatici dei soggetti con autismo e sui biases posti dalla cognizione autistica nella comunicazione col mondo. A partire da questi elementi viene proposta un'innovativa interpretazione teorica e filosofica dello sviluppo del linguaggio nei pazienti affetti da autismo, che mette in discussione i principali luoghi comuni sul rapporto tra il linguaggio e la comunicazione intersoggettiva.
17,00

Cumeta (la)

di Pennisi Renato

editore: Antenore

11,00

I miei raccontini. Raccolta di ricordi

di Orazio Pennisi di Floristella

editore: A & B

pagine: 120

Singolare, per raffinata signorilità, ingegno e cultura, Orazio Pennisi di Floristella, recentemente scomparso, apparteneva ad una delle famiglie siciliane più note per nobiltà ed antiche tradizioni. Socio di varie accademie, numismatico di chiara fama, generoso filantropo, attore teatrale e cinematografico è stato tra i fondatori del Rotary di Acireale.
10,00

Nutrizione in naturopatia

di Luca Pennisi

editore: Tecniche nuove

pagine: 348

Nel mondo della nutrizione si sono sviluppate due tendenze molto diverse: da una parte la medicina ufficiale che, legata alla necessità di riscontri scientifici, non considera importanti fattori riguardanti la nutrizione non potendo misurarli (per esempio l'energia dei cibi) e invece non dà il giusto peso a nozioni conosciute, come il pH tissutale, le combinazioni alimentari, le intolleranze, alcune qualità dell'acqua; dall'altra parte le medicine cosiddette alternative, attente a tutti gli aspetti più "sottili" dell'alimentazione, ma anche piene di dogmi senza alcun fondamento, che possono portare a comportamenti alimentari inutilmente restrittivi o errati. Il libro integra questi due modi di intendere la nutrizione, proponendo una serie di critiche costruttive a entrambi, basandosi sì su nozioni scientifiche ma ponendo anche la giusta attenzione a tutti gli aspetti dell'alimentazione intesa come metodo di salute globale e di prevenzione. Nella nuova edizione minerali, vitamine e aminoacidi sono stati aggiornati secondo le ultime ricerche scientifiche, con un'ampia documentazione sugli studi più recenti. Sono stati aggiunti nuovi capitoli e paragrafi riguardanti gli acidi grassi, l'intestino, i probiotici, le diete. Infine aggiunge numerose illustrazioni, schemi e tabelle per rendere più immediata la comprensione del testo.
32,90
27,00

Il prezzo del linguaggio. Evoluzione ed estinzione nelle scienze cognitive

editore: Il mulino

pagine: 367

Nella storia dell'evoluzione della specie umana l'avvento del linguaggio ha innescato nell'Homo sapiens una serie di innovazioni rivoluzionarie: la modifica delle sue strutture cerebrali; la nascita del pensiero astratto e, con esso, l'elaborazione di tecnologie, valori, opinioni, credenze; la trasmissione delle informazioni e la loro conservazione nel tempo. Tutto questo, e i comportamenti che ne sono derivati hanno reso l'uomo una specie ecologicamente anomala, una specie in cui il linguaggio ha progressivamente annullato la distanza tra l'evoluzione biologica e l'evoluzione culturale. Muovendo da questi presupposti, gli autori conducono un serrato confronto con le più recenti acquisizioni di tutte le discipline interessate (biologia, ecologia, scienze cognitive, filosofia del linguaggio), per approdare infine a un'ipotesi provocatoria e catastrofica: la sempre più probabile condanna all'estinzione della propria specie è il prezzo culturale che l'uomo paga al linguaggio come prodotto della selezione naturale.
32,00

La mia traiettoria

di Giovanna Pennisi D'Arrigo

editore: A & B

pagine: 60

Quando la parola si fa carne, e l'umanità si scopre capace di dire il dolore e la gioia, l'angoscia e la felicità, allora nasce la poesia. Poesia di partecipazione profonda alla vita, viaggio verso il difficile traguardo della semplicità: questo si legge tra i versi sofferti di Giovanna. La "sua traiettoria", solo apparentemente la più semplice, disegnata coi faticosi gesti quotidiani da cui lei trae la forza di amare e di essere amata dagli altri. Amore per la vita, che non sempre sa ricambiare in modo scoperto e comprensibile: bisogna conoscerla a fondo, la vita, per apprezzarne i segnali che essa continua a destinarci, noi poveri fragili corpicini in balia di un suo capriccio.
7,00

Poesie e celluloide

di Giovanna Pennisi D'Arrigo

editore: A & B

pagine: 52

7,00

Segni di luce

Tecniche del linguaggio fotografico analogico e digitale

di Pennisi Antonino

editore: Rubbettino

pagine: 284

Il libro costituisce una guida teorica e pratica alla comprensione delle tecniche fotografiche analogiche e digitali che ci pe
13,00

La cartografia configurazionale nell'ALS

editore: Edizioni lussografica

pagine: 136

10,00
17,00

Mai Piu` E Ancora

di Renato Pennisi

editore: Antenore

11,00

Inserire il codice per il download.

Inserire il codice per attivare il servizio.

Questo sito o gli strumenti terzi da questo utilizzati si avvalgono di cookie necessari al funzionamento ed utili alle finalità illustrate nella cookie policy.
Se vuoi saperne di più o negare il consenso a tutti o ad alcuni cookie, consulta la cookie policy.
Chiudendo questo avviso, navigando in questa pagina, cliccando su un link o proseguendo la navigazione in altra maniera, acconsenti all'uso dei cookie.

Acconsento