Il tuo browser non supporta JavaScript!

Libri di A. Zanchetta

INVALSI per tutti. Strategie, metodi e strumenti per prepararsi alle prove nella classe inclusiva. Italiano per la 2ª classe elementare

editore: Erickson

pagine: 251

I volumi della serie INVALSI per tutti presentano training specifici per allenare gli alunni in vista di queste prove. Ideati e sviluppati da insegnanti, non sono una semplice raccolta di test già svolti ma proposte operative studiate per rispondere alle esigenze di una classe eterogenea, che permettono di preparare tutti gli alunni in modo inclusivo, favorendo i diversi stili di apprendimento. I maggiori punti di forza e di innovazione risiedono nel proporre: materiali operativi differenziati per livelli di difficoltà, per cui ogni scheda è presentata sia in forma standard sia in altre due versioni adattate per bambini con difficoltà di apprendimento, BES e disabilità certificata; strumenti e strategie per facilitare sia l'autonomia degli alunni sia la gestione della classe da parte dell'insegnante; esempi di adattamento graduale delle prove per gli alunni con BES, fornendo così un modello per realizzare ulteriori personalizzazioni; un percorso di supporto emotivo e metacognitivo particolarmente utile per gli alunni con difficoltà di apprendimento.
20,00

ItalianoImparo

di Edi Zanchetta

editore: Erickson

pagine: 61

In questo volume si approfondisce la grammatica delle parti del discorso per apprendere e consolidare l'uso della concordanza. Lalla Farfalla accompagnerà i bambini alla scoperta della variabilità delle parole, attraverso attività sul genere e il numero e l'approfondimento della conoscenza del nome e dell'aggettivo qualificativo con i suoi gradi, per arrivare infine a un'acquisizione stabile dell'importante meccanismo della concordanza.
7,90

ItalianoImparo

di Edi Zanchetta

editore: Erickson

pagine: 64

Terzo quaderno sulla produzione del testo, "ItalianoImparo 12" propone un percorso sulla descrizione a partire dall'esplorazione diretta di oggetti, animali, persone, ambienti. Svolgendo gli esercizi insieme a Lalla, i bambini arriveranno ad appropriarsi di alcuni strumenti linguistici basilari a livello di lessico e di concetti (termini specialistici, termini generali/particolari, definizioni, paragoni e metafore) e, infine, delle strutture tipiche del testo descrittivo. Come nei precedenti quaderni le proposte offrono occasioni di lavoro nuove e stimolanti la creatività del bambino, salvaguardando la metodologia interattiva della riflessione e del confronto con i compagni e l'insegnante.
7,90

Frenologia della vanitas. Il teschio nelle arti visive

di Alberto Zanchetta

editore: Johan & levi

pagine: 410

La morte è il topos più frequentato dall'uomo, un turbamento che dalla notte dei tempi ne contrassegna l'immaginario e le opere. Ogni epoca abbonda di simboli legati all'idea della transitorietà, ma fra tutti ne spicca uno: il teschio, simulacro spesso "pensoso" che ci ammonisce sulla vanità di ogni cosa terrena e ci costringe a riflettere sui fini ultimi dell'esistenza. Emblema della vanitas, il teschio ricorre nelle raffigurazioni medievali a suggello di corpi imputriditi che turbavano gli incauti viandanti. Emancipatasi dalla carne e ridotta a "corpo secco", la optima pars dello scheletro si avvia, già in pieno Rinascimento, verso il suo apogeo seicentesco. In seguito l'effigie scheletrica conosce alterne fortune. Nel Settecento perde gran parte dell'afflato macabro a vantaggio di rifioriture dei sottogeneri connessi al memento mori, senza esaurire, peraltro, la sua carica dirompente. E se nell'Ottocento conosce una fiacca ripresa, è nel corso del Novecento che riacquista buona parte del suo magistero. La sua esasperata popolarità corrisponde però al crinale del nuovo millennio, quando teschi e scheletri tornano a signoreggiare fra le arti visive. Un vertiginoso incremento, quantitativo più che qualitativo, a cui non corrisponde automaticamente una rinnovata vitalità. Sembra infatti che l'arte si sia a tal punto assuefatta all'effigie del teschio da esserne quasi anestetizzata.
33,00

