Il tuo browser non supporta JavaScript!

Libri di A. Wagner

Racconti: Una visita a Beethoven-La fine di un musicista a Parigi-Una serata felice

di Richard Wagner

editore: Manzoni editore

pagine: 100

Al di là della sua ponderosa produzione operistica, non si può che restare stupiti dalla vastità dei lavori letterari a cui Ri
13,00

La melodia di Beethoven

di W. Richard Wagner

editore: Passigli

pagine: 160

Quando un grande scrive su un grande, è difficile dire quale dei due ne risulti più illuminato
16,00

Variazioni sul barile dell'acqua piovana

di Jan Wagner

editore: Einaudi

pagine: 174

La poesia di Jan Wagner è caratterizzata da una crepitante sequenza di immagini e di parole che si ricongiungono tutte fra lor
14,00

Il giudaismo nella musica

di Wagner W. Richard

editore: Mimesis

pagine: 171

Richard Wagner è riconosciuto come uno dei più importanti musicisti di ogni epoca; per molti è il più grande compositore roman
15,00

Il corpo della vita

di Wagner David

editore: Fazi

pagine: 288

Le cose sono andate esattamente così, ma anche in modo completamente diverso
16,50

L'ebraismo nella musica

di Richard Wagner

editore: Clinamen

pagine: 58

Pubblicato nel settembre 1850 sulla "Neue Zeitschrift fur Musik", questo scritto di Richard Wagner non ha perso ad oggi nulla né della sua sconcertante attualità né della sua canea provocatoria. È dinanzi al cosiddetto tribunale della storia che Wagner trascina l'ebraismo, pronunciando una sentenza inappellabile: Untergang, tramonto, fine. L'ebraismo deve tramontare! È questo l'esito necessario di una battaglia condotta in nome della sopravvivenza dell'arte e, in essa, soprattutto della musica. Se "giudaizzata", la musica non può che decadere: se essa sempre esprime lo spirito profondo di una terra, gli ebrei, che non hanno una patria, non la possono che condurre a morte. Il testo si chiude con una invocazione agli ebrei che sembra attingere da Feuerbach, pensatore sempre presente nella mente di Wagner, nonché dal "giovane" Marx, ebreo anch'egli, ma "redento", emancipatosi ad uomo: smettetela di considerarvi ebrei, diventate finalmente uomini, "redimetevi, rigeneratevi. Allora saremo uniti e indistinguibili!" e la musica e l'arte saranno salve.
12,90

Guida di Berlino per squattrinati

editore: Arcana

pagine: 122

"Povera ma sexy": Berlino è l'ultima capitale occidentale dove anche uno squattrinato studente, stagista, bohémien o semplice turista può vivere senza andare in bancarotta. Però con stile: ecco la filosofia scelta dalla "Guida di Berlino per squattrinati", che in poche (ma buone) pagine dimostra come sia ancora possibile esplorare una metropoli così affascinante con pochi euro in tasca. Del resto, ormai oggi la capitale tedesca è un autentico must e questo libro la fa vedere con occhi completamente nuovi svelando mille segreti per fare "di tutto e di più": abbuffarsi ai ricevimenti delle ambasciate, acquistare vestiti eleganti a poco prezzo, ma anche usare con astuzia l'ufficio di collocamento. Il volume è arricchito da numerosi racconti, molti consigli e un pratico elenco di indirizzi che aiuteranno a scoprire un modo simpatico e "alternativo" per vivere un'esperienza indimenticabile nella capitale tedesca.
12,00

Modernità

Comprendere il presente

di Wagner Peter

editore: Einaudi

Definiamo la nostra epoca moderna, ma cosa significa "moderna" e come può una riflessione sulla "modernità" aiutarci a capire
18,00

50 giochi con illusioni ottiche. Carte

editore: Magazzini salani

pagine: 50

Preparati a intraprendere un viaggio alla scoperta dell'affascinante mondo degli inganni ottici: scoprirai le figure ambigue e
7,90

Tannhäuser. L'umano atterrito dal soprannaturale

editore: Jaca Book

pagine: 160

Richard Wagner dichiarò di essere in debito con il mondo. Il debito era Tannhäuser, opera impossibile, mai ultimata davvero; un "Musikdrama" che, malgrado l'immenso favore del pubblico, non ha pace, esige un compimento, e non trovandolo vaga come un'anima in pena, come il fantasma di un ucciso insepolto. Tre, forse quattro versioni: oggi, i sovrintendenti, i direttori artistici, i registi, i direttori d'orchestra non sanno bene "quale" Tannhäuser essi mettano in scena. Tannhäuser è come un bell'adolescente che, in fase di formazione, si senta scontento della propria immagine allo specchio. Ma in tutto il suo tessuto, Tannhäuser, quinta opera compiuta di Wagner, manifesta inquietudine e insofferenza. C'è in Tannhäuser il presentimento della rivoluzione, della condanna a morte inflitta a Wagner in contumacia, della fuga, di quindici anni di esilio, povertà, minorità sociale... fino al miracolo e alla glorificazione, tuttavia soggetti a tempeste dell'intelletto, dell'eros, della psiche, i cui nomi sono Schopenhauer, Cosima, Bùlow, Nietzsche. Questo libro non è una guida all'ascolto, guidare all'ascolto presuppone un "saperne di più". Qui invece si vuole dare a chi legge il maggior numero possibile di strumenti affinché la lettrice o il lettore possano costruirsi un giudizio. Con queste pagine viene soltanto aperta la porta della sala d'audizione. Il resto è un compito che tocca a chi voglia fruire di ciò che qui viene offerto.
10,00

La scienza di Sherlock Holmes

di Wagner E. J.

editore: Bollati Boringhieri

pagine: 228

La scienza di Sherlock Holmes è una cavalcata lungo le strade battute da Sherlock Holmes che ci conduce attraverso la medicina
20,00

50 giochi con illusioni ottiche. Carte

editore: Magazzini salani

pagine: 50

Niente è come appare a prima vista! Preparati a intraprendere un viaggio alla scoperta dell'affascinante mondo degli inganni ottici: scoprirai le figure ambigue e le illusioni di movimento, imparerai a costruire una camera oscura e conoscerai l'origine dei miraggi! Divertiti con 25 immagini sconcertanti, che giocheranno un bel po' di scherzi ai tuoi occhi e alla tua percezione, e con 25 esperimenti, che ti sveleranno i sorprendenti segreti nascosti dietro le illusioni ottiche! Età di lettura: da 7 anni.
9,90

Inserire il codice per il download.

Inserire il codice per attivare il servizio.

Questo sito o gli strumenti terzi da questo utilizzati si avvalgono di cookie necessari al funzionamento ed utili alle finalità illustrate nella cookie policy.
Se vuoi saperne di più o negare il consenso a tutti o ad alcuni cookie, consulta la cookie policy.
Chiudendo questo avviso, navigando in questa pagina, cliccando su un link o proseguendo la navigazione in altra maniera, acconsenti all'uso dei cookie.

Acconsento