Il tuo browser non supporta JavaScript!

Libri di B. Meini

Recupero in ortografia. Percorso per il controllo consapevole dell'errore. Kit

editore: Erickson

pagine: 344

La ricerca e la pratica didattica mettono in evidenza l'elevata diffusione degli errori ortografici e la loro persistenza anche dopo la scuola dell'obbligo. Le tecniche di recupero classiche, incentrate sulla ripetizione di esercizi, si rilevano spesso inefficaci e frustranti per gli alunni. "Recupero in ortografia" sposta il focus del docente dal monitoraggio degli errori ai processi sottesi, dalla valutazione dei risultati alla lettura dell'evoluzione della competenza, coinvolgendo e motivando in prima persona l'alunno. Vengono illustrate le operazioni mentali coinvolte e proposti esercizi e verifiche attentamente graduati per ogni tipologia di errore ortografico: errori fonologici: omissione o aggiunta di lettere, inversioni, scambio di grafemi (ad esempio, D/T, P/B), i digrammi e i trigrammi (ad esempio, GN, LI/GLI, SCI/SCE); errori non fonologici: separazioni e fusioni illegali, l'apostrofo, uso dell'H, scambio di grafema omofono non omografo (ad esempio, CU/QU, CCU/CQU); altri errori: raddoppiamenti, accenti.
49,50

L'identità personale

editore: Carocci

pagine: 141

I temi della conoscenza di sé e della formazione dell'identità personale sono stati arricchiti dall'apporto di una gran messe di risultati che emergono da diversi ambiti delle scienze della mente e del cervello. Il libro vuole contribuire al dibattito sulla loro interpretazione, esplorando la natura e la genesi dell'autocoscienza psicologica e dell'identità narrativa in una prospettiva di psicologia teorica (o di filosofia della mente orientata empiricamente). L'ipotesi che si avanza è che l'autocoscienza psicologica sia il punto di arrivo di processi appartenenti a diversi livelli di complessità e caratterizzati a ogni stadio da una componente interpersonale con un ruolo talvolta costitutivo, talvolta protettivo rispetto all'insorgere di eventuali disfunzioni.
12,00

Recupero in ortografia. Percorso per il controllo consapevole dell'errore

editore: Erickson

pagine: 296

Il CD-ROM: Ispirato al libro "Recupero in ortografia" (Erickson), questo software presenta un programma di recupero delle abilità ortografiche attraverso una serie di attività graduate e organizzate in percorsi che puntano all'acquisizione della consapevolezza dell'errore e forniscono strategie per imparare a controllare i processi di scrittura. Con l'aiuto di un simpatico pirata, di un pappagallo e di una civetta, l'alunno compie un approfondito percorso ortografico in cui vengono messe alla prova le sue competenze di tipo alfabetico e lessicale. Alle 15 boe presenti sulla rete del veliero corrispondono altrettante tipologie di errori che l'alunno dovrà "esplorare" in più di 100 attività di vario tipo per arrivare alla conquista del tesoro e a giocare a dadi con il pirata. Oltre al percorso standard, è possibile scegliere un percorso competitivo in cui gli esercizi sono proposti in modo casuale. L'insegnante può personalizzare alcune attività secondo le esigenze specifiche. Il programma è rivolto soprattutto agli alunni degli ultimi anni della scuola primaria o della scuola secondaria di primo grado che non abbiano ancora acquisito le regole di trascrizione della lingua scritta.
66,00

Recupero in ortografia. Percorso per il controllo consapevole dell'errore

editore: Erickson

pagine: 338

La ricerca e la pratica didattica mettono in evidenza l'elevata diffusione degli errori ortografici e la loro persistenza anche dopo la scuola dell'obbligo. Le tecniche di recupero classiche, incentrate sulla ripetizione di esercizi, si rilevano spesso inefficaci e frustranti per gli alunni. "Recupero in ortografia" sposta il focus del docente dal monitoraggio degli errori ai processi sottesi, dalla valutazione dei risultati alla lettura dell'evoluzione della competenza, coinvolgendo e motivando in prima persona l'alunno. Vengono illustrate le operazioni mentali coinvolte e proposti esercizi e verifiche attentamente graduati per ogni tipologia di errore ortografico: errori fonologici: omissione o aggiunta di lettere, inversioni, scambio di grafemi (ad esempio, D/T, P/B), i digrammi e i trigrammi (ad esempio, GN, LI/GLI, SCI/SCE); errori non fonologici: separazioni e fusioni illegali, l'apostrofo, uso dell'H, scambio di grafema omofono non omografo (ad esempio, CU/QU, CCU/CQU); altri errori: raddoppiamenti, accenti. In questa nuova edizione è stata rivista e ampliata la sezione dedicata agli strumenti mirati all'acquisizione e al potenziamento di strategie metacognitive da parte dell'alunno, così come è stato inserito materiale a uso dell'insegnante per permettere una valutazione che non si limiti agli aspetti quantitativi, ma metta a fuoco quelli qualitativi e i progressi del bambino.
23,00

Psicologi per natura

Introduzione ai meccanismi cognitivi della psicologia ingenua

di Meini Cristina

editore: Carocci

pagine: 140

Il tema dell'intelligenza sociale, e della psicologia ingenua in particolare, ovvero la propensione a interpretare in termini
13,30

Autismo e musica

Il modello Floortime nei disturbi della comunicazione e della relazione. Con CD Audio

editore: Centro Studi Erickson

pagine: 157

A partire da un preciso quadro teorico e da un'analisi rigorosa delle caratteristiche dei Disturbi dello Spettro Autistico, il
18,50

Aids, comportamenti devianti e sicurezza umana

di Bruno Meini

editore: Franco Angeli

pagine: 176

L'AIDS è un dramma sociale per affrontare il quale in questi anni la ricerca medico-scientifica ha compiuto enormi passi in avanti, mentre nell'ambito della ricerca sociale il percorso è ancora agli inizi. Una dell'ipotesi principali che l'autore avanza in questo testo riguarda il legame esistente tra AIDS e sicurezza, soprattutto nei paesi dell'Africa sub-sahariana dove la percentuale di sieropositività tra la popolazione adulta raggiunge, in alcuni casi, un livello superiore al 30%. Questa situazione alimenta l'insicurezza sociale per due basilari motivi: da un lato, intere generazioni di bambini e adolescenti crescono senza genitori diventando facili prede ai circuiti della criminalità; dall'altro lato, una diffusione capillare del virus mina la coesione sociale e riduce la percezione del rischio individuale. Un'altra significativa ipotesi di ricerca presente in questo volume riguarda il rapporto intercorrente tra le relazioni di genere e la diffusione del virus dell'HIV in Africa. In questo studio si rileva come queste relazioni siano fondamentalmente squilibrate in favore dell'uomo, che detiene un potere di negoziazione sessuale maggiore.
22,00

Dimensioni dello spazio nelle preposizioni. Uno studio empirico sull'italiano L2

di Linda Meini

editore: Plus - Università di Pisa

pagine: 238

La codifica delle categorie spaziali nelle lingue naturali rappresenta uno dei temi centrali all'interno del dibattito teorico attualmente in corso sul rapporto tra linguaggio e cognizione. Una questione di primo piano cui il volume cerca di rispondere riguarda la misura in cui la fenomenologia linguistica delle preposizioni spaziali possa essere interpretata facendo ricorso a nozioni astratte universali, la cui esistenza è stata recentemente messa in dubbio da studi linguistici che si ispirano al relativismo neo-whorfiano. In parallelo, sul versante acquisizionale, si intende verificare se il processo di acquisizione delle preposizioni spaziali sia governato da regolarità strutturali e sistematicità interne, con la finalità ultima di individuare, ove possibile, i princìpi cognitivi generali che governano questo processo. Il testo è articolato in due parti. La prima comprende un'ampia panoramica critica sulla terminologia impiegata negli studi del cosiddetto "linguaggio spaziale" e sulle ricerche che, in ambito internazionale e nazionale, si sono occupate negli ultimi decenni delle preposizioni spaziali e dei relativi processi acquisizionali.
16,00

Aldo Sestini. Fotografie di paesaggi

editore: Carocci

pagine: 156

Aldo Sestini, uno dei più noti geografi italiani del Novecento, è considerato il maestro degli studi sul paesaggio italiano. In un'ottica di valorizzazione dei beni culturali, il libro offre una selezione ragionata del suo archivio fotografico. Il cospicuo corpus documentario (le foto originali sono diverse migliaia, fra pellicole positive, negative e diapositive, scattate dalla fine degli anni Venti ai primi anni Ottanta, in varie parti del mondo), oltre al recupero di un patrimonio scientifico di grande valore, costituisce un prezioso strumento di riflessione sulle trasformazioni del paesaggio nell'ultimo secolo. Anche le sue descrizioni dei paesaggi italiani nei primi anni Sessanta, una scelta delle quali viene qui riproposta a fianco delle rappresentazioni fotografiche, si confermano pagine che testimoniano un'epoca. La Toscana occupa un posto privilegiato, ma l'Italia tutta e molti paesi europei ed extraeuropei vi figurano rappresentati. Di grande valore documentario sono inoltre i reportage fotografici effettuati in Albania e in Grecia negli anni Quaranta, qui accuratamente ricostruiti.
22,50

Il decimo corridoio

di Meini Marco

editore: Robin

pagine: 367

Durante la Grande Guerra, l'importante avamposto italiano di Fondar è annientato dalle truppe d'assalto austriache che, in dod
12,00

Produzione del testo scritto. CD-ROM

editore: Erickson

Questo programma propone agli alunni dagli otto anni in su una serie di attività mirate al potenziamento delle abilità di scri
44,00

Inserire il codice per il download.

Inserire il codice per attivare il servizio.

Questo sito o gli strumenti terzi da questo utilizzati si avvalgono di cookies necessari al funzionamento ed utili alle finalità illustrate nella cookies policy.
Se vuoi saperne di più o negare il consenso a tutti o ad alcuni cookies, consulta la cookie policy.
Chiudendo questo avviso, navigando in questa pagina, cliccando su un link o proseguendo la navigazione in altra maniera, acconsenti all'uso dei cookies.

Acconsento