ItalianoImparo

di Edi Zanchetta

editore: Erickson

pagine: 58

La collana "Biblioteca di didattica" raccoglie una serie di volumi suddivisi per aree disciplinari per la didattica della scuola primaria, svincolati da un criterio strettamente legato alla classe, con l'obiettivo di sviluppare ciascun argomento in modo autonomo e completo. Ogni area disciplinare è identificata da un simpatico personaggio guida che accompagnerà il bambino nel mondo delle parole, dei numeri, della storia, delle scienze, ecc. Pensati per tutti i bambini della scuola primaria, i volumi della collana si prestano particolarmente bene all'uso con alunni in difficoltà e con scarsa padronanza della lingua per favorire l'apprendimento delle varie discipline scolastiche. Lalla, competente come sempre, prosegue il suo viaggio nel mondo della letto-scrittura osservando le parole e confrontandole tra loro. In questa nuova tappa guida il bambino nella classificazione delle parole per arrivare a concettualizzare le parti basilari del discorso: nome, articolo e verbo.
7,90

ItalianoImparo

di Edi Zanchetta

editore: Erickson

pagine: 58

La collana Biblioteca di didattica raccoglie una serie di volumi suddivisi per aree disciplinari, con l'obiettivo di sviluppare ciascun argomento in modo autonomo e completo. I quaderni della collana offrono il miglior vantaggio pedagogico in funzione complementare ai libri di testo, e possono essere inseriti nel progetto educativo per facilitare, rinforzare, approfondire l'apprendimento di un concetto o di un'area tematica, per impostare una ricerca con la classe e per sviluppare competenze metacognitive. Ogni area disciplinare è identificata da un simpatico personaggio guida che accompagnerà il bambino nel mondo delle parole, dei numeri, della storia, delle scienze... Pensati per la scuola primaria, i volumi della collana si prestano bene all'uso con alunni in difficoltà e con scarsa padronanza della lingua. In questa nuova avventura Lalla conduce gradualmente il bambino a scoprire i vari livelli della frase: percettivo, morfosintattico, semantico, strutturale... Le divertenti attività proposte vogliono sviluppare e consolidare un atteggiamento metacognitivo nei confronti dell'oggetto di studio, fondamentale anche per il successo dell'educazione linguistica.
7,90

StoriaImparo

di Edi Zanchetta

editore: Erickson

pagine: 64

Nel quarto volume di Storialmparo Tarta-ruga impara a misurare la durata del tempo. Nelle schede i bambini familiarizzano con il concetto di velocità, prendono in considerazione cambiamenti legati a fenomeni fisici o a cicli biologici, riflettono su come l'emotività, l'affettività e la motivazione possono influire sulla percezione delle durate, per arrivare infine a misurare il tempo attraverso la lettura dell'orologio. Il libro propone anche delle schede da ritagliare per costruire con il bambino un orologio "manuale".
7,90

ItalianoImparo

di Edi Zanchetta

editore: Erickson

pagine: 56

La "Biblioteca di didattica" è una nuova collana che presenta esercizi, attività e giochi rivolti ai bambini dai 3 ai 10 anni sui concetti fondamentali di tutte le materie didattiche. Ogni volume tratta un argomento specifico - l'italiano, la storia, la geografia, la matematica... - a diversi livelli di difficoltà e da diversi punti di vista, permettendo quindi all'insegnante di utilizzare le schede operative con bambini di tutte le classi.
7,90

ItalianoImparo

di Edi Zanchetta

editore: Erickson

pagine: 56

Nel quinto volume di "Italianolmparo" Lalla farfalla accompagna i piccoli lettori in una prima riflessione sulla lingua: dopo primi esercizi sui gruppi consonantici difficili e sulle sillabe, il bambino dovrà svolgere attività sui digrammi, sui trigrammi e sulle difficoltà ortografiche di base (parole con QU o CQU, accento e apostrofo, c'è/c'era, l'uso di H nella coniugazione del verbo avere).
7,90

ItalianoImparo

di Edi Zanchetta

editore: Erickson

pagine: 45

I quaderni della collana "Biblioteca di didattica" offrono il miglior vantaggio pedagogico se utilizzati in funzione complementare ai libri di testo, e possono essere inseriti nel progetto educativo ogniqualvolta l'insegnante ne ravvisi la necessità, per facilitare, rinforzare, approfondire l'apprendimento di un concetto o di un'area tematica, per impostare un'attività di ricerca con la classe e per sviluppare competenze metacognitive negli alunni. Il bruco Lalla - che nel secondo volume uscirà dal suo bozzolo per diventare una dolce farfalla - dà l'avvio alla serie di quaderni "Italianolmparo", e accompagna il bambino nel mondo delle parole in compagnia dei suoi divertenti e teneri amici, in un percorso coinvolgente di giochi e colori, propedeutico alla letto-scrittura.
7,90

Malattia, salute, salvezza. Il rito come terapia

di Renato Zanchetta

editore: EMP

pagine: 272

Il rapporto tra salute e salvezza è qualcosa di inconscio, di profondo, di antropologicamente istintuale e di teologicamente i
16,50

Inserire il codice per il download.

Inserire il codice per attivare il servizio